Spinoza

Un blog serissimo.

Orco zio

Lodo Alfano, da Futuro e Libertà “sì senza enfasi”. La stessa linea difensiva di Priebke.

Diciamo sì, ma senza enfasi”. Dopo l’approvazione si limiteranno a stappare un Tavernello.

Al via la campagna a domicilio dei Team della libertà. Esordiranno con: “Ha dei pregiudizi contro i capi di stato inquisiti?”.

I missionari della libertà del Pdl illustreranno i risultati del governo a ogni famiglia. Rubando loro pure il tempo.

61mila militanti della maggioranza gireranno in tutta Italia, di casa in casa. Tipico di chi è sicuro di avere ancora il consenso.

“Passeremo alla storia come il governo che ha sconfitto la mafia”, ha detto Berlusconi confermando l’abitudine a concludere con una bestemmia le sue storielle.

Sul suo sito internet, l’Inps impedisce ai precari di conoscere l’entità della loro pensione “per evitare un sommovimento sociale”. Così invece sì che staranno tranquilli.

Ai precari che vogliono capire quanto spetterà loro di pensione, l’Inps non fa vedere niente. Io questa la chiamo sincerità.

Ratzinger a Palermo: vigili e netturbini della città a pieno servizio. Questo conta come miracolo?

Prima della visita del Papa, rimosso uno striscione con la frase: “La mia casa sarà casa di preghiera, ma voi ne avete fatto una spelonca di ladri”. Sicuramente di qualche esaltato.

Ritrovato il corpo di Sarah Scazzi. Era in una pozza di vincoli di sangue.

Lo zio di Sarah confessa l’omicidio della nipote. Scarcerato Facebook.

Dopo un lungo interrogatorio l’uomo ha confessato, rovinando un’intera stagione di Chi l’ha visto?.

Pare che la ragazza sia stata violentata dopo la sua morte. Milioni di telespettatori possono confermarlo.

Lo zio ha detto di averla uccisa e poi violentata. Per l’emozione si era dimenticato a casa la scaletta.

La madre ha appreso la notizia mentre era ospite a Chi l’ha visto?. Ma per fortuna lo zio è stato ritrovato.

Su internet migliaia di persone inneggiano a “una lenta tortura” per l’assassino. Questo dovrebbe placare il dio del tuono.

Sorpresa dall’annuncio in diretta, Federica Sciarelli ha gestito perfettamente la situazione, attenendosi alle tre Leggi della Robotica.

La Sciarelli si scusa per lo sfruttamento del dolore della madre. Quello per contratto tocca a Vespa.

(La prossima puntata di Chi l’ha visto? sarà sulla sensibilità della Sciarelli)

Qui, Quo e Qua: “Ora viviamo nella paura”.

* * *

autori: rosco dann, krakenblitz, mangiabinari, misterdonnie, gabbbbro, stark, capt_yossarian, roberto manunta, mestmuttèe, masss, lorberto, 3civette, serena gandhi, faber, cianciafrullo, lorberto, il professor morte, mancuerda, van deer gaz e andreastimatussi.

Commenti

8 ottobre 2010 • 158 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

158 commenti a “Orco zio”

3 • il cinese8 ottobre 2010 alle 14.53

post nella media (che è cmq sempre alta)
ladri di tempo e miracolo a Palermo le più belle x me

4 • il cinese8 ottobre 2010 alle 14.55

ops.. dimenticavo il plauso al geniaccio dei titoli!!!
ne imbrocca uno meglio dell’altro

9 • Umberto Caluri8 ottobre 2010 alle 15.00

Silvio ha celebrato un matrimonio. In giornata il decreto legge sul “Jus primae noctis”.

14 • redeifiordi8 ottobre 2010 alle 15.06

Premio Nobel per la pace al dissidente cinese Liu Xiaobo. Del quale certamente avevate già sentito parlare.

15 • Roberto Manunta8 ottobre 2010 alle 15.07

La battuta della settimana è anche qui? Ragione di più per essere fieri di far parte di questo post.
Però mi sembra già di udire l’orda in arrivo; gabbbbro, fai tu il primo turno di guardia? :D :D

17 • Jacopo Gallelli8 ottobre 2010 alle 15.09

Post bello, ma il vero pregio è il titolo.. Quando ho capito che univa la barzelletta di berlusconi alla morte della ragazza, sono caduto in uno stato di ammirazione profonda per il titolista.

18 • Bruttoformo8 ottobre 2010 alle 15.10

Grandioso, ancora una volta vi siete superati. Anche se su due argomenti (la visita palermitana del papa e il caso di Sarah) mancano delle battute che avrebbero meritato pienamente la pubblicazione.

20 • Leonardo, infedele inveterato8 ottobre 2010 alle 15.14

grandiosa l’ultimasu qui quo qua :D veramente complimenti, come al solito siete geniali!

29 • DavideP8 ottobre 2010 alle 15.26

Ho trovato tutto divertentissimo come al solito :-)

Per la prima volta però una battuta mi ha lasciato per plesso: quella sullo zio che ha dimenticato scaletta mi è sembrata di cattivo gusto.

30 • iwasyoung8 ottobre 2010 alle 15.26

Per far ridere con un cazzotto nello stomaco ci vuole la vera, vera, vera classe!
Prevedo nuvole e temporali, da parte mia chapeau!
Non c’è nient’altro come spinoza in Italia

31 • creale8 ottobre 2010 alle 15.26

Concludere con una bestemmia le sue storielle, milioni di telespettatori e sincerità.

Biutifulstaff, per dirla all’internazionale.

34 • misterdonnie8 ottobre 2010 alle 15.33

non so perché non l’avessi quotata nel thread, ma quella di Mancuerda sulle leggi della robotica è davvero ottima, di classe sopraffina! così come tutta la serie su sarah (la scaletta, qui quo e qua, obviously serena gandhi)…

Ma anche prima non c’è male (e grazie a chi ha apprezzato quella sulla sincerità…)

sciam’ ‘nnanz…

MrD

35 • Marco V.8 ottobre 2010 alle 15.38

Il titolo! Non saprei definirlo, è… è diabolicamente geniale.
Grandi come sempre; anzi: come negli ultimi tempi. Da quando avete cambiato hosting nascono degli Spinoza spettacolari! :D Sarà l’aria buona. O sarà che si arriva a leggerli con una disposizione d’animo migliore che non dopo cinque minuti di attesa perchè la pagina si carichi.

39 • zioluc8 ottobre 2010 alle 15.53

Il titolo è davvero geniale come spesso succede. Sulla battuta della scaletta però la penso come Passegua: lì non si parla di tv, politica o costume come nelle altre e come dovrebbe essere.

rivendico la paternità del titolo “ORCO ZIO” postato stamane da me sulla vostra bacheca di FB e ieri pomeriggio come status del mio profilo. Attendo l’esito dell’esame del DNA.

Le mie preferite
-pregiudizi sui premieri inquisiti :-)
- miracolo a Palermo :-)
- sincerità dell’inps :-) (misterdonnie vero?)

Fate bello!

43 • Roberto Manunta8 ottobre 2010 alle 16.06

Credo che quella della scaletta funzioni perché le vicende di cronaca vengono drammatizzate e spettacolarizzate dai media. In un simile contesto, lo zio fa la figura di quello che non aveva imparato a dovere la propria parte e la battuta serve proprio a mettere in risalto questa dinamica perversa e la perversione del “copione”.

44 • misterdonnie8 ottobre 2010 alle 16.07

si, purtroppino caro;-)

@Mullah Erika: come già ho scritto su fb, la paternità risale a ieri mattina 8.33 sul forum di spinoza ed è di Rosco dann:)

Erika, “Orco zio” è sul forum di Spinoza da ieri mattina alle 9 (e poi, per quanto geniale, sarà venuto in mente a un sacco di gente, vedo difficile e infruttuoso scandagliare chi l’abbia pensato prima)

Ho apprezzato più di tutte quella dei milioni di telespettatori. Comunque ottimo post in generale.
Titolo, come di consueto, perfetto!

48 • Wittgenstein8 ottobre 2010 alle 16.16

“Non mi sembra il caso di scherzare sulle tragedie”
Commento che nella sua disarmante scontatezza ed inquietante previdibilita’ rappresenta, a mio avviso, per la prima volta un commento migliore dei vostri post

Davvero dobbiamo avere ancora a che fare con questi beceri

Voi, come sempre, immarcescibili

Wittgenstein

Carissimi qui, quo, qua, noi dalla PAURA simo governati viviamo dalla nascita e ce la trasciniamo dietro fino alla morte (e non viviamo a Paperopoli).
Pensateci un po, ora come ora con questa crisi, una bella guerra mondiale, risolverebbe il problema ai governanti,
però questa volta potrebbero lasciarci le penne pure loro
PAURA: attentati, epidemie, terrorismo, avvelenamenti di massa ecc, ecc…
Tutto aiuta a tenerci buoni, perchè solo loro (DICONO), possono proteggerci ( ma da chi?? da loro stessi? se ne andassero a F….

51 • fdecollibus8 ottobre 2010 alle 16.19

Su internet migliaia di persone inneggiano a “una lenta tortura” per l’assassino. Questo dovrebbe placare il dio del tuono.

Bellissima.

52 • Yu Yu Hakusho8 ottobre 2010 alle 16.22

La spelonca di ladri ed il dio del tuono le migliori, per me^^ Ed ovviamente il titolo, spettacolare.

53 • Velenux8 ottobre 2010 alle 16.22

Quella sulle 3 leggi della Sciarelli è amaramente vera.

Belle le altre, geniale quella sulla pensione “vuota” dei precari.

56 • pete8 ottobre 2010 alle 16.32

che roba..risate dure,la prima impressione e’di esagerazione,soprattutto x i vincoli e la scaletta,ma si sa,e’quasi sempre sbagliata.buon week-end e complimenti

57 • Starrynight8 ottobre 2010 alle 16.38

Post molto bello, complimenti!

Lo striscione con la frase, il Dio del tuono e la bestemmia finale, le migliori secondo me.

58 • Roberto Manunta8 ottobre 2010 alle 17.07

@Fabio Del Sordo – Non esattamente: viene preso di mira il circo mediatico sull’uccisione della ragazza. Dovresti provare a rileggere le battute tenendo presente che denunciano una tragedia (quotidiana e consueta) sulla tragedia.

59 • gabbbbro8 ottobre 2010 alle 17.16

@Creale + Starrynight: Grazie, ma l’80% della battuta lo fa l’editing dei nostri affezionatissimi :)

oh, ragazzi, mo’ basta con ‘sti post geniali uno dietro l’altro!
non si fa in tempo a digerirne uno che ne arriva un altro
stavolta è davvero difficile scegliere la migliore, a partire ovviamente dal titolo (che pure io, alle 23.35 del giorno prima, avevo pensato e quindi postato nel mio cervelletto – a scanso d’equivoci, sto scherzando…)
abbiate pietà delle coronarie di chi legge!
trez chapeau a toutlemonde

Bel post.
Belle quelle sulle leggi della robotica, la sincerità dell’inps e il dio del tuono.
La chicca finale di qui quo e qua mi ha fatto ridere tanto! :)

65 • serena8 ottobre 2010 alle 17.46

grazie per scrivere queste cose, mi avete dato un po’ di speranza… forse il pensiero critico non è andato del tutto perduto…

@Roberto Manunta: ció che dici é vero a metá. I vincoli di sangue non c’entrano col circo mediatico e quella sulla scaletta é troppo figurativa di ció che é accaduto. E ció copre un po’ la denuncia al circo mediatico presente nelle altre battute.

67 • cristiano catodico8 ottobre 2010 alle 18.21

Arrivo io, che son lo zio. Satira cattivissima, complimenti a tutti.

68 • Roberto Manunta8 ottobre 2010 alle 18.47

@Fabio: penso che la battuta sui vincoli di sangue alluda al fatto che per individuare il colpevole i media accreditavano praticamente qualsiasi pista più di quella familiare. Per il resto comprendo che la sensibilità tua e di altri possa rimanere ferita dal modo in cui un’idea viene rappresentata, ma l’intento (dovrebbe essere scontato) non è recare oltraggio alle vittime: si denuncia quella macelleria televisiva che si spinge sempre un po’ più in là (il primo piano della madre che apprende il destino della figlia ci mancava…) destando poco o nessuno scandalo. Tutto sommato trovo positivo che qualcuno si indigni per le battute, anche quando certo furore andrebbe indirizzato verso bersagli più opportuni.

70 • Taliesin8 ottobre 2010 alle 18.55

«Non mi sembra il caso di scherzare sulle tragedie.» Soprattutto se non concludete con una bestemmia.

71 • Marco dalla Sardegna8 ottobre 2010 alle 19.01

Il giornale è stato perquisito!
Pare, che stesse per uscire, una
notizia; sui guai giudiziari di
un ricco presidente!
Allarme rientrato, era la Marcegaglia!

Per colpa di chi ha messo in home, stasera mi tocca pagar da bere :)
Grazie (a nome dei miei amici)

La più bella è quella della Spelonca.
Vi amo.

Scusate, ma mi sfugge a cosa si riferiscono Qui, Quo e Qua e il dio del tuono…
Chiedo pietà…

Qui quo qua perchè vivono con paperino che è loro zio…almeno credo
il dio del tuono nn lo so

79 • Marco dalla Sardegna8 ottobre 2010 alle 21.10

Il Dio del tuono: penso si riferisca,
all’ arretratezza mentale , di chi vuole
la tortura!

81 • Pietro8 ottobre 2010 alle 21.42

simpatici come sempre, ma giudico di CATTIVO GUSTO fare dell’umorismo su una ragazza che ha avuto una brutta morte. Non è corretto nei suoi riguardi e neanche in quelli della sua famiglia.
Vi Saluto, Buona Serata A Tutti!

82 • Alex8 ottobre 2010 alle 21.54

Quella di “Qui Quo Qua” è un pò scontata ma messa li alla fine e da come si dipana il post diventa una freddura stre-pi-to-sa!

84 • Andrew19898 ottobre 2010 alle 22.53

Ma come non avete capito la battuta del Dio del Tuono??? E’ spettacolare!!! Siamo il popolo più ipocrita del pianeta, predichiamo tanto per i valori cristiani, la morale cattolica, l’etica, ma quando assistiamo a uno scempio come quello di Avetrana ecco che la politica del “perdono” o del “porgi l’altra guancia” vanno a farsi fottere, e altro che pena capitale, la gente invoca la tortura fino alla morte.
Mi sa che alla favoletta dell’inferno e delle pene eterne non ci credono più in tanti :-)
W il Dio del Tuono!!!

In fondo,perché non ironizzare?anche il “principale” ride di se stesso.Se non fosse votata all’ironia e al martirio, la stirpe italica non sarebbe sopravvissuta a lungo…Lo spitito di blob è lo stesso.

86 • giovanni8 ottobre 2010 alle 23.19

solo una puntualizzazione al link che dà la notizia della pensione dei precari. Il sedicente Mazzetta scrive “Per i parasubordinati la pensione non arriverà alla minima”
ovviamente è falso, visto e considerato che la minima NON è stata abolita, e quindi i precari almeno quella la prenderanno.

88 • cayenna9 ottobre 2010 alle 0.03

Thor, il dio del tuono, “che gioisce nel fuoco e nel sangue”. L’ avevo letto su un libro di mitologia.

89 • JC Denton9 ottobre 2010 alle 0.22

Il titolo è devastante, “Shock & Awe” per dirla alla Dick Cheney.

Nel Dio del Tuono, oltre quanto già detto, colgo un chiaro riferimento ai barbari.

90 • richi s.9 ottobre 2010 alle 0.25

Lode al Dio del tuono nei secoli dei secoli!
Qui quo e qua vanno contestualizzati.

91 • Marco dalla Sardegna9 ottobre 2010 alle 0.30

Dopo il grande successo del: il buono il brutto e il cattivo è in uscita un nuovo film, che sbancherà i botteghini, come il sopra citato;

Il pirla il bruttale e lo spietato

Regia: occulta
Soggetto e
sceneggiatura: Top secret
Il pirla: Porro
Il bruttale: Sallusti
Lo spietato: Feltri

Altri attori: segreti.

94 • Vic9 ottobre 2010 alle 1.24

Quelle sulla morte di Sarah fanno veramente schifo, sciacalli anche voi come la tv

95 • Tancredi9 ottobre 2010 alle 2.04

Vorrei capire qual è la fonte da cui è presa la frase del tizio dell’Inps. Cioè, ce n’è per fermare le rotative, quindi vorrei veramente capire quanto è vero. Con la risonanza che ha Spinoza, dovreste insistere sulla cosa, verificando prima (anche se capisco non sia mestiere vostro).

Comunque: ma perchè se qualcuno esprime disapprovazione per alcune battute viene subito investito di disprezzo e sussiego? Cazzo, sembra che o applaudi e ti spertichi di complimenti, oppure non capisci un cazzo. Ricorda Orwell, i porci che entrano in casa e iniziano ad abusare come gli umani. Alcuni degli autori hanno la stessa protervia dell’oggetto del loro sarcasmo.

97 • iug9 ottobre 2010 alle 2.52

bah, quelli sulla povera Sarah devo dire un pò sottotono, ma del resto va bene così, sebbene mi piaccia dissacrare e sdrammatizzare ogni cosa, questa volta non riesco, e non solo io a quanto pare.

98 • Nerohumor9 ottobre 2010 alle 3.47

Disse il compare di Zio Michè: “Basta che respira, pe tte è bona?” rispose lo Zio “No… pure se non respira i primi cinque minuti… diciamo ‘finchè è calda’..”

Grande post, ma credo necessiti di una piccola rettifica alla terza battuta: “capi di governo”, non “capi di stato”

Ah, giusto per andare controcorrente: io NON mi indigno ne’ mi scandalizzo ne’ vi attribuisco il titolo di sciacalli per le battute sulla morte della ragazza.

Stat’v ‘bbù’n (state bene)

100 • i precari e le pensioni9 ottobre 2010 alle 8.33

@tancredi: è una notizia pubblicata da molti quotidiani il 6 ottobre. per es corriere della sera a p.29. pag 29 e non in prima pagina, ed è già tanto che l’abbiano pubblicata perchè su quello che mastrapasqua e il governo stanno facendo all’inps tutta l’informazione tace. come tace sullo stato di agitazione assemblee e scioperi dei dipendenti contro questa gestione.

Le vostre battute come al solito sono divertenti e dissacranti, però devo dire che siete più divertenti quando non avete paura delle critiche. Magari è solo una sensazione ma credo che sia vero che le battute sulla ragazzo siano meno divertenti. Magari poi è solo una questione di sensibilità personale. Molto migliori quelle che ironizzano non tanto sulla vicenda ma sul sistema mediatico.

102 • frandma9 ottobre 2010 alle 8.39

non direi sciacalli… è un modo per far riflettere, come sempre pungente, anche se questa volta non fa ridere ma rabbrividire. Sopratutto per la reazione mediatica della vicenda. Siamo al limite. Pare impossibile che in un momento del genere la madre fosse ospite di una trasmissione televisiva. Assurdo.

Grandissimi.

103 • mercà9 ottobre 2010 alle 11.09

con quella di Qui Quo Qua sono caduto in terra.
avrete notizie dal mio ortopedico.

105 • antonello9 ottobre 2010 alle 13.28

quel titolo mi fa proprio schifo.
non si può fare umorismo su tutto.
Fate piuttosto una preghiera per Sarah (pure i laici, io sono laico)

106 • Marco dalla Sardegna9 ottobre 2010 alle 13.45

42 • Marco dalla Sardegna • 30 settembre 2010 alle 19.27

Di Pietro: Berlusconi ha stuprato la
democrazia!
Berlusconi:E’ stata lei, che mi ha provocato!

Non so se Vauro: la copiata o ha avuto la
mia stessa idea! Con la parte di Di Pietro
può venire l’ispirazione! Poi ne una simile
in quelle scelte da voi:Di Pietro: “Berlusconi ha stuprato la democrazia”. Ma era così provocante.

107 • Marco dalla Sardegna9 ottobre 2010 alle 13.46

42 • Marco dalla Sardegna • 30 settembre 2010 alle 19.27

Di Pietro: Berlusconi ha stuprato la
democrazia!
Berlusconi:E’ stata lei, che mi ha provocato!

Non so se Vauro: l’ha copiata o ha avuto la
mia stessa idea! Con la parte di Di Pietro
può venire l’ispirazione! Poi ne una simile
in quelle scelte da voi:Di Pietro: “Berlusconi ha stuprato la democrazia”. Ma era così provocante.

108 • neldibondo9 ottobre 2010 alle 15.29

Marcegaglia: “Vogliono la guerra”.
Non ti preoccupare, puoi difenderti con lo scudo fiscale.

109 • io3339 ottobre 2010 alle 16.23

LA MIGLIORE:
Su internet migliaia di persone inneggiano a “una lenta tortura” per l’assassino. Questo dovrebbe placare il dio del tuono.

@Roberto Manunta: Il mio era ovviamente un commento che voleva essere costruttivo. Sono un fan del vostro sito e come tu stesso hai scritto é bene che non tutti scrivano solo “geniale”.
L’indignazione invece me la tengo per per tutte le schifezze che avvengono nel mondo (come lo scempio dell’informazione in Italia, ad esempio): questa rimane satira, queste rimangono battute su cui farsi una risata e riflettere un po’.
Saluti,
F

111 • blepiro9 ottobre 2010 alle 19.09

@Tancredi (commento 95) e altri: qua siamo tante teste. Le critiche, costruttive o meno, son bene accette. Fanno parte del gioco. Poi c’é chi risponde, chi no. Ma voi immaginate sempre un “grazie” :)

(sulla suggestione orwelliana non ti seguo. Mi sembra normale che un autore difenda la propria creatura)

114 • Florio10 ottobre 2010 alle 0.18

Impossibile frenare la voglia di fare di Berlusconi anche prima di essere operato. “Sono qui per dare una mano” ha detto ai medici prima dell’operazione al tendine.

115 • sirio4710 ottobre 2010 alle 0.41

Sallusti dichiara che non avrebbero mai mandato degli avvisi prima di uscire con il pezzo sulla Marcegaglia. Finite le teste di cavallo?

Sallusti dichiara che non avrebbero mai mandato degli avvisi prima di uscire con il pezzo sulla Marcegaglia. Finite le teste di cavallo?

Beh, anche se non è nella lista anche questa, insieme a quella del dio del tuono, non è male.

117 • Ariyel10 ottobre 2010 alle 10.54

avete visto otto e mezzo, la7, ospiti carlo rossella e Rosy Bindi?
rossella ha detto che non è una bestemmia, manca la “p”
quindi anche “orco gesù”, “orca madonna” ecc. a sua detta non sarebbere bestemmie.
che dire: AZZESCO! (manca la c)

118 • v.s.gaudio10 ottobre 2010 alle 13.31

Scusate, perché dite che il finale Qui,Quo,Qua è stupendo, puro genio, addirittura è da record?
Io sono stato una “colonna” della Walt Disney Company per 15(quindici) anni(è vero, chiedete al direttore e al vicedirettore dei periodici per ragazzi, da “Topolino” a “Minni” a “Cip&Ciop” degli anni novanta dell’altro secolo)ed è possibile che non mi sia accorto di niente? Sono davvero un autentico fesso costituzionale?

119 • serena10 ottobre 2010 alle 15.09

la prossima puntata si Chi l’ha Visto potrebbe essere anche sulla sensibilità di “Spinoza.it”…

@v.s. gaudio: non ti preoccupare – Non è una battuta contro la Disney, è che Qui Quo Qua vivono con lo zio, e quindi è scattata la battuta. Che non è granché. Se non la trovi geniale sei sanissimo, te lo garantisco ;)

@serena: sì, e durante la trasmissione tutti telefonerebbero per dire “genio”, “stupendo”, “chapeau”, “grandissimi”.

Negli Usa fa sesso con 13 atleti per una tesina universitaria. In Italia fa sesso con ultrasettantenne pure malconcio per una poltrona da ministro.

La Russa vorrebbe le bombe sugli aerei. Da buon missino, si è ricordato che quest’anno cade il 30simo anniversario!

Contro l’ipocrisia!! Grazie Spinoza, dici ciò che tutti pensano facendo ridere.

PS: quella sulla scaletta è la migliore

130 • Claudiuzzo11 ottobre 2010 alle 11.21

“Passeremo alla storia come il governo che ha sconfitto la mafia”, ha detto Berlusconi confermando l’abitudine a concludere con una bestemmia le sue storielle.

Ai precari che vogliono capire quanto spetterà loro di pensione, l’Inps non fa vedere niente. Io questa la chiamo sincerità.

Complimenti a chi le ha scritte, sono tra le più belle che ho letto su questo sito

133 • Menghevoli11 ottobre 2010 alle 13.28

Riguardo al delitto della ragazza, cari Spinoziani, mi fate pena, voi e la vs smania di protagonismo.
Ma mica penserete di essere degli intellettuali per quattro aforismi del cazzo ? Che tristezza………..

134 • Marco dalla Sardegna11 ottobre 2010 alle 13.40

Le differenze tra i sindacati:

Bonanni: Pe pe re pe; State buoni!
Noi abbiamo colpe; lavorate e
noi con il governo ridiamo! Per
Noi è sempre, un buon anno!

Angeletti: Preghiamo e i potenti
non contestiamo!

Epifani: Giusta manifestazione, contro i danni
del egoista magnone, che vuole che il povero sia
un coglione; che senza regole va al lavoro, mentre
lui si sollazza con piacenti signore!

135 • Cortez11 ottobre 2010 alle 13.49

“Dio del tuono” e “milioni di spettatori” in assoluto le migliori.
Qualche battuta l’avrei tagliata, ma il livello è alto.

Saluti

QUESTO BLOG E’ SCONSIGLIATISSIMO AI TRISTAZZI!
QUI SI DISSACRA TUTTO ED AMARAMENTE SI RIDE DI TUTTO!

138 • Marco dalla Sardegna11 ottobre 2010 alle 17.49

Le differenze tra i sindacati:

Bonanni: Pe pe re pe; State buoni!
Noi non abbiamo colpe; lavorate e
noi con il governo ridiamo! Per
Noi è sempre, un buon anno!

Angeletti: Preghiamo e i potenti
non contestiamo!

Epifani: Giusta manifestazione, contro i danni
del egoista magnone, che vuole che il povero sia
un coglione; che senza regole va al lavoro, mentre
lui si sollazza con piacenti signore!

La Sciarelli secondo me non poteva far molto meglio di quanto ha fatto ma le stilettate ci stanno, più che altro per criticare un certo tipo di tv di cui forse Chi l’ha visto? non fa prettamente parte. Ottima quella sulla robotica ma complimenti a tutti gli autori, il livello è elevatissimo.

Berlusconi operato alla mano: a riposo 7 giorni‎. La Polverini ha trovato un impegno più lungo di pranzo.

144 • paolo11 ottobre 2010 alle 22.35

pensate com’è messa la politica in Italia. sono due ore che rido come un pazzo. e sono di destra.

146 • blepiro11 ottobre 2010 alle 23.11

@paolo: non ti preoccupare, nessuno è perfetto
:D (scherzo. Non sei il solo qui dentro)

147 • paolo11 ottobre 2010 alle 23.47

caro blepiro, vi invidio, sporchi comunisti. voi, tappandovi il naso e stringendo le chiappe, qualcuno da votare lo tirate fuori. ma mettiti nei miei panni. di destra (moderato), onesto e nemmeno cattolico, se non mi candido, chi cazzo voto?

[...] principali vittime dell’uomo.L’intero sito Utopia.it ne è pieno; suggerisco una visita.Spinoza dixit. (Nessun post simile, per ora.) Questo articolo è stato pubblicato in [...]

Orchi noi…!!!!

In cosa è diversa la famiglia Italia dall’Orco Miseri e dai suoi ancora presunti complici?

Qual’é la responsabilità di chi favorisce la copertura di gravissimi reati?

In cosa sono diversi dalla cugina di Sarah, (Se si scopre che è colpevole…) i magistrati che stanno coprendo gravissimi reati di altri magistrati e di una cricca infernale ai danni della mia famiglia?

Sono in trappola da 15 anni, Vi prego di aiutarmi a rompere il silenzio…, alcuni magistrati mi stanno dando ragione, ma grazie ad altri. non riesco a uscire da un incubo che vivo da sveglio…

Purtroppo non è fiction ma una amara realtà

151 • Andrea17 ottobre 2010 alle 15.33

“Diciamo sì, ma senza enfasi”. Dopo l’approvazione si limiteranno a stappare un Tavernello.

:D :D :D

152 • Claudio M.17 ottobre 2010 alle 16.59

…61mila militanti della maggioranza gireranno in tutta Italia, di casa in casa….rastrellamenti?

154 • roberta18 ottobre 2010 alle 15.10

quella della scaletta è orribile e non all’altezza di spinoza. “scarcerato facebook” è invece nella top five di sempre.

“Passeremo alla storia come il governo che ha sconfitto la mafia”… o almeno le cosche rivali

157 • Vales3 aprile 2011 alle 20.45

Bellissimo post.
Alcune battute sono davvero geniali! :D
Complimentoni per il titolo! =):D
Da condividere assolutamente!