Spinoza

Un blog serissimo.

Incidenti domestici

incidenti domestici

Commenti

43 commenti a “Incidenti domestici”

3 • marcopetr18 luglio 2009 alle 11.54

E’ esattamente come me la sono immaginata… la scena più comica degli ultimi 2000 anni!

7 • e-gor18 luglio 2009 alle 12.38

Frattura del polso per il papa, Berlusconi preoccupato telefona e chiede se deve mandargli delle escort

9 • E.Raser18 luglio 2009 alle 13.17

Georg Groddeck ” Il libro dell’Es ” Newton Compton 1994, pag 141

nel corso dei miei studi sull’anima umana ho avuto ripetutamente occasione di occuparmi di vertigini e sono costretto, vorrei dire contro la mia volontà,a ipotizzare che ogni attacco di vertigini sia un monito del’Es: Se desidera controllare,la prego di tenere presente che esistono due tipi di cadute,una reale caduta del corpo ed una caduta morale, la cui essenza è ritratta nel racconto del peccato originale.l’Es sembra non essere in grado di distinguere nitidamente fra i due tipi di cadute,o meglio, in presenza di un tipo di caduta pensa subito all’altra.

l’Es, se ritiene che un semplice capogiro ,un passo falso,l’incespicare,lo sbattere contro un palo,il dolore per un callo o il calpestare un sasso aguzzo , non siano sufficienti per far desistere la persona, egli la scaglia al suolo, le pratica un buco in testa,le ferisce un occhio o le rompe un arto,QUELLO CON CUI ESSA VUOLE PECCARE!!!!!

ho una cosa in comune con il Papa: la simpatia inconscia per le destre!!!!!!!

13 • gianna18 luglio 2009 alle 13.41

riportare una figura quasi idealizzata come quella del papa ad un reazione così autentica e comune sarà scontato, ma funziona sempre!!!!!!!!!!!!!!!!! da scompisciarsi!!!

Alessandro (Campi), prima di pubblicare la vignetta ci avevo pensato anche io, alla caduta di stile eccetera, ma cosa vuoi farci, l’ho vista e m’ha fatto ridere: sarà il tratto alla Vincino, sarà il dinamismo della scenetta, ma a me piaceva; e poi, una tantum, una bazzecola così che male può fare? L’umorismo sarà scontato, ma bisogna saperlo rappresentare.

E poi personalmente non trovo più volgare questa vignetta dei riferimenti alla masturbazione che su questa vicenda si sono sprecati ovunque. Mezzo mondo dice: “Rottura polso uguale pippe, hahaha” e poi gli scontati saremmo noi? Quella sì, che è banalità.

(ciò non toglie che nel prossimo post metterò lo stesso battute così. Giusto per dispetto)

PS. Se dici che è volgare dovevi vedere la versione originale, che il fumetto ce l’aveva intero ;)

“Omnia munda mundis”: a me a fatto sorridere, per esempio. Provo sempre un brivido di ansia quando, su questi temi, ci sono quelli che hanno “la certezza” di cosa sia volgare e cosa non lo sia (spesso “per tutti”). Un peccato, in mezzo a tanti commenti equilibrati.

Per quanto mi riguarda (visto che di semplici opinioni discutiam, giusto?) e per controbilanciare altrui opinioni (per il principio di eraclito) declamo

“Decisamente e utilmente raffinata ed acuta.
Un pregio in mezzo a già altre notevoli chicche.”

Una nota di stile che mi spinge ad apprezzare ancor di più questo blog!

Vi prego continuate così!

26 • doscie18 luglio 2009 alle 17.21

hahaha, bellissima!
mi ha ricordato quando, durante il sisma abruzzese, a madonna sono fischiate le orecchie. :D

31 • Radivi19 luglio 2009 alle 1.51

Ora sono a rischio le ambasciate Italiane nel mondo. Ma la vicenda delle vignette Danesi non vi ricorda nulla? Anatema!

non dico la bestemmia, ma almeno un “puttana troia!” ci sarebbe stato tutto, ma avrebbe rischiato l’incidente diplomatico con Berlusconi

17. ULTIME NOTIZIEEE!!!
 
Non finivo di cantare sta canzone
che da tivvù fino a stampa unificata
si spandeva la notizia disgraziata
che lassù nella verde Val d’Aosta,
con ‘na botta pare alquanto tosta,
il nostro Santo Padre Benedetto
sderenava umanamente sul sapone.
 
Avvenne allor che il teuton Papa dell’Urbe,
nell’altra man strusciandosi un cornetto,
col gesso al polso per benedir le turbe
un cenno sol mandava da lontano,
jé dovesse mai scappar la mano!

41 • Rodolfo21 luglio 2009 alle 12.02

Sì, è carina ma molto scontata. Più dei riferimenti alla masturbazione, secondo me.

43 • enrico26 luglio 2009 alle 19.13

pessimo gusto.

una delusione, dall’eccellente Spinoza.

scherza coi papi, lascia stare i Sacri.

Lascia un commento

*