Spinoza

Un blog serissimo.

Smisurate preghiere [parte I]

Francia, terroristi attaccano una chiesa. Continuano a colpire i luoghi di divertimento.

Uomini con problemi mentali prendono in ostaggio persone inermi in una chiesa. E fin qui nulla di nuovo.

I due assalitori hanno sgozzato il parroco. Quel colletto non serve davvero a un cazzo.

(Sono d’accordo che questi fanatici religiosi siano pericolosi, ma siamo sicuri che sgozzarli sia la soluzione?)

Uno degli attentatori aveva la barba e il braccialetto elettronico. Stava rientrando dal Primavera Sound.

I terroristi hanno preso in ostaggio due suore. “Adesso vogliamo le altre 70″.

I terroristi sono stati uccisi dalla polizia. Non hanno fatto in tempo a confessarsi.

Davanti ai soccorritori l’orribile scena del prete sgozzato. Per non parlare del tizio inchiodato.

Gli assassini del sacerdote avevano la barba lunga. Si segue la pista dell’omelia pallosa.

L’intelligence francese: “Conoscevamo uno dei killer ma eravamo convinti che fosse in Siria”. Dall’ultima cartolina che gli aveva spedito.

(I servizi francesi non sono riusciti ad associare il nome alla foto. Lo stesso problema che hanno avuto i romani con i manifesti della Meloni)

Il sacerdote avrebbe rifiutato di inginocchiarsi davanti al giovane. Era uno che teneva alle tradizioni.

Continua a leggere »

Leave and let die

Il Regno Unito lascia l’Europa. Che corre dall’America per parlarne male.

I britannici hanno rivendicato la propria indipendenza. È come se uno stupratore elogiasse la verginità.

(Questo è ciò che succede quando fai decidere al popolo una cosa diversa dall’uomo partita Sky)

La decisione di uscire dall’Unione Europea ha scioccato molti inglesi. “Non sapevamo di essere dentro”.

La notizia ha provocato un senso di vuoto e inquietudine in tutta Europa. Ma credo dipenda molto dall’assenza di partite.

(Quindi ora la lingua ufficiale dell’Unione è quella di un isolotto di extracomunitari?)

Panico sui mercati finanziari. Hanno letto i nomi di chi è rimasto.

La borsa italiana perde 2 punti. Quindi adesso siamo secondi nel girone?

Per la Brexit decisivo il voto degli anziani. Aveva ragione Studio Aperto, non bisogna farli uscire con il caldo.

(E pensare che io mi sento in colpa quando abbandono una chat di gruppo su Whatsapp)

Sono stati gli anziani a decidere del futuro. Anche perché sono gli unici ad averne uno.

Gli italiani in Gran Bretagna sono allarmati perché verranno considerati extracomunitari. Potrebbero finire a lavare i piatti ai semafori.

Continua a leggere »

Le conseguenze dell’amore

Usa, uomo entra in un locale gay con una pistola. Non era contento di vederli.

Integralista religioso fa strage di omosessuali. Non accadeva dai tempi di Sodoma e Gomorra.

È stata la sparatoria più sanguinosa di tutta la storia degli Stati Uniti. Se si escludono quelle con gli indiani veri.

Ancora non è chiaro se l’attentatore abbia agito per odio omofobo o religioso. È sempre difficile distinguerli.

(Sarò tradizionalista ma io sono per le stragi delle famiglie naturali)

Il Papa prega per le famiglie delle vittime di Orlando. I morti ormai sono all’inferno.

Dopo Parigi i terroristi colpiscono a Orlando. Forse non gli sta simpatico Topolino.

(Gli Usa dimostrano ancora una volta di essere un paese tollerante, dove i gay hanno lo stesso diritto degli etero di essere vittime di una strage)

Quella di Orlando è la peggiore strage in Usa dall’11 settembre. Ma chi avrebbe pensato che dopo gli aerei avrebbero colpito i trenini?

Il responsabile del massacro in Florida era una guardia giurata. Credevo uccidessero soltanto le ex.

Continua a leggere »

Post precedenti