Spinoza

Un blog serissimo.

Futurland

13 marzo 2013
Stallo al conclave, impossibile eleggere il nuovo Papa. Ogni cardinale continua a votare per se stesso.

22 marzo
Bersani accetta l’incarico esplorativo. Visiterà il Ruanda per conto di Veltroni.

31 marzo
Micromega scopre che, in base a un decreto luogotenenziale del 1944, l’unico premier possibile è la Puppato.

9 aprile
I parlamentari grillini percepiranno solo il 30% dello stipendio. Il resto lo mettono da parte per comprare Scilipoti.

28 maggio
Massimo D’Alema è il nuovo presidente della Repubblica: la sua è l’unica figura capace di non creare divisioni nel Paese. Sta sul cazzo a tutti.

Continua a leggere »

L’amico del giaguaro

Bersani apre l’assemblea del Pd. Ecco cos’era quel cigolio.

L’obiettivo comune è ritrovare la direzione del partito. Chi è il coglione che ha usato le briciole di pane?

Bersani: “Non perdono chi ci ha portato fin qui”. Il tassista deve averlo fregato sul resto.

La Bindi ricorda a tutti che l’evento è in diretta. Perché a vederla lì non si direbbe.

Continua a leggere »

Vacanze Romane

Il Papa si dimette. Accontentatevi.

Il Papa si dimette. E pure Dio si è rotto i coglioni.

Il Papa si dimette. Pare voglia mettersi in proprio.

Il Papa si dimette. Le foto con lui ora valgono doppio.

Il Papa si dimette e convoca il conclave. Rovinando il proverbio.

(Ieri mattina ho visto due testimoni di Geova citofonare in Vaticano. Chissà com’è andata a finire)

Ratzinger lascia il Vaticano dopo sette anni. Subito ritirata la stola numero 16.

Incredulità a piazza San Pietro. Finalmente!

Continua a leggere »

Post precedenti