Spinoza

Un blog serissimo.

Come se niente Fosse [parte seconda]

Si rovescia un altro barcone nel Canale di Sicilia. Quella curva va segnalata meglio.

Barca con 250 migranti si ribalta al largo di Lampedusa. Ok, però che altro sapete fare?

Il Papa regala schede telefoniche ai migranti. “E fatevi vivi!”

Letta a Lampedusa. Adesso i disperati arrivano pure dal Nord.

Il ministro Kyenge: “Fatto poco sull’immigrazione? Dipende dai punti di vista”. Ad esempio prendete quello dei pesci.

Continua a leggere »

Come se niente Fosse [parte prima]

Erich Priebke va all’inferno. Ha scelto i domiciliari.

È morto Erich Priebke. Ecco uno di quei servizi che speri non vengano affidati a Vincenzo Mollica.

Il responsabile dell’eccidio delle Fosse Ardeatine è scomparso all’età di cent’anni. Non ha avuto neanche il tempo di chiedere scusa.

Priebke è morto davanti alla tv. Come buona parte degli italiani.

(Priebke è morto guardando la tv. Quindi qualcosa di buono Cruciani l’ha fatto)

Nessuna camera ardente per Priebke. Troppi ricordi.

Continua a leggere »

Pescatori di uomini

Ennesima tragedia a Lampedusa. Eppure il Papa era stato chiaro.

Strage di migranti al largo di Lampedusa, oltre trecento vittime. Abbiamo una rigida selezione all’ingresso.

Morti e dispersi nel naufragio di un barcone di profughi africani. Ci voleva, dopo tutta questa politica.

Il racconto dei migranti: “Il viaggio della morte ci è costato 500 dollari”. E per alcuni non ha nemmeno funzionato.

(Lunedì scorso c’erano già stati 13 morti a Scicli. Così pochi che non sto nemmeno a spiegarvi dov’è)

La Procura: “Nessun ritardo nei soccorsi”. Funziona proprio così.

Continua a leggere »

Post precedenti