Spinoza

Un blog serissimo.

Linciamo noi! [parte seconda]

Election day, bassissima l’affluenza. Nooo, saremo lo zimbello d’Europa!

Hanno votato Napolitano, Renzi, Grillo, Alfano e Salvini. E basta.

I risultati delle elezioni si conosceranno a notte fonda. Per fortuna che domani non lavora nessuno.

Dopo aver lasciato il seggio Renzi va subito a messa. Chissà chi cazzo ha votato.

Grillo: “L’obiettivo è fare qualcosina più del Pd”. Ah, credevo volessero vincere.

Berlusconi si rammarica di non poter votare. Proprio oggi che regalavano le dentiere.

Continua a leggere »

Linciamo noi! [parte prima]

È finita la campagna elettorale. Possiamo procedere con la stima dei danni.

L’Europa verso il cambiamento. Speriamo che per sicurezza abbiano fatto un backup.

Gli italiani saranno gli ultimi a votare. Devono prima capire chi vince.

Il M5S chiude il tour elettorale in piazza San Giovanni. Sono pronti a decollare.

Il comizio di Grillo viene interrotto da un facinoroso. Ah no, era sempre lui.

Continua a leggere »

Bruno vale uno

Grillo torna in Rai dopo un ventennio. Adesso tocca a lui.

Porta a Porta ospita Beppe Grillo. È la puntata sulle credenze popolari.

Grillo ha posto a Vespa la condizione di essere l’unico ospite. Per rimarcare le differenze con Berlusconi.

null

(In sovraimpressione campeggiava ovunque la scritta Porta a Porta. Temevano che qualcuno la scambiasse per una puntata di Visitors)

Grillo: “Arriveremo al 96%”. Non ama sbilanciarsi.

Continua a leggere »

Post precedenti