Spinoza

Un blog serissimo.

Il telo sopra Berlino

I migranti arrivano in Germania. Come sempre vanno a rubare il lavoro agli italiani.

Migliaia di siriani accolti da applausi e regali. Tsipras: “Allora vi stavamo sul cazzo solo noi?”

(Comunque l’ultima volta che la Germania decise di dare una lezione all’Europa furono cazzi)

Diventa virale il video del bambino che gioca con il cappello di un poliziotto tedesco. “Entro stasera riportamelo pieno”.

Le autorità tedesche si augurano che il processo di integrazione avvenga in fretta. Per questo consigliano ai profughi di ossigenarsi i baffi.

I piccoli rifugiati accolti con dei giochi. “Nessuno vuole il Risiko?”

La straziante foto del cadavere

La Germania ha applaudito l’arrivo dei migranti. In Italia preferiamo aspettare l’uscita delle bare.

Molti tedeschi hanno atteso l’arrivo dei profughi con buste piene di abiti. Del cibo si vergognavano troppo.

(I tedeschi stanno dando prova di grande umanità. Dev’esserci un bug nella programmazione)

Alcuni profughi sono arrivati in Germania dopo una marcia di 250 chilometri. Non avevano mai visto una rotonda.

Continua a leggere »

Arrivederci Rom

Paura su un treno proveniente dalla Francia. Qualcuno ha aperto la valigia dei formaggi.

Due soldati americani hanno impedito a un uomo armato di aprire il fuoco sui passeggeri. “Dove credi di essere, in una scuola?”

L’attentatore aveva un kalashnikov, nove caricatori, pistole, pugnali e taglierini. Stava andando a un raduno scout.

Tra i feriti un attore francese. Il suo racconto dell’accaduto sarà estenuante.

Il divo francese Jean-Hugues Anglade si è ferito mentre tirava il freno d’emergenza. Per loro è il massimo dell’azione.

Il colpevole sarebbe legato a una cellula jihadista radicata in Belgio. Che per comodità chiameremo “No Tav”.

I funerali di Casamonica diventano un caso di Stato. Ora anche Mattarella li vuole così.

Il prefetto Gabrielli chiede chiarimenti a questura, carabinieri, vigili e Campidoglio. Poteva chiedere a Buzzi per fare prima.

Ignazio Marino: “Abbiamo svelato al mondo che a Roma c’è la mafia”. Un’altra vittoria del Pd.

(La carrozza del funerale era la stessa di Totò. E anche la classe politica)

In corso le verifiche sulla regolarità del volo dell’elicottero. Il fatto che non le abbiano fatte prima è molto rassicurante in vista del Giubileo.

I nipoti di Casamonica si difendono: “Abbiamo messo 50 euro ciascuno”. Poi hanno prestato il tutto al 120%.

Continua a leggere »

Mafia capezzale

È morto Vittorio Casamonica. Non fiori ma opere pubbliche.

L’ultimo saluto a Casamonica: “Hai conquistato Roma, ora conquisterai il Paradiso”. Praticamente ripercorre le orme di Brignano.

Le immagini dei funerali del boss fanno scalpore. E vedrete quando uscirà il dvd con i contenuti speciali.

Il corteo funebre di Casamonica è stato scortato dai vigili di Roma. Che in questi casi sono sempre in perfetta salute.

(I Casamonica sono così influenti che ai matrimoni invece delle colombe liberano i marò)

La chiesa dei funerali di Casamonica è la stessa che li ha negati a Welby. Quella cattolica.

Al funerale del boss Casamonica c’erano anche i cavalli. No no, interi.

Il feretro di Casamonica è stato trasportato da una carrozza. Che a mezzanotte è tornata a essere la Panda di Marino.

Indignato Alfano: “Non sapevamo nulla”. Altrimenti si poteva organizzare un funerale di Stato.

Continua a leggere »

Post precedenti