Spinoza

Un blog serissimo.

Rip parade

Lo fanno i quotidiani, lo fanno i tg e lo facciamo anche noi di Spinoza: raccontare in sintesi il 2016, con l’aiuto delle immagini di Colorz e l’altra mano sui coglioni. Ci vediamo nel 2017! (forse)

* * *

* * *

Gennaio 2016

Bestemmia in onda su Rai Uno durante lo show di Capodanno. È lo spoiler sul 2016.

I leghisti presentano un’interrogazione: “Ma davvero possiamo mandare sms alla tv?”

Si è spento David Bowie. Lascia un buco nero.

David Bowie non è riuscito a sconfiggere il cancro. E pensare che era sopravvissuto a un film con Pieraccioni.

L’Osservatore Romano elogia la sobrietà di David Bowie. Se paragonato a Bertone.

Papa Francesco presenta il suo libro: “Nessun peccato è troppo grande per Dio”. E i cardinali dietro a battersi il cinque.

È morto Ettore Scola. Dopo aver visto gli incassi di Zalone.

La Corea del Nord testa una bomba all’idrogeno. Ora bisogna solo convincerli a offendere il Corano.

Oms, allarme sul virus Zika: “Può trasmettersi per via sessuale”. Per questo prima mi lavo sempre le mani.

Anche un italiano nella task force contro il virus della zanzara. È quello che sta lanciando una ciabatta.

Parigi, ucciso uomo con una cintura esplosiva finta. Ora lo aspettano 72 bambole gonfiabili.

* * *

* * *

Febbraio 2016

Egitto, ricercatore italiano torturato a morte. Volevano farlo sentire a casa.

Il Manifesto pubblica l’articolo postumo del collaboratore scomparso. Lo fanno spesso anche con Veltroni.

Sulla morte di Giulio Regeni l’Italia chiede all’Egitto indagini congiunte. Metti che alla fine i depistaggi non coincidano.

Milano, grande affluenza di cinesi alle primarie Pd. Finalmente qualcosa di sinistra!

Il disegno di legge sulle unioni civili slitta di una settimana. Adesso siamo in ritardo di settant’anni e una settimana.

Beatrice Lorenzin: “Affittare l’utero è la nuova schiavitù”. Ma almeno dopo nove mesi è finita.

(Nel resto d’Europa l’utero in affitto è una prassi consolidata. E anche la figa te la fanno sudare meno)

Il Papa: “Non confondiamo le unioni civili con i matrimoni”. Nel primo caso si continua a scopare.

Sanremo, esplode la villa in cui alloggiava Gabriel Garko. Ma niente, non cambia espressione nemmeno così.

Renzi ricorda Umberto Eco. “Adesso è tre metri sopra il cielo”.

Umberto Eco era un grande studioso del Medioevo. Che beffa andarsene proprio ora che stava tornando.

* * *

* * *

Marzo 2016

Un italiano vince la Coppa del mondo di discesa libera. È Enrico Letta.

Libia, uccisi due lavoratori italiani. Ora se la prendono pure con le specie in via di estinzione.

Gentiloni accoglie i due ostaggi sopravvissuti. “Chi non muore si rivede!”

Omicidio stradale, 18 anni di carcere a chi fugge. A questo punto conviene sparare ai testimoni.

Bruxelles, esplosione in aeroporto. Formigoni deve aver di nuovo perso il volo.

Attentati a Bruxelles, aeroporto e metro paralizzati. Ora sembra Roma.

Salvini: “Ero all’aeroporto, la polizia mi ha fermato”. L’ordine era di bloccare i fanatici che vogliono distruggere l’Europa.

Renzi: “I nostri nonni hanno sconfitto nazismo e fascismo, i nostri padri brigate rosse e terrorismo”. Noi il gol fantasma.

Il Parlamento Europeo invita tutti a non presentarsi al lavoro. A Salvini non gliel’hanno neanche detto.

(Bei tempi quelli in cui se c’era una strage in Belgio almeno poi ti davano la Coppa dei Campioni)

A Bruxelles trovate bombe, armi chimiche e bandiere dell’Isis. Devono sentirlo molto il derby con la civiltà.

Piersilvio Berlusconi condannato a un anno e due mesi di carcere. “Guardami papà!”

* * *

* * *

Aprile 2016

È scomparso Gianroberto Casaleggio. Io controllerei nello spam.

Casaleggio ha permesso ai comuni cittadini di entrare in Parlamento. Ma ha fatto anche delle cose buone.

Sconcerto tra i militanti 5 Stelle per la morte di Casaleggio. “Ora non ci toccherà mica avere idee nostre?”

Giornale tedesco pubblica i nomi dei potenti che evadono le tasse. A fascicoli per circa un paio di mesi.

Leo Messi si dice estraneo: “Firmo quello che mi dice papà”. Pure la Boschi.

La stampa russa ignora il fascicolo dei Panama Papers che riguarda Putin. Si chiama istinto di sopravvivenza.

Federica Guidi si dimette: era ministro per lo Sviluppo economico. Casomai vi chiedeste perché non la conoscevate.

Le intercettazioni rivelano che Gianluca Gemelli si sarebbe fatto fare un emendamento dalla Guidi. Vai a capire come si parlano nell’intimità.

Prince muore nel giorno del 90° compleanno della regina Elisabetta. “Cazzo, mi sono sbagliato!”

Inaugurato a Londra il primo ristorante nudista. The penis on the table.

* * *

* * *

Maggio 2016

Approvata la legge sulle unioni civili. Sostituisce i dischi di Tiziano Ferro.

Giovanardi parla di “deriva antropologica”. La domanda era “Dicci qualcosa di te”.

Adinolfi: “Dopo le unioni civili avremo eutanasia, droga libera e utero in affitto”. Ora non facciamoci prendere dall’entusiasmo.

Salvini: “L’ultimo problema dei miei amici gay è il matrimonio”. Il primo le amicizie.

La Bce abolisce le banconote da 500 euro. È un po’ come ritirare dal mercato i preservativi da 80 cm.

Si è spento Marco Pannella. Inutile la mano a conchetta.

(Da tempo Pannella era sofferente al fegato. Provate voi a lottare per i diritti civili in Italia senza rovinarvelo)

Poco prima di morire Pannella aveva ricevuto una telefonata di Mattarella. Al posto della morfina.

Cicciolina arriva alla camera ardente e bacia la salma di Pannella. Ormai le danno solo parti secondarie.

Papa Francesco: “Gesù ci dà la gioia, non le ricchezze”. Che è la versione evangelica di “Non c’è budget ma ti offro visibilità”.

Il Leicester vince il campionato inglese. Per avere un’idea dell’impresa immaginate Civati presidente del Consiglio.

Uomo si avvicina a Salvini con un martello e delle pietre. “Mi fai un autografo?”

* * *

* * *

Giugno 2016

La Gran Bretagna lascia l’Europa. I soldi sono sul comodino.

La decisione di uscire dall’Unione Europea ha scioccato molti inglesi: “Non sapevamo di essere dentro”.

Salvini: “Ora tocca a noi fare come gli inglesi”. Ecco, fuori dai coglioni.

Dopo Parigi i terroristi colpiscono a Orlando. Forse non gli sta simpatico Topolino.

Integralista religioso fa strage di omosessuali. Non accadeva dai tempi di Sodoma e Gomorra.

L’Isis rivendica la strage di Orlando. Con un comunicato che inizia con “Premesso che abbiamo molti amici gay…”

Il portavoce del Vaticano: “La strage nel locale gay ha suscitato in noi i più profondi sentimenti”. Ma non esultano per rispetto.

Elezioni a Roma, Virginia Raggi piange dopo la vittoria. E dovreste vedere come festeggia Giachetti.

Renzi: “Le elezioni di Roma non avranno alcun effetto sul governo”. E nemmeno su Roma.

Per Alex Schwazer testosterone 11 volte superiore alla norma. Ma niente, continua a sculettare.

Renzi si distrae con il telefonino durante la conferenza stampa con Putin. Glielo hanno dato per non farlo correre tra le sedie.

È morto Bud Spencer. Con lui se ne va l’unico motivo che giustificasse l’esistenza di Rete 4.

Roma, sciopero Atac nell’orario della partita dell’Italia. Puoi dire tutto dei parenti di Alemanno tranne che non sono patriottici.

Il Giornale regala il Mein Kampf. Servirà per nasconderci dentro Il Giornale.

* * *

* * *

Luglio 2016

L’Isis colpisce a Nizza. Si trattano bene.

Un tir è entrato nella zona pedonale scatenando il panico. Da noi non ci avrebbe fatto caso nessuno.

Sembra certo che l’attentato abbia matrice islamica. Nel camion è stato trovato un calendario di Maometto.

Donald Trump rivolge un pensiero alle vittime. “Se anche loro avessero avuto un camion si sarebbero potute difendere”.

Virginia Raggi propone di portare l’immondizia romana in Umbria. Così si rilassa un po’.

Puglia, scontro fra due treni in aperta campagna. Quando si dice la sfiga.

A causare l’incidente la mancata comunicazione della presenza dei due treni. L’addetto con l’orecchio sulle rotaie era in pausa.

Le Ferrovie: “I nostri sistemi di sicurezza sono all’avanguardia”. Li capiremo fra vent’anni.

Francia, uomini con problemi mentali prendono in ostaggio persone inermi in una chiesa. E fin qui nulla di nuovo.

Davanti ai soccorritori l’orribile scena del prete sgozzato. Per non parlare del tizio inchiodato.

(Sono d’accordo che questi fanatici religiosi siano pericolosi, ma siamo sicuri che sgozzarli sia la soluzione?)

Il sacerdote avrebbe rifiutato di inginocchiarsi davanti al giovane. Era uno che teneva alle tradizioni.

Pistorius tenta il suicidio tagliandosi i polsi. Ha sempre sognato di diventare un fermacarte.

Germania, squilibrato spara sui clienti di un McDonald’s. Quando sarebbe bastato aspettare.

G8 di Genova, si celebra il quindicesimo anniversario. Le bottiglie le porta la polizia.

* * *

* * *

Agosto 2016

Devastante terremoto in centro Italia. Tutto questo non sarebbe successo se la placca africana se ne fosse rimasta a casa sua.

Troupe di Studio Aperto riprende una donna sotto le macerie. “Mi raccomando, non esca nelle ore più calde”.

Matteo Renzi sorvola in elicottero i centri colpiti. Lanciando volantini per il Sì.

Papa Francesco: “Prego per le vittime”. Oh, lavora anche in agosto.

(Pregare Dio dopo un terremoto è un po’ come accarezzare un cane dopo che ti ha cagato sul divano)

L’Avis: “Serve assolutamente sangue di tutti i gruppi”. Ok, io mi occupo dei Modà.

Superstite del terremoto estratto dalle macerie da due immigrati. Poi un imbarazzato “Non ho spicci”.

Anche venti rifugiati hanno scavato tra le macerie. Adesso sono in Australia.

Siria, bombardata clinica ostetrica. Vi si nascondevano futuri terroristi.

Centinaia di civili uccisi ogni giorno dall’Isis e dai raid della coalizione. Continua l’avvincente testa a testa.

Si aprono le Olimpiadi di Rio, l’Italia sfila per 101esima. Era l’omaggio a Prodi.

Ai Giochi partecipa anche una squadra di rifugiati. No Salvini, non è la Padania.

Il primo oro per l’Italia arriva dal judo. Allora non era una scusa!

Tra le avversarie di Federica Pellegrini anche una cinese di 14 anni. È alla sua quarta olimpiade.

Arriva seconda alle Olimpiadi e il fidanzato le fa la proposta di matrimonio sul podio. Proprio una giornata di merda.

Cala il sipario sulle Olimpiadi di Rio. E su tutta una serie di sport per i prossimi quattro anni.

* * *

* * *

Settembre 2016

Madre Teresa di Calcutta è diventata santa. Ora tocca a Craxi.

Riconosciuta la santità di Madre Teresa. Ha vissuto per anni in India senza sparare a nessun pescatore.

Virginia Raggi a San Pietro per la canonizzazione di Madre Teresa. Magari con un miracolo arriva a fine legislatura.

Il Ministero della Salute incoraggia le donne ad avere figli. Lo sentivo poco fa al cinegiornale.

Beatrice Lorenzin lancia il Fertility Day. Facile quando tua madre è sempre incinta.

Test di ammissione a Medicina, è destinato a passare solo un candidato su sei. Ma tranquilli, nessuno stress: lui lo sa già.

In Italia il 31% dei giovani non studia e non lavora. E a dirla tutta non sono nemmeno giovani.

Il Movimento 5 Stelle dice no ai Giochi di Roma. Ci si diverte già abbastanza con loro.

Divorzio in vista per Brad Pitt e Angelina Jolie. Pare abbiano adottato un avvocato.

* * *

* * *

Ottobre 2016

Gorino, i cittadini negano ospitalità a una profuga incinta. Poi tutti a fare il presepe.

I rifugiati hanno attraversato il mare e il deserto. Ma davanti alla merda si sono dovuti fermare.

Matteo Renzi: “L’Italia che conosco accoglie i profughi”. Dev’essere la stessa che è uscita dalla crisi.

I residenti: “Non siamo razzisti, siamo solo preoccupati per il turismo”. Dei razzisti.

Nuova scossa di terremoto in centro Italia. Gravissimi i danni alle macerie.

Maria Elena Boschi: “In Italia si costruisce bene solo dopo i terremoti”. È perché i costruttori sono di buon umore.

Radio Maria: “Il terremoto è il castigo divino per le unioni civili”. Sono le stronzate di assestamento.

Papa Francesco: “Il Gender è una minaccia al matrimonio”. Santità, quello è Tinder.

Bob Dylan vince il Nobel per la Letteratura. Per una volta Wikipedia non sarà presa d’assalto.

Dylan spiega il suo silenzio: “La vittoria del Nobel mi ha lasciato senza parole”. Ma allora diamolo anche a Salvini!

(Vorrei ricordare a Bob Dylan che sparire dopo aver vinto un premio è un atteggiamento da Jalisse)

Stefano Cucchi sarebbe morto di epilessia. Le bastonate servivano a rianimarlo.

Elezioni Usa, il voto degli ispanici sarà determinante. Quindi potrebbe vincere la Pausini.

In molti stati americani ci si può recare al seggio con un’arma. Al posto del documento.

Obama: “Mi sento italiano”. Infatti presto sarà senza lavoro.

* * *

* * *

Novembre 2016

L’America sceglie Trump. Era dal novembre 1963 che gli Stati Uniti non avevano un presidente senza cervello.

(Di che vi stupite? È tradizione che sotto Natale un bianco e un nero si scambino di posto)

Hillary Clinton è stata a lungo in vantaggio. Alla fine ha prevalso la curiosità di vedere cosa farà Trump con la bomba atomica.

Il Ku Klux Klan annuncia una manifestazione per festeggiare Trump. E vorrebbero invitare anche Obama.

A New York migliaia di persone marciano contro Trump. Ma così non funziona, dovete fare i girotondi!

Amanda Knox: “Trump è l’unico che mi ha aiutata davvero”. Fu sua l’idea di dare la colpa a un negro.

È scomparso Fidel Castro. Alla fine è riuscito a ottenere il visto.

Istat, aumenta il numero degli italiani soddisfatti della loro vita. Ora sono sedici. 

Lapo Elkann se la spassa, finisce i soldi e chiama l’Italia: “Sono nei guai, datemene altri”. Praticamente la storia della Fiat.

Referendum, Andrea Bocelli firma un appello per il Sì. Che bastardi.

Matteo Renzi si rivolge agli italiani: “Leggete il quesito referendario”. Già a “leggete” la sua popolarità è crollata.

Beppe Grillo: “Denuncerò Renzi per abuso della credulità popolare”. Quindi per plagio.

* * *

* * *

Dicembre 2016

Vince il No, la Costituzione è salva. Ora possiamo tornare a ignorarla.

Di Maio: “Ha perso l’arroganza al potere”. E ha vinto quella all’opposizione.

(Devo essermi appisolato: ho sognato dei fascisti che esultavano per aver difeso una costituzione antifascista)

Adinolfi e Brunetta felici per il risultato. E dal parco di Yellowstone è tutto.

Matteo Renzi annuncia le dimissioni. “Da domani mi trovate su Google Plus”.

Papa Francesco telefona a Uno Mattina. Per fortuna non ha risposto Timperi.

Gentiloni presenta all’Italia il suo governo: “Ma forse voi già vi conoscete”.

Alfano lascia gli Interni e va agli Esteri. Erano la notizia buona e quella cattiva.

(Alfano sembra l’amico scarso che provi a far giocare a calcetto mettendolo in tutti i ruoli)

Berlino, vittime ai mercatini natalizi. Tra cui il buon gusto.

Il Guardian: “Il camion proveniva dall’Italia”. Non risulta pagato il bollo.

La Farnesina attiva un numero di emergenza. Alfano ha già chiamato sei volte per sapere cosa deve fare.

Il terrorista sfugge alla polizia tedesca ma viene ucciso da quella italiana. POOO PO PO PO PO POOO POOOOO!!!

George Michael muore il giorno di Natale. Brigitte Bardot preoccupatissima in vista di capodanno.

Virginia Raggi vieta l’uso dei botti. Potrebbero spaventare i militanti.

‪Quest’anno il discorso di Mattarella sarà più breve. Due bestemmie e via.

* * *

* * *

Autori: milingopapa, luce so fusa, siokanzino, pirata21, frandiben, novevonbismarck, frank che zappa, george clone, venividiwc, doctorc, luca’s jokes, edelman, guli1979, foisluca84, comagirl00, samba, mordicchio, zip, ‘lfoda, miguel mosè, il mago di floz, montales, goemon ishikawa, dan11, arthur rombò, misterdonnie, paniruro, naima84, a.mazed, notturnoconcertante, lughino, serena gandhi, stark, supernick, xanax, mircontento, giggi, abkualcosa, mantovanale, giga, quattrocase, cricon, acid rain, newcombe79, batduccio, ordinary madness, andre21, ggv84, rostokkio, sisivabbe, tengu, k3s, elmorisco, frank che zappa, david75, sofino, semola, bipo, lowerome, massimo schettino, rominopower, byebyepapi, cityman, lorenzo.vanny, francesco burzo. (E, anche se non siete qua dentro, grazie a tutti voi della community di Spinoza. Grazie!)

(Se poi vi dovesse servire un’agenda per il 2017, noi ne abbiamo fatta una)

Commenti

44 commenti a “Rip parade”

4 • Birbo Bicirossa31 dicembre 2016 alle 18.15

Un post carino e oserei dire patinato: con le orecchie negli angoli delle pagine e persino un poco di polvere sulla copertina. Certamente è satira alla moda, magari quella autunno- inverno 2008 o 2009, e se si fosse dedicato alcune pagine solo all’intimo femminile l’avrei gradito di più. Ad ogni modo per la parte che ho letto non è male. Va bene, colgo l’occasione per augurare a tutti voi un buon 2017, e speriamo che questa volta sia buono per davvero.

5 • John1 gennaio 2017 alle 0.09

Bel post. Però praticamente contiene tutte quante le battute che avete pubblicato quest’anno!

6 • Birbo Bicirossa1 gennaio 2017 alle 16.57

Dopo la strage di Berlino e d’Istanbul, vorrei rassicurare chi si fosse preoccupato: qui a Gorino stiamo tutti bene.

9 • Antonio3 gennaio 2017 alle 16.11

Per ogni mese, praticamente quando non compare l’Isis compare un terremoto…

14 • Birbo Bicirossa6 gennaio 2017 alle 23.48

Vabbè, tanto per dire qualcosa in attesa del nuovo post …

**************

Ma perché l’auto si mette in moto e la moto non si mette in auto?

15 • jonnystekkino7 gennaio 2017 alle 13.50

Parigi, ucciso uomo con una cintura esplosiva finta. Ora lo aspettano 72 bambole gonfiabili…

Strabella

Il parto fu lungo e poi tormentato
Il blog sembra essere addormentato
I geni riciclano robe scadute
Da un mese s aspettano nuove battute
Boldrini in lizza per la coalizione
Di lotti l inchiesta non fa più attenzione
Guinzaglio sui blog vuole la papessa
La razza umorista mi pare un po’ lessa
Poi dice che sono i meglio umoristi
Ma di nuovi temi io pochi n’ho visti
Si sono ‘nceppati con il gentiloni
Saranno poi geni? O forse pigroni.
Di certo argomenti non mancano ma’
Son desti o dormono i satiri qua’?

18 • Birbo Bicirossa11 gennaio 2017 alle 19.56

L’attesa del piacere è essa stessa il piacere. (Gotthold Ephraim Lessing)

:o Þ

20 • pricippiipiippisiaiia12 gennaio 2017 alle 11.57

iamm zuzzus iaaaaaaaaaammmmmmmmmmmmmmm hahahahahahahahahaah
s
p
u
c
c
h
i
a
c
h
i
i
i
i
i
i
ii

iiiiiiiiiiii

Se Lessing ci gode a farsi pugnette
Per me più si gode con topa e con tette
Se siete ammaliati dalle citazioni
A me ve lo dico parete coglioni
Ephraim dal nome suppongo che sia
Apolide ebreo non di casa mia
Il Pietro aretino mio caro vicino
Mi pare più adatto per un fiorentino

Bici ma che se roba d università come gli spompi scrittori e gli spompissimi universitari che quando
Commentano ci mettono anche l università di provenienza
Per certificare la loro superiorità intellettuale?
Vai sull’ eretico di Siena
O su micromega blog dove so al naturale come Roberto
Pinzani e poi me lo vieni e raccontare.
Piu cattivo in prosa che in versi
E a infamare gli intellettuali maestro senza uguali

23 • Birbo Bicirossa12 gennaio 2017 alle 21.29

Parlamento europeo, l’M5S tradisce Farage e respinto dai Verdi vota l’entrata nell’ALDE, ma l’ALDE li rifiuta e Grillo torna strisciando da Farage: e Branca Branca Branca Leon leon leon!

Quindi il gruppo ALDE respinge l’M5S, e per Grillo “L’establishment ha bloccato l’accordo”.
Perciò l’ALDE che li rifiuta “è” l’establishment, e se l’M5S voleva entrarci CI HA TRADITO!

: oÞ

Svoncion di Thiago Motta
Schifava lui la potta
Il calcio gli garbava
E poi farneticava
Di razza del Caucaso
Con puzza sotto il naso
Altro non seppe dire
Ma volle interloquire
Del calcio pugnettista
Gli s’abbasso la vista
Calcio roba da becchi
Abbassali l’orecchi

Tanto per star nello stile aretino toscano
Semplice constatazione di nome ,e vai col tango
Dell razzismo ,boldrinamento docet.

25 • Birbo Bicirossa12 gennaio 2017 alle 22.54

L’avvocato del 16enne fermato per l’omicidio dei genitori: “È pentito e sconvolto ha bisogno di una mano”. Ma certo, anche se più che la mano noi gli si darebbe il piede!

Messina, lei lascia il fidanzato e lui le dà fuoco: BASTARDO… ERA DA SMALTIRE NELL’UMIDO!

Dieselgate, gli Usa accusano Fca: ” Un software falsifica i dati delle emissioni”. Mi oppongo Vostro Onore, perché i nostri software non funzionano quasi mai.

Ma visto che il Motta panettone
Mi dette bona assai ispirazione
Ora la proseguo lesto narrazione
Di come constatar un nome ebreo
Ti faccia condannare d esser reo
Di esser razzista,considerazione
Di chi del boldrinismo fal’campione
Oddio un hate speech lesto l’ho trovato
Che sia per questo subito esecrato
Ma presto forse anche condannato
Per legge stabilità dallo stato
Cane di Pavlov ha così abbaiato
Di certo molto ben condizionato
Dalla papessa la Sora Boldrini
Si fan manipolare sti bambini

Dall ottonario giusto per un bischerello
All endecasillabo atto a questioni più serie
Chi si sente all altezza avanti. Tutto a improvvisazione
Senza pensare per un mese e più
Saluti bimbini

28 • Birbo Bicirossa12 gennaio 2017 alle 23.18

Quando manca il cavallo il raglio dell’asino sembra un nitrito.

: oÞ

Dieselgate, la Fca si difende: “Noi rispettiamo le norme”. Ma l’enorme sarebbe Trump?

29 • pricippiipiippisiaiia13 gennaio 2017 alle 8.24

manutta ma c sfaccim scrivvvvvvv hahahahaahaha m fai mruriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

30 • Birbo Bicirossa14 gennaio 2017 alle 22.50

Aspettando Godot…

: oÞ

Gentiloni è stato dimesso: non come Renzi, che era di un arrogante…

Nola, in ospedale i malati venivano curati per terra: li abituavano per gradi a passare di sotto.

Rimini, ex finalista di Miss Italia sfregiata con l’acido. Capita quando insistono a chiedere la pace nel mondo.

Minniti: «Raddoppiare le espulsioni». Ok, ma quant’è il doppio di zero?

Agenzia di rating declassa l’Italia togliendole l’ultima A. Però nel 2016 ci siamo guadagnati un P-E-T-A-L-O-S-O.

Svoncione s è affacciato poverino
Mal dal libeccio steso lui meschino
Scomparve come povero topino
Col barbagianni lui duro’ pochino
Intero fu ‘ ngoiato Piccinino
Dell università son il castigo
Con loro facilmente me la strigo
Banda di boldrinati deficenti
Con me ve li rompete tutt’i denti
Carogne della globalizzazione
Sono tornato pe’ farvi lezione
Bestie vaccine di quel capannone
Frutti di grande manipolazione
Vediamo chi si presta alla tenzone
Con chi d endecasillabo è campione

Venghino laureatucoli magari in lettere venghino
Ma un vengono dato che son ignoranti
E anche vigliacchi roba da Twitter
Cento quaranta caratteri e rizzati
Gente da iPod ,schiuma umana.
Robesse da Boldrinesse
Imbecilli e fave lesse

33 • pricippiipiippisiaiia17 gennaio 2017 alle 10.35

manuntataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
scriv coccata cos ia ca m fai mri rorrirrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

34 • pricippiipiippisiaiia17 gennaio 2017 alle 13.04

manuntaAAAAAAAAAAAAAAA SCIVIIIIIIIIIIII QUACCOSAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

35 • pricippiipiippisiaiia18 gennaio 2017 alle 8.22

manunt a c sfaccimm e fin e fqatt scriv coccata stgrunzat ca ma fai rirrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

38 • pricippiipiippisiaiia19 gennaio 2017 alle 12.19

manunataaaaaaa te stai facenn e pipp…..scrivi quaccheccosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
p
u
c
h
i
a
c
c
h
i
h
i
h
i
h
i
h
a
a
a
a
a
a
a
a

39 • pricippiipiippisiaiia20 gennaio 2017 alle 11.05

uaiu sit a sfaccim ra gent e nu mes ca tnit sti cazz e barzelt cvevvcchie quann e mtitti e nuoveeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

40 • pricippiipiippisiaiia20 gennaio 2017 alle 11.05

mautaaa scrivit u ciocca barzeleleetteaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

41 • pricippiipiippisiaiia20 gennaio 2017 alle 12.19

sfacmmmmmmmmuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuussssssssssssssssssssss hHAHAHAHAHAHAA

Lascia un commento

*