Spinoza

Un blog serissimo.

Thank you for smoking

Si è spento Marco Pannella. Inutile la mano a conchetta.

Marco Pannella se ne è andato a 86 anni. Lascia la compagna e il frigo pieno.

Pannella si era battuto per il divorzio e per la liberalizzazione delle droghe. Qualora non fosse passato il divorzio.

(Da tempo Pannella era sofferente al fegato. Provate voi a lottare per i diritti civili in Italia senza rovinarvelo)

I radicali: “Marco ha seminato tanto”. Ok, ma diteci il posto.

Teramo, proclamato il lutto cittadino. O forse è sempre così.

In serata la salma di Pannella sarà trasferita nella sede del Partito Radicale. Dove sembrerà in formissima.

(La morte di Marco Pannella è l’unico caso in cui pisciare sulla sua tomba sarà considerato un omaggio)

Radio Radicale ha annunciato la morte di Pannella con il Requiem di Mozart. Per dire, i grillini hanno Fedez.

Pannella era un sostenitore della non violenza. Per questo Capezzone è ancora in giro.

Pannella lanciò in politica Capezzone. Gli serviva per rafforzare la tesi abortista.

Renzi: “Leone della libertà”. Mattarella: “Coscienza critica del Paese”. Adinolfi: “Lo mangi quel panino?”

(Salvini e Renzi non erano ancora nati quando Pannella già parlava di aborto. Avrebbe dovuto essere più incisivo)

Grillo: “Con i suoi referendum Pannella ha creato la democrazia diretta”. Vabbe’, nessuno è perfetto.

Piero Fassino ricorda Pannella. Ultimamente anche il contrario.



Adinolfi prende le distanze da Pannella. Ora è un satellite di Giove.

Mario Adinolfi: “Non condivido le battaglie di Pannella”. Evidentemente la sua seconda moglie è più rompicoglioni della prima.

(Ora i medici dovrebbero spiegarci perché Pannella si faceva le canne e i sintomi invece li ha Adinolfi)

Dal 1974 Pannella conviveva con una ginecologa. Che poi era il secondo lavoro di Emma Bonino.

In un’intervista disse: “Ho amato tre o quattro uomini”. In certe situazioni non stai lì a contare.

Poco prima di morire Pannella aveva ricevuto una telefonata di Mattarella. Al posto della morfina.

In gioventù Pannella fu leader dell’Unione Goliardica Italiana. Oggi conosciuta come “Nuovo Centrodestra”.

I detenuti del carcere di Bologna digiunano per ricordare Pannella. Non vorrei esserci quando ricorderanno Cicciolina.

Giorgia Meloni: “L’Italia ha perso una voce libera”. Ma si riferiva a Belpietro.

Napolitano dà il suo saluto a Pannella. “Benvenuto!”

Allestita la camera ardente di Pannella. E tutti allo spioncino ad aspirare.

Cicciolina arriva e bacia la salma di Pannella. Ormai le danno solo parti secondarie.

(Cicciolina ha baciato la salma di Pannella. Ora sa cosa prova la Pascale)

Laici, abortisti, divorziati, gay e fumatori di erba ricordano Pannella. Questi ultimi facendo uno sforzo maggiore.

Il Pd ha mandato una corona di fiori. Cuperlo non poteva andare.

Pannella nella lettera al Papa: “Non riesco a staccarmi dalla croce”. Certo, ha i chiodi.

Nel weekend l’ultimo omaggio a Pannella. Poi giuro che smetto.

* * *

Autori: piumadoca, a.mazed, mordicchio, miguel mosè, pirata21, arthur rombò, maurizio neri, luca’s jokes, milingopapa, acid rain, cinemaniaco, george clone, luce so fusa, zip, theaubergine, masss, ‘lfoda, mannitidiriale, cricon, quattrocase, paniruro, guli1979 e batoio.

Illustrazioni: sofino, semola, misterdonnie, maurizio neri, abkualcosa.

Commenti

21 maggio 2016 • 38 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

38 commenti a “Thank you for smoking”

“Giorgia Meloni: “L’Italia ha perso una voce libera”. Ma si riferiva a Belpietro.”

Cricon CATTIVO,la “signora” si è espressa secondo il suo metro di giudizio.

6 • Jaffankulo21 maggio 2016 alle 11.01

Ormai fate un post solo quando muore qualcuno???? E sticazzi manca solo Ozzy.

12 • Ripido21 maggio 2016 alle 16.03

Dalla battuta sulla camera ardente deduco che non sapete cosa sia la camera ardente…

13 • Miki21 maggio 2016 alle 16.27

Belle. Ma “diteci dove” vi svela quali utilizzatori di sostanze psicotrope.

…comunque il suo “radicaletrasnazionaletranspartitico(trasgender?)” mi manchera’

16 • Contrabbandiere21 maggio 2016 alle 22.19

Vi prego mettete un filtro, ed eliminate il commento “primo” non lo sopportiamo più.

18 • Francesco22 maggio 2016 alle 14.05

La mela intera nell’immagine “stay hungry” è genialità allo stato puro

20 • Contrabbandiere23 maggio 2016 alle 8.16

Ecco,il filtro non solo per “primo, facciamo un filtro a due sezioni, “primo” e “ultimo”

22 • soqquarto23 maggio 2016 alle 10.29

Teramo/lutto e Adinolfi/panino ♥♥
anche se avrei preferito Adinolfi/lutto e Teramo/panino

Grandi,tutte belle,”minzione speciale”alla moglie di adinolfi
ai carcerati di bologa e cicciolina,alla vignetta in cui il Grade Marco fuma nella camera ardente
BRAVI,BRAVI,BRAVI

26 • Luce so fusa24 maggio 2016 alle 10.07

Solo per dire che la battuta su Pannella Capezzone è mia e non di cinemaniaco.
Grazie

27 • Alexali24 maggio 2016 alle 16.02

– (La morte di Marco Pannella è l’unico caso in cui pisciare sulla sua tomba sarà considerato un omaggio) –

Non l’ho capita

30 • Abele3 giugno 2016 alle 22.38

Grazie a Pannella che oggi i carcerati hanno + diritti di quelli che stanno fuori

33 • rico5 giugno 2016 alle 21.13

Gianluca Buonanno è morto in un incidente stradale: si è scontrato coi suoi pregiudizi.