Spinoza

Un blog serissimo.

Telefonami tra vent’anni

Federica Guidi si dimette. È il suo primo atto da ministro.

(La Guidi era ministro per lo Sviluppo economico. Casomai vi chiedeste perché non la conoscevate)

Il ministro ha dato le dimissioni per colpa del compagno. Con Renzi quel termine non va più usato.

La Guidi avrebbe favorito il fidanzato con un decreto legge. Ma sappiamo che queste cose si possono fare solo per il papà.

La Camusso dopo le dimissioni della Guidi: “Adesso serve una persona competente”. Vabbe’, proviamo anche questa.

Il compagno della Guidi si difende dalle accuse. “Dai, non è un cesso come dite”.

L’inchiesta riguarda l’appalto per un oleodotto che porterà il petrolio nel porto di Taranto. Proprio come ora, ma stavolta dentro un tubo.

Le intercettazioni rivelano che Gianluca Gemelli si è fatto fare un emendamento dalla Guidi. Vai a capire come si parlano nell’intimità.

La Guidi diceva al fidanzato: “Anche Maria Elena è d’accordo”. E lui chissà che ha pensato.

(La Guidi inguaiata da uno con cui andava a letto. Fa parte del test per entrare in Forza Italia)

Maria Elena Boschi: “Firmo centinaia di emendamenti al giorno”. Poggiati su tavolini bassissimi.

La Boschi: “I poteri forti sono contro di noi”. Ora la chiameranno ad allenare la Roma.

Renzi: “Quell’emendamento l’ho voluto io”. Ci tiene che le multinazionali lo sappiano.

La Guidi: “Sono assolutamente certa della mia buona fede”. Ma ora non ricorda in quale emendamento fosse inserita.

Gli inquirenti precisano che la Guidi è toccata dalle indagini in maniera indiretta. Tipo Renzi con le elezioni.

La Guidi: “Non ho rivelato nessun segreto”. Siamo già agli avvertimenti.

Renzi: “Siamo sotto attacco”. Maledetti giudici di sinistra!

La Boschi: “Il ministro Guidi non aveva detto di essere fidanzata”. Lei lo ha saputo dall’estetista.

(Il governo teme che il caso Guidi possa avere ripercussioni sul referendum del 17 aprile. Ad esempio che se ne parli)

Renzi respinge le accuse di Grillo: “Il Pd non merita gli insulti di un pregiudicato”. Al limite qualche consiglio.

Il premier: “Non ci manderanno a casa”. Quello deve deciderlo Confindustria.

Movimento 5 Stelle e Lega Nord starebbero scrivendo insieme una mozione di sfiducia al governo. Non vorrei essere in quello che dovrà leggerla.

La Lega smentisce gli accordi: “I 5 Stelle sono solo dei chiacchieroni”. Mica come quell’introverso di Salvini.

Il portavoce della Lega: “Non si possono usare i ministri come capro espiatorio”. Eh, di rom non ce n’erano.

I pm di Potenza incontrano Maria Elena Boschi. L’inchiesta era partita con questo obiettivo.

La Boschi: “Non temo l’incontro con i magistrati”. Ormai sono di casa.

Berlusconi difende la Guidi. C’è qualcosa che dobbiamo sapere?

* * *

Autori: arthur rombò, mannitidiriale, il mago di floz, cricon, pirata21, birraallaspinoza, donna felicità, theaubergine, doctorc, luca’s jokes, lucyinthesky, guli1979, edelman, goemon ishikawa, batduccio, marcthulhu, acid rain e sangancillo.

Commenti

4 aprile 2016 • 39 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

39 commenti a “Telefonami tra vent’anni”

3 • ray patterson4 aprile 2016 alle 16.23

scusatemi, so che no è una cosa vista di buon occhio ma…. PRIMOOOO!!!

5 • Grandi!4 aprile 2016 alle 16.25

La Guidi diceva al fidanzato: “Anche Maria Elena è d’accordo”. E lui chissà che ha pensato. Fantastica

9 • Luca4 aprile 2016 alle 17.59

Ma quanto è fastidioso l’allineamento a destra! che aveva fatto di male la pagina centrata nello schermo!?!??! :(

Il compagno della Guidi si difende dalle accuse. “Dai, non è un cesso come dite”. (Donna Felicità) bellissima :)

Per il resto tanta qualità, come sempre :)

15 • c'ha i coschi4 aprile 2016 alle 21.51

Bellissime. Quella sulla nuova idea per portare il petrolio al porto di Taranto vince tutto.

17 • Alfredo5 aprile 2016 alle 5.29

Bisogna prendersela col ridere, altrimenti ci sarebbe da piangere! Giuseppe Mazzini, avrebbe ripetuta questa sua frase :

“NEI TEMPI ANTICHI SI’ BARBARI E FEROCI -

I LADRI SI APPENDEVANO ALLE CROCI

NEI TEMPI MODERNI, PIU’ LEGGIADRI

SI APPENDONO S ‘ APPENDONO LE CROCI

IN PETTO AI LADRI ! “

18 • F835 aprile 2016 alle 8.14

La Guidi diceva al fidanzato: “Anche Maria Elena è d’accordo”. E lui chissà che ha pensato.

Maria Elena Boschi: “Firmo centinaia di emendamenti al giorno”. Poggiati su tavolini bassissimi

I pm di Potenza incontrano Maria Elena Boschi. L’inchiesta era partita con questo obiettivo.

Il top.

19 • Guli19795 aprile 2016 alle 8.55

Bel post!!! Spero che esca un seguito con gli attentati in Belgio e il dirottamento amoroso a Cipro.

20 • Donna Felicità5 aprile 2016 alle 10.17

Grazie Doctor, sei sempre super gentile.

Tante battute belle, quella di theaubergine su tutte. E’ grandiosa, spacca!

22 • maria cristina veronesi5 aprile 2016 alle 16.59

Concordo con Marco.
Complimenti a pirata 21,come quasi sempre.

uno dei maggiori problemi di certa gente è che dimentica ciò che dice…alzheimer diffuso e galoppante o inventiva degna di un manuale di patologia criminale?

26 • peppermint6 aprile 2016 alle 14.20

bah… se le due imputate Guidi e Boschi fossere stati due ministri maschi del PD, questo post sarebbe stato la solita noiosa sbrodolata di pseudo-proto-satira…

27 • la Sardegna da Marco6 aprile 2016 alle 14.26

Purtroppe troppe battute gratuitamente razziste. Per il resto ok
P.s. w Donald Trump

29 • Adriano7 aprile 2016 alle 12.21

Cavolo Primo?, ce l’avevi quasi fatta!

Lo sapevo che ci sarebbe stato qualcuno che avrebbe accusato le battute di essere sessiste! Che palle…

30 • ciaponnusucari7 aprile 2016 alle 15.40

Aiuto, non riesco a fare il login (dopo aver modificato l’indirizzo mail). Qualcuno mi può aiutare?
Grazie

32 • Claire8 aprile 2016 alle 13.55

UFFAAA!!!
non ho capito un tubo!
mi sa che mi tocca tornare in italia (vivo in uk) nonche’ leggere i giornali altrimenti mi perdo le battute di spinozaaaaa!!

ho capito la guidi, ma la boschi che ha fatto?

33 • Claire8 aprile 2016 alle 13.58

(che e’ un’altra maniera per dire: ma una volta se cliccavi sulla battuta non si apriva il link alla notizia???? )

36 • giovanni9 aprile 2016 alle 20.29

Il cane guida di un cieco diventa cieco: eppure la cecità non è infettiva.

Il cane guida di un cieco diventa cieco. In aumento i casi di falsi invalidi animali.

Il cane guida di un cieco diventa cieco, ma niente paura: il gatto sta benissimo.

38 • zio cane12 aprile 2016 alle 20.32

ROTFLMAO!

Movimento 5 Stelle e Lega Nord starebbero scrivendo insieme una mozione di sfiducia al governo. Non vorrei essere in quello che dovrà leggerla.

39 • mauri071016 giugno 2016 alle 14.38

Ragazzi siete fantastici, ma non potete stare fermi un mese e mezzo……. Si perde di freschezza, non dico essere come un quotidiano, ci mancherebbe, ma un po’ più vicino alle notizie sì………