Spinoza

Un blog serissimo.

L’impero colpisce ancora [parte prima]

Gli scozzesi rinunciano all’indipendenza. Prima devono imparare a vestirsi.

Finalmente la Scozia ha avuto il suo referendum. Hanno usato il retro delle schede del divorzio.

Il popolo scozzese si è espresso: “No all’indipendenza dal Regno Unito”. C’è voluta tutta la notte per capirlo.

Gli scozzesi hanno votato NO alla domanda “Should Scotland be an independent country?”. Che in italiano suonerebbe “Sei favorevole all’abrogazione dell’art. 87236/53A che regolamenta i limiti della sovranità dei territori a nord del Vallo di Adriano?”

Altissima l’affluenza alle urne. Succede quando le alternative sono diverse tra loro.

Il referendum nasce da profonde cause sociali, storiche e politiche. “Non ce ne fotte un cazzo del Royal Baby!”

È scozzese l’uomo che scoprì la penicillina dalla muffa. Mentre pensava a come cucinarla.

Il premier inglese Cameron felice per il risultato del referendum. Risparmieranno i soldi dell’invasione.

Cameron ai giornalisti: “Uniti siamo migliori”. Che stronzo a dirlo proprio a loro.

La regina Elisabetta ha atteso l’esito del voto in un castello scozzese. Insieme a sua madre.

Gordon Brown aveva detto: “Votate pensando ai vostri figli”. Anche in Sicilia fanno appelli simili.

Paul McCartney firma un appello che invita i britannici a rimanere uniti. Poi è arrivata Yoko Ono.

Salvini: “Se avesse vinto il sì, noi leghisti ci saremmo messi il kilt”. Ogni scusa è buona per mettere in mostra i coglioni.

(Secondo molti l’indipendenza della Scozia avrebbe costituito un pericoloso precedente. Tipo Braveheart per Barbarossa)

La Scozia produce il 20% del pesce e il 60% del petrolio europei. Adesso si tratta solo di smettere di mischiarli.

I giornali titolano: “La Gran Bretagna respira”. Dev’essere ripartito Salvini.

Vola la moneta inglese. Da noi successe ai tempi di Craxi.

Indagato il padre di Renzi. Berlusconi voleva una prova d’amore.

Il padre di Matteo Renzi sarebbe colpevole di bancarotta fraudolenta. Ma quello è il meno.

Tiziano Renzi si difende: “Quella sera io e mia moglie avevamo bevuto”.

Lotta al virus ebola, Obama invia tremila soldati in Africa. Punta al Nobel per la medicina.

Il governo della Sierra Leone invita i cittadini a chiudersi in casa. Ma così non ripartirà mai l’economia!

Con il vaccino sviluppato in Italia si ottiene l’immunità all’ebola per dieci mesi. Poi subentra la prescrizione.

Angela Merkel annuncia nuove sanzioni contro Mosca. Renzi le chiamerebbe riforme.

Al Bano: “In Russia chiedono a me perché vogliamo fargli la guerra”. Per dire il credito che ha la Mogherini.

Il governo di Kiev verso l’accordo con Putin. Poroshenko vedrà gli ucraini un fine settimana sì e uno no.

Kiev vorrebbe un muro al confine russo. Così la smettono di bucargli i palloni.

Sondaggi, la popolarità di Napolitano scende dal 90% al 40%. Nemmeno il tempo di ambientarsi gli danno.

Ladro usa una banana per rapinare un negozio. Poi si lamentano se i carabinieri scivolano.

Abruzzo, ucciso un altro orso con una fucilata alle spalle. Addio tappeto.

Imprenditore spara e uccide due operai. Be’ dai, almeno non si è suicidato.

Pretendono il pagamento degli arretrati ma il titolare li uccide. Ecco a cosa serve un agente.

Jovanotti trova un cagnolino: “Adottatelo”. Ancora una volta ci scarica addosso i suoi problemi.

Sciolto il sangue di San Gennaro. Ok, sai fare altro?

Uomo entra correndo nel giardino della Casa Bianca. “Abbiamo vinto in Normandia!”

Intruso sfugge alla sicurezza e raggiunge l’ingresso della Casa Bianca. Renzi è diventato premier così.

Scoperto enorme buco nero al centro di una galassia. Ma la responsabilità sarebbe del dio precedente.

Taranto, operaio Ilva muore schiacciato. Dall’aria.

Il writer Blu raffigura i poliziotti come maiali, il sindaco Marino fa censurare il suo murales. Si sa che gli animalisti sono tipi permalosi.

La biglietteria della stazione di Ostia chiusa per topi. Rispetto agli ospedali la normativa è più severa.

Solo una donna su due sa dov’è la vagina. L’amica in bagno serve a dare indicazioni.

Il gip di Torino dispone il sequestro delle attrezzature scientifiche di Stamina. Cioè la collezione completa di Esplorando il corpo umano.

Agenzia di collocamento tedesca arriva in Puglia. Presto, nascondetevi!

Intervistata l’ultima assaggiatrice di Hitler. Adesso lavora per D’Alema.

[qui la seconda parte]
[qui la terza parte]

* * *

Autori: masss, pirata21, cabajos, bipo, lowerome, venividiwc, è un mondo difficile, montales, ‘lfoda, pirata21, mercà, acid rain, semola, stark, lucagian, il mago di floz, miguel mosè, birraallaspinoza, veek81, cityman, milingopapa, mestmuttèe, novevonbismarck, misterdonnie, narcolessico, zxc80, enricocameriere, sisivabbe, doctorc, serpicone e george clone.

Illustrazioni: stracotto, sciscia, here to avenge laika.

Commenti

21 settembre 2014 • 43 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

43 commenti a “L’impero colpisce ancora [parte prima]”

Il referendum nasce da profonde cause sociali, storiche e politiche. “Non ce ne fotte un cazzo del Royal Baby!

Gordon Brown aveva detto: “Votate pensando ai vostri figli”. Anche in Sicilia fanno appelli simili.

”Salvini: “Se avesse vinto il sì, noi leghisti ci saremmo messi il kilt”. Ogni scusa è buona per mettere in mostra i coglioni.

Grandi e pungenti come al solito! :)

4 • Donna Felicità21 settembre 2014 alle 18.04

Eccezionale! Concordo con montales, lowerome ad altissimi livelli. sisivabbe però lo amo.

Bravi tutti!!!

8 • Juzo Kabuto21 settembre 2014 alle 19.37

Ma che rompicazzo di un robot che mi è uscito. Inutilmente cinico e pure bruttino. Scusate, non lo faccio più.

9 • Punto. Due punti.21 settembre 2014 alle 21.25

“Gli scozzesi hanno votato NO…” Com’è che ci sono due maiuscole consecutive? La tradizionale veste grafica è finita?

13 • è un mondo difficile22 settembre 2014 alle 1.07

(Ah e l’ultima di Sisivabbe che avrei scommesso di ritrovare nel post :D DD )

Tutte di alto livello; ma venividiwc “alternative diverse fra loro” e “operaio schiacciato dall’aria” di più. Su filippide sono scoppiato a ridere come un cretino: :D DD

17 • Adriano22 settembre 2014 alle 13.30

Ma perchè dovete sempre far vedere quanto siete colti e scrivere ” bella quella su Filippide!” ?
Che sfigati

18 • besamelpucho22 settembre 2014 alle 13.37

lapochiocca n.1
avete fatto di meglio ma royal baby e babbo di renzi meritano!
forse sarò greve ma una galassia nana con un buco nero gigante poteva generare una battuta migliore!

19 • giovanni22 settembre 2014 alle 15.19

Passera: «Sarò il nuovo Berlusconi ma in meglio», a fare peggio ci penserà Ethan Hunt.

Passera: «Sarò il nuovo Berlusconi ma in meglio», dice sfidando Renzi.

Passera: «Sarò il nuovo Berlusconi ma in meglio», ha cominciato trascorrendo del tempo con i suoi genitori.

Questo è veramente un bel Carpiato:

Uomo entra correndo nel giardino della Casa Bianca. “Abbiamo vinto in Normandia!

21 • Serpicone22 settembre 2014 alle 19.06

La mia battuta originale (sul forum) diceva “cerca” e non “arriva”, così non mi piace e secondo me perde molto.

24 • ciaponnusucari22 settembre 2014 alle 22.39

Sto con serpico sebbene OM abbia ragione sulla bruttezza di “cerca”, ma “nascondetevi” è molto più efficace con l’anteposizione del verbo cercare.
Ah, bel post. Complimenti.

Serpicone: comprendo il tuo punto di vista, ma sulla modifica non ho avuto dubbi. Il verbo “Cerca” avrebbe avuto bisogno di un complemento oggetto (come “cerca personale”) ma la battuta sarebbe stata veramente troppo telefonata. Essendo un’agenzia di collocamento, il solo fatto di arrivare sul posto è bastante alla premessa, cercare di renderla più esplicita usando un verbo di azione per me sarebbe stata una forzatura non necessaria. Non facciamo mai modifiche alla leggera :)

Ma… io non ho capito questa:

Il popolo scozzese si è espresso: “No all’indipendenza dal Regno Unito”. C’è voluta tutta la notte per capirlo.

29 • lapucchiacchina23 settembre 2014 alle 11.26

io continuoa a scrivere finche non mi spiegate perche mi scancellate poi posso pure smettere se vi di fastitio

30 • Aubrey23 settembre 2014 alle 12.04

Non capisco quella sui giornalisti e quella del “c’è voluta tutta la notte per capirlo”… chi me le spiega, please…?

31 • lapucchiacchina23 settembre 2014 alle 12.25

e aburey mi speriamo che ce la spiegano che ti devo dire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

32 • lapucchiacchina23 settembre 2014 alle 12.31

comunque la foto di quelo colle strisce in faccia e finta, in quella vera ci sta toto’ quindi siete pure imbroglioni

35 • lapucchiacchina23 settembre 2014 alle 13.07

se ci cliccate sopra senno vedete solo quelle piccole ma si vedfere lo stesso che sono quelle vere

36 • missGala23 settembre 2014 alle 13.10

lapucchiacchina: “scancellare” e “speriamo che ce la spiegano”, beh…
studiare, studiare, studiare. firmato: la maestra

37 • lapucchiacchina23 settembre 2014 alle 13.13

misgala ho potuto fare fino alla uinta elementare tu c cazz vuo a me…. non tutti tengono i soldi per sudiare….

Tutte molto buone,un particolare grazie a lowerome per aver sottolineato la farraginosità dei nostri referendum;incisiva quella di mercà,esilarante l’illustrazione di sciscia,con l’effige di Salvini nello sporran.
Notevoli,in particolare,le due su Renzi,sia quella di
lucagian che quellasotto di lfoda.
Chissà se sarà ancora applicabile la storiella del fabbro predappiano…
Adesso,almeno,non si dovrebbe più rischiare il confino.

41 • I'chiacchiera24 settembre 2014 alle 12.13

Uomo entra correndo nel giardino della Casa Bianca. “Abbiamo vinto in Normandia!”

CAPOLAVORO!!!

42 • dario10 novembre 2014 alle 13.38

Non ho capito quella della regina Elisabetta e sua mamma
e quella “c’è voluta una notte…”