Spinoza

Un blog serissimo.

Marcello, come here!

Dell’Utri è fuggito. Era stanco di minacciarsi.

È scomparso il braccio destro di Berlusconi. La Pascale deve avercela profondissima.

Polpo Paul Dell'Utri version

Ordine d’arresto per Dell’Utri, ma lui è latitante. Deve aver trovato i diari di Craxi.

Vani i tentativi delle forze dell’ordine di mettersi in contatto con Dell’Utri. “E adesso con chi cazzo trattiamo?”

(Marcello Dell’Utri è fuggito all’estero subito prima della sentenza. Questo significa avere la coscienza a posto)

Il Movimento 5 Stelle: “Avevamo denunciato il rischio di fuga già un anno fa”. Poi però è uscita quella storia del cloro nei Tegolini.

Dell’Utri latitante all’estero. Le prossime trattative saranno tutte in roaming.

Gli inquirenti: “Dell’Utri potrebbe essere in Libano, in Guinea o in Sud America”. Pare comunque certo che non abbia lasciato il pianeta.

Attraverso un comunicato l’ex senatore fa sapere che non intende sottrarsi alla giustizia. Ma non vuole concedersi al primo appuntamento.

Dell’Utri: “Non sono fuggito, mi sto curando”. Quindi è solo un caso di malasanità.

Dell’Utri si è appena sottoposto a un intervento di angioplastica. Vuole essere davvero irriconoscibile.

Dell’Utri ha un fratello gemello. O almeno questa è la tesi della difesa.

* * *

Dell’Utri arrestato in Libano. È la nostra primavera araba.

La polizia libanese ha arrestato Dell’Utri. Per il piacere di umiliarci.

Dell’Utri arrestato in un hotel di Beirut. Là agli asciugamani ci tengono.

(Adesso ci racconteranno che Dell’Utri stava solo esportando il Made in Italy)

Per la sua latitanza, Dell’Utri aveva scelto il Libano. Dev’essere la nostalgia per le esplosioni.

Dell’Utri è stato arrestato dalla polizia libanese su indicazione di quella italiana. “Però noi non vi abbiamo detto niente”.

Era ovvio che Dell’Utri fosse stato accolto da un paese dove è difficile l’applicazione delle sentenze italiane. E in molti avevano pensato a Caltagirone.

Dell’Utri è stato individuato grazie alla carta di credito. La usava per aprire le porte.

(Dell’Utri è stato tradito dalla carta di credito e dal cellulare. Come una mignotta qualsiasi)

Adesso Dell’Utri si trova negli uffici della polizia libanese. Forse fa parte della terapia.

Dell’Utri avrebbe fatto da mediatore tra Berlusconi e la mafia. Insomma siamo stati governati per vent’anni da gente che trattava con Berlusconi.

Interrogato sui movimenti di Dell’Utri, suo fratello gemello ha sempre detto la verità. È l’unico modo per distinguerli.

Il fratello intercettato: “Evita l’aereo, lascia tracce”. A meno di volare con Air Malaysia.

Prima di finire in cella a Beirut, Dell’Utri ha soggiornato indisturbato in un lussuoso resort in cui nessuno gli faceva domande. L’Italia.

Berlusconi: “Ho mandato io Dell’Utri in Libano”. In avanscoperta.

L’annuncio dell’arresto di Dell’Utri dato da Alfano. “Noi si faceva solo qualche merenda”.

Alfano firma la richiesta di estradizione per Dell’Utri. “Con immutata stima, tuo Angelino”.

Alla fine Dell’Utri è stato catturato. Mai uscire dall’Italia.

* * *

Autori: serpicone, lowerome, pirata21, venividiwc, miguel mosè, ‘lfoda, wisdoms, negus, roberto manunta, zip, goemon ishikawa, samba, misterdonnie, straccameriggi, purtroppo, lughino, rostokkio, dan11, edelman e sasuke.

Illustrazione: lughino e lowerome.

(e scusate il ritardo)

Commenti

12 aprile 2014 • 94 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

94 commenti a “Marcello, come here!”

3 • claudia12 aprile 2014 alle 13.06

PAAAAAAAAURAAAAAAA!!
È scomparso il braccio destro di Berlusconi. La Pascale deve avercela profondissima.

Ordine d’arresto per Dell’Utri, ma lui è latitante. Deve aver trovato i diari di Craxi.

bellissime tutte ma questa è stupenda! :D

5 • matteo12 aprile 2014 alle 13.12

a tutti quelli che scrivono “primo”, “f1rst” e ste cagate da terza elementare.. ESTICAZZI?

8 • Il Sarto12 aprile 2014 alle 13.23

Non vorrei dire, ma il titolo lo avete fregato al buongiorno odierno di Gramellini su La Stampa :-)

10 • Abbiarti12 aprile 2014 alle 13.29

Pazzesco! Tanto per cambiare la battuta più scema e che non fa ridere è sul M5S! Chi l’avrebbe mai detto…

12 • Tony Ciccione12 aprile 2014 alle 13.38

La battuta sul M5s non poteva essere più vera, si mischiano enormi verità a baggianate inutili facendo perdere credibilità alle prime, purtroppo.
Il titolo dell’articolo non è stato rubato a nessuno, da due giorni gira il video “marcello, come here” tratto da la Dolce Vita di Fellini. E si, chi scrive “primo” deve avere qualche problema psicologico.

14 • Donna Felicità12 aprile 2014 alle 13.45

@sarto Al limite è Gramellini che l’ha copiata da Spinoza. Il buon Serpicone l’ha postata nel forum ieri mattina. Ciao.

15 • lughino12 aprile 2014 alle 13.45

Senza offesa, ma non se ne può più di grillini offesi. Sembrate tifosi di calcio. Sempre con questo astio dentro, questo livore… Non mi sorprende che in troppi stiano prendendo distanze dal movimento.
Beside, quella battuta è egregia.

16 • Starrynight12 aprile 2014 alle 14.14

La migliore quella del “cloro nei Tegolini”. Rappresenta alla perfezione il M5S :)

18 • BiecoBlu12 aprile 2014 alle 15.14

La mia minaccia di stanotte (pubblicate entro 24h o veniamo a prendervi soto casa) ha funzionato !

21 • Fake la Furia12 aprile 2014 alle 15.48

Pubblicate sempre le battute dei soliti noti, anche se non fanno ridere. A questo punto, a cosa serve il forum?

25 • Brigante Lucano12 aprile 2014 alle 17.32

Trama e toni d’eccellenza: un vestito su misura del soggetto (e dintorni).
Complimenti agli autori ed allo staff.

26 • giuseppe12 aprile 2014 alle 18.12

attenzione che troverete qualcuno (oltre alle vittime grilline), che vi accuserà di razzismo nei confronti di caltagirone…cmnq siete forti come il solito!

29 • burlesquoni12 aprile 2014 alle 19.54

zu maciello era all’Azienda Sanitaria di Beirut;
poraccio! uno dei tanti “viaggi della speranza”

31 • santocan12 aprile 2014 alle 20.20

livello mediocre.. certo che dopo quasi 2 mesi di battute nel forum qualcosina si poteva pure prendere di meglio eh! vabbè, tanto il vero sorriso me lo ha dato la notizia stessa

32 • Fake la Furia12 aprile 2014 alle 20.38

Qualche ascaro dei gestori del sito o qualche gestore sotto falso nome ha risposto alle mie critiche, tra l’altro inconfutabili, con un gentile invito ad ammazzarmi. Oltre al livello delle battute, è basso anche il livello di dialettica. Spinoza è un prodotto a dir poco mediocre.

Ammazzati con una pistolettata in culo. Sono il gestore vero, e questo è il mio nickname da una quindicina d’anni. Se non ti piace qua, gira al largo.

34 • montales12 aprile 2014 alle 21.39

Uff, mi tocca farlo di nuovo. Mano sinistra giù, mano destra, ginocchia. Quella sui Tegolini al cloro è unica. Adoro la caccia alla notizia di contorno giusta, quella che ai più non sembra degna di nota, ma che invece è perfetta per tirare fuori una gemma. Chapeau.

37 • Nonloso13 aprile 2014 alle 8.38

Scusate, ma nonostante vi segua da anni,non trovo più battute della sagacia di ‘tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Ed è lì che si trovano le ostriche migliori’. La satira è spenta.

38 • ciaponnusucari13 aprile 2014 alle 9.12

Pescare l’ostrica
sperando nella perla.
Aprire l’ostrica
restando come un pirla.
gettare l’ostrica
e dentro il mar riporla.
Questa è la vita
del pescator…(M.Marchesi)

Prova in pescheria

A me sono piaciute tutte, belle belle.

39 • stein13 aprile 2014 alle 10.34

Che dire ???? Berlusconi diventerà mancino ,all’occorrenza alla Pascale basterò del lucida labbra .

41 • Podiki13 aprile 2014 alle 11.32

Bellissimo post, bravi tutti. Lowerome splendido (ma anche Stark con, finalmente, l’”ammazzati” non è male)

45 • thomaspsyy13 aprile 2014 alle 15.14

La polizia libanese ha arrestato Dell’Utri. Per il piacere di umiliarci.
ahahahahaha
il bello è che è vero!

46 • Ugo De Cresi14 aprile 2014 alle 8.32

Non fanno cachare di loro.
E’ per via dell’astinenza.
Se non trombi per due mesi, poi ti aspetti qualcosa di più di un petting.

48 • il DeMa14 aprile 2014 alle 13.14

beh ….. visto che Dell’Utri è fuggito e si è fatto ripescare, come titolo ci poteva stare anche un “Vieni avanti, cretino !!”

M5S con solo una battuta vince la Coppa Rosicone.
Mi sa che hanno battuto qualche record.

50 • Fake la Furia14 aprile 2014 alle 15.15

Quindi, se ho capito bene, uno dei gestori di uno dei siti più frequentati e (immeritatamente) apprezzati di satira invita ad ammazzarsi gli utenti che non ridono alle battute dei piccoli boss di turno. Potrebbero esserci gli estremi per la chiusura del sito e la denuncia del gestore.

51 • MantovanAle14 aprile 2014 alle 15.31

Tegolini al cloro: un goal da 40 metri all’incrocio…
Spinoza è da anni il miglior blog satirico, un motivo ci sarà. Tutto è migliorabile, ma qui siamo di fronte a talenti. Fiero di essere iscritto e di partecipare al Forum.
Stark chi? :ninja:

Malgrado le apparenze sei perspicace, caro il mio anonimo “immeritatamente”, “piccoli boss” e “critiche inconfutabili”. Denunciami, forza, appigliati agli estremi di stocazzo. Che sono curioso di sapere il tuo nome.

54 • Fake la Furia14 aprile 2014 alle 19.35

Ma che dicono gli altri gestori del sito sul loro collega con qualche problema di controllo della rabbia? Da quello che vedo, Spinoza.it è pure un’iniziativa commerciale. Non credo sia questo il modo di agire nel mercato. I vari “senatori” del sito hanno fatto questo genere di valutazioni?

L’immagine è in assoluto la cosa più bella! le battute non sono male ma il polpo Paul è il meglio!

56 • alessandro (un altro)14 aprile 2014 alle 21.28

ua’! bravi!stessa velocità e attesa delle evenienze che trasmette renzi. bel post. veramente. ma che bravi.

Ma non sei ancora morto, anonimo coniglio? Sparati, dai, che stiamo aspettando. Non mi volevi denunciare, mezz’ora fa? adesso ti sei ridotto a invocare “i senatori”? Povero pagliaccio. Forza, dai, denunciami. Ho i miei avvocati con l’uccello in mano.

La mia solidarietà a Stark che non si arrende all’estremismo.

La prossima volta che ci tenete così tanto senza un post però insulto io!

59 • Fake la Furia15 aprile 2014 alle 8.44

Quindi abbiamo un millantatore. Oltre ai problemi di controllo della rabbia ha anche problemi di identità. Di tanti utenti proprio lo psicopatico dovevo beccare. Tanto più che nell’elenco dello staff non c’è nessuno che si firmi Stark.

Carissimo pirlotto, millantatore una beata fava! Ho epurato i commenti da tutti i falsi Stark (e tra un po’ metterò l’obbligo di commentare via Facebook, per evitare di perdere tempo con fessi come te). Hai ragione, non ero nella pagina staff. Adesso ho rimediato.

63 • nick09115 aprile 2014 alle 11.55

tegolini fantastici
non mi fa ridere questo personaggio ‘fake’ stereotipo dello stronzetto saccente da forum, preferisco le solite battute

65 • darkcool15 aprile 2014 alle 14.45

I tegolini al cloro devastano le cellure cerebrali. Il M5S ne è la prova inconfutabile! Mugnaio Boia!

66 • Lollo15 aprile 2014 alle 14.56

Stark, per favore… smettila di rispondergli. Capisco i motivi e immagino quello che ci sia dietro, ma così in vetrina non vale la pena.

67 • Zio Teto15 aprile 2014 alle 15.21

Il fratello intercettato: “Evita l’aereo, lascia tracce”. A meno di volare con Air Malaysia.

92 due minuti di applausi !!!!!!!!!!!

68 • Miki15 aprile 2014 alle 15.53

Ma quanto farà incazzare finire in galera per colpa del fratello? E’ una domanda che mi piacerebbe girare a Paolo Berlusconi..

69 • Alienhunter301015 aprile 2014 alle 16.59

Spariti i troll da Spinoza. All’alba del tanto sospirato nuovo post. Giusto! Basta con i Meta-Commenti!

70 • Ugo De Cresi16 aprile 2014 alle 8.05

E quella sui tegolini fa cachare il doppio.
n.b.
Il pop up della telecom infilatevelo nell’ano-dizzatore.

71 • Adriano16 aprile 2014 alle 12.44

Mi sa che Fake la furia ha toccato un tasto dolente…
Tema di discussioni memorabili, correlate da tanto di statistiche sulla frequenza delle pubblicazioni…
Bei tempi quando passavo ore a leggere i commenti!
Ma dove sono finiti tutti quei personaggi?!

72 • darkcool16 aprile 2014 alle 12.54

i tegolini fanno cacare il doppio solo se li assumi per via rettale come fate voi del MS5

73 • Fake la Furia16 aprile 2014 alle 12.58

Così dolente che un componente dello staff ha dato di matto. Credo che questa reazione decisamente scomposta si possa ripercuotere sulla credibilità del sito. Chissà cosa ne pensano gli altri membri dello staff…

74 • emanuele16 aprile 2014 alle 14.48

Fake, te lo dico da amico, le tue ragioni le hai espresse, mo’ ce li stai un po’…ridondando. ovviamente senza offesa, eh.

p.s.: c’è voluta una condanna per mafia di dell’utri per avere un post (un mese, ma siete matti!! quoto il commento 46), mo per la prossima quanto dovemo aspettà?

love and piss

Fake, sei venuto su un sito per trollare e alla fine sei stato trollato dal padrone del sito. Quindi abbi il pudore di sparire, insieme a tutti gli altri pirlotti che si divertono a dar man forte.

Venendo a questioni serie: adesso il ritmo di pubblicazione – lo prometto! – tornerà assiduo. In questo mesetto abbiamo trascurato il sito, e ci dispiace molto, per dar vita a un paio di progettini. Tenetevi liberi per il Salone del Libro di Torino se volete saperne di più :)

77 • Andrea16 aprile 2014 alle 20.49

A momenti mi sento più monitorato io di Dell´Utri. È l´unica mia colpa è di saper far bene il mio mestiere.

78 • Marco17 aprile 2014 alle 8.28

Non sono un troll e non sono amico di Fakestocazzo, seguo sempre il sito anche se di solito non leggo molto i commenti proprio per evitare certe scemenze; sono un “cliente” medio.
Il modo in cui tu Stark hai gestito la situazione con il suddetto mi ha deluso molto, non so i vostri trascorsi, ma in ogni caso per essere un gestore di un sito di satira, con tutta questa aggressivita’ mal repressa hai veramente esagerato. Anche perche’ Fakestocazzo ha mosso una critica piu’ o meno giusta, per lo meno non sguaita o offensiva, in ogni caso argomentabile.
Se avessi usato l’ironia lo avresti sepolto di merda, invece hai fatto la figura di una persona non intelligente abbastanza. Mio modesto parere, adesso se vuoi prenditela anche con me.

81 • Io sono capra17 aprile 2014 alle 11.55

Marco ( commento 79) ha ragione .
Stark fosse abbastanza intelligente dovrebbe chiedere scusa .ma tranquilli , nn lo farà , lui è l intoccabile gestore di spinoza

Finalmente siete tornati,era ora!

Un suggerimente @ stark -usa l’ironia con i troll,
è più adatta al sito- se poi non la capiscono direi che hai raggiunto lo scopo comunque,ed in modo brillante.

83 • Barabba bookmaker17 aprile 2014 alle 14.11

Alla promessa di Stark va data fiducia.
Quindi abbiamo deciso di abbassare la quota di luglio come prossimo post di gennaio a 3:1.

Circa l’argomento, quello sulla glaciazione è dato alla pari.

Accetto scommesse.

“Anche perche’ Fakestocazzo ha mosso una critica piu’ o meno giusta (…) in ogni caso argomentabile”

Allora, facciamo ordine. Il compito di argomentare la critica spetta a chi la fa. Se qualcuno (peraltro un fake per sua stessa ammissione, quindi alter ego di qualcuno che non ha fegato di firmarsi) lancia un sasso a parer mio molto grave, come l’accusa di pubblicare utenti “favoriti” a prescindere dalla qualità delle battute, senza minimamente motivarlo e anzi etichettando la propria osservazione come “inconfutabile”, ebbene, mi spiace ma non si merita una risposta civile.

Riceviamo da anni critiche di questo tipo, e mai qualcuno che le abbia argomentate scrivendo “questa battuta non pubblicata era meglio di quest’altra”: sempre sassi lanciati nello stagno con l’unico scopo – l’unico – di gettare fango su Spinoza. La selezione delle battute, che è una fase lunghissima e molto laboriosa, viene fatta senza guardare minimamente al blasone dell’autore delle battute; ovviamente ci sono utenti pubblicati più spesso perché, semplicemente, più bravi e assidui di altri. Poi, ovvio, c’è una componente di gusto personale, che è ovviamente opinabile. Dentro questi paletti – quelli del gusto – sono disposto a discutere: chi invoca a sproposito la malafede, invece, non merita un confronto.

PS. I troll sono miei e li gestisco io; anche l’ironia va spesa bene.

Che tristezza, ho riletto i commenti per capire cosa avesse generato tanto livore ma era una semplice considerazione, discutibile certo, ma che risposta e’ “vatti ad ammazzare” ???

Seguo Spinoza da tanto e ogni tanto commento in positivo per le battute che ritengo migliori, ma adesso -10000 punti al sito e solidarieta’ a Fake la Furia.

Ripeto, tristezza.

86 • forse18 aprile 2014 alle 8.49

Anch’io sono sotto shock per la reazione di Stark!….semplicemente non me l’aspettavo!

87 • Triskel18 aprile 2014 alle 9.30

Credo che un minimo di autorità da parte dei gestori per limitare interventi polemici e reiterati sia necessaria. Il fatto che qui dentro si possa postare qualsiasi commento senza autenticarsi è un bel gesto di democrazia, ma non è detto che tutti riescano a rimanere nel limite del civile.
Detto questo, la reazione di Stark è stata decisamente eccessiva, poco elegante e foriera di ulteriori scazzi, quindi controproducente.

88 • pietro18 aprile 2014 alle 9.36

Una tecnica interessante che richiama i recenti casi di cyberbullismo.
In quest’ottica decisamente scovolgente ma adatta come risposta ad una trollata.
Bisogna solo capire se FakeLaFuria è un troll o semplicemente un ragazzino che ha scritto un commento sbagliato nella foga del primo messaggio.
SE è un troll hai fatto molto bene a togliere spazio alla discussione.
Personalmente avrei aspettato il secondo messaggio per attaccare, ma tu hai sicuramente più esperienza.

89 • forse18 aprile 2014 alle 14.08

Per Pietro (89) le critiche si dovrebbero accettare o non accettare, ma non giudicarle “commento sbagliato” a priori.
Inoltre, in un paese civile, tutti dovrebbero avere una risposta civile.

Auguro sinceramente a tutti una Buona Pasqua.

90 • Marco18 aprile 2014 alle 16.48

@Stark
Grazie per la spiegazione, che pero’ non mi sembra cogliere il punto.
Spinoza e’ un sito “fatto” da persone che ritengono che con l’intelligenza dell’ironia si possa trovare una valida valvola di sfogo per vedere con occhio critico molte situazioni quotidiane combattendo la volgarità (intellettuale) e la mera aggressività dei cialtroni-potenti.

Il suddetto troll che per altro mi sembra continui la sua opera sta sulle palle a tutti. Ma rispondergli in quella maniera e’ un gesto semplicemente volgare (il che non implica che sia un reato o che non sia legittimo), più vicino all’offesa.
Va a farsi benedire la filosofia che sta dietro a Spinoza, e per me fa molto più male quello che tutte le stupidaggini di qualsiasi troll.

E’ come le reazioni di Gasparri alle tante satire che ha subito. Se anche i gestori di questo sito si mettono a rispondere con lo stile tu non sai chi sono io o con insulti, che titolo hanno poi per perculare tutti i potenti buffoni che fanno quotidianamente i gradassi?

Mi dispiace essere intervenuto con puntiglio, ma se ami qualcosa devi proteggerla.

per me ha ragione stark:
se uno ti dice “questa è bella, questa è brutta” è una cosa
se dice “siete disonesti” gli rispondi fottiti o ammazzati (dal vero sarebbe una capocciata)

94 • Marco dall'aglio3 maggio 2014 alle 21.55

Marcello Dell’Utri e Gennaro Mokbel stavano progettando una latitanza dorata insieme in Libano. Questo dice il gemello Alberto dell’Utri nella seconda parte, inedita, dell’intercettazione della conversazione del novembre scorso nel privé del ristorante Assunta Madre.
Ma perchè proprio il Libano è stato suggerito come meta dorata da Gennaro Mokbel omonimo del Ministro della Difesa libanese e Vice Primo Ministro Samir Mokbel?
Un punto di riferimento in Libano per Dell’Utri è Gebran BASSIL genero di Michel AOUN, introdotto da comuni conoscenti, attuale ministro degli esteri ex Ministro dell’energia con il quale lo stesso Marcello Dell’Utri sembra aver avuto importanti interessi economici in vari settori.
La smentita di Silvio Berlusconi alle proprie dichiarazioni: “Gli ho detto io di andare. Me lo ha chiesto Putin per sostenere la candidatura di Gemayel alle prossime elezioni politiche.” era scontata. l’affermazione dell’Ex Cav. era francamente incredibile. Di quale sostegno può avere bisogno Gemayel per essere eletto? La poco credibile dichiarazione di Berlusconi e la successiva smentita conducono verso una sola logica spiegazione che chiuderebbe anche il triangolo con Mokbel e BASSIL: è stato un contatto con l’arcinemico di Gemayel, amico di Putin e Assad, il generale Michael AOUN legato con Hezbollah, a chiamare Dell’Utri in Libano.