Spinoza

Un blog serissimo.

Parla con lui

Renzi incontra Berlusconi. “Partitone?”

Dal segretario del Pd la proposta a Berlusconi: “Stasera se pijamo Roma”.

C’è accordo tra Pd e Forza Italia. La novità è che ce lo fanno sapere prima.

L’ala sinistra del Pd ha cercato fino all’ultimo di convincere Renzi a non incontrare Berlusconi: “Farà soffrire anche te”.

L’atteggiamento di Renzi fa infuriare la base del Pd. Quella che alle elezioni vota Sel e Grillo.

Renzi: “Stiamo cercando di recuperare la dignità perduta”. Berlusconi mi sembra la persona giusta.

“Se vedo Berlusconi è per provare a chiudere”. Ma non sperare che restituisca i regali.

(E comunque sono convinto che il giovane leader di un partito nuovo e moderno debba saper scendere a compromessi.
Bravo, Silvio!)

Renzi ha incontrato Berlusconi nella sede del Pd. Quindi in campo neutro.

Grande l’imbarazzo nel partito. “Cavaliere, scusi il disordine”.

Predisposto un cordone di agenti di polizia intorno alla sede del Pd. Ma se lo sono fatto scappare anche stavolta.

Un fitto lancio di uova ha colpito l’auto di Berlusconi davanti alla sede del Pd. “E spostati!”

I militanti di sinistra protestano: “Quell’uomo non dovrebbe mettere piede nella sede del Pd”. Allora perché l’avete votato?

Berlusconi avrebbe aperto l’incontro proponendo a Renzi di far cadere il governo. È il suo modo di rompere il ghiaccio.

Nella sala dell’incontro la foto di Che Guevara e Fidel Castro. Quella volta che erano ospiti dalla D’Urso.

(Renzi incontra Berlusconi nella sede del Pd sotto la foto di Che Guevara che gioca a golf con Fidel Castro. E tutto questo per soli due euro!)

Berlusconi ha scelto di sedersi sotto una foto di Bob Kennedy. Mentre viene assassinato.

Fassina: “Ho provato vergogna”. La vergogna: “Chi?”

“Da dirigente del Pd mi sono vergognato”. Da sottosegretario come avevi risolto?

Renzi visita Bersani in ospedale. Assieme al dottor Vannoni.

(Dopo Berlusconi, Renzi va a trovare Bersani. Si è messo in testa di rianimare chiunque)

Renzi a Bersani: “Sai chi ti saluta tantissimo?”

* * *

Direzione Pd, Renzi chiarisce la sua posizione: “Non mi dovete rompere il cazzo”.

La direzione del Pd si apre con un omaggio ad Abbado. Lo si intuiva dai volti.

Renzi: “Con Berlusconi abbiamo fatto le cose alla luce del sole”. Ma prendetevi una stanza come fanno tutti.

Il segretario del Pd invoca l’intervento di Goldrake. Ora si incazzerà la componente cattolica.

Renzi cita Cicerone: “E alla vostra destra potete ammirare…”

Cuperlo a Renzi: “Non condivido la tua concezione del partito”. La vorrebbe immacolata.

L’intervento di Renzi ha fatto infuriare Cuperlo. Pare che in un eccesso d’ira si sia strappato entrambe le toppe dai gomiti.

* * *

Legge elettorale, Renzi non vuole le preferenze. Non le avrà.

(Con l’Italicum rischiamo di ritrovarci con un parlamento di nominati. Ma questo gli italiani non lo permetteranno mai)

Tra Renzi e Berlusconi c’è sintonia sul modello spagnolo. Tocca solo decidere chi fa Franco.

(Ricordo che l’ultima italianizzazione di un modello spagnolo ha portato al corvo Rockfeller)

La soglia di sbarramento sarà dell’8% per i partiti che si presentano da soli. Del 5% per quelli male accompagnati.

Con il 36% dei voti si arriverà al 51%. Poi con il 51% si lascia governare Berlusconi.

Scelta Civica è diffidente sull’accordo per il sistema elettorale. Trovano inconcepibile che per governare servano i voti.

Renzi: “Se il parlamento modifica la legge, salta tutto”. Questa dev’essere la parte suggerita da Berlusconi.

Cicchitto: “Renzi e Berlusconi hanno firmato il patto Molotov-Ribbentrop”. Indovina chi fa la Polonia.

* * *

Cuperlo si è dimesso. Adesso toccherà buttar giù tutte le statue.

(E così sono arrivate anche le dimissioni di Cuperlo. Dopo quelle del più noto Fassina)

Gianni Cuperlo lascia la presidenza del Pd. Questo potrebbe provocare un ciclone in Argentina.

(Il segretario insulta il presidente e quest’ultimo si dimette. Avviso: non imitate questi atteggiamenti sul vostro posto di lavoro)

Cuperlo ha scritto una lunga lettera e si è dimesso. Dopo averla letta.

Il presidente del Pd ha scritto la lettera di dimissioni su Facebook. “E mo’ per stampare?”

La lettera di dimissioni di Cuperlo è stata pubblicata su Facebook. Presto disponibile anche in 983 comodissimi tweet.

(Al prossimo congresso, quello che rimane senza sedia quando finisce il pezzo di Fossati è il nuovo presidente)

Cuperlo: “Mi dimetto perché voglio bene al Pd”. Possibile che sia l’unico?

“Ho cercato il termine ‘livore’ su un dizionario online”. C’era una foto di D’Alema.

“Non nutro né invidia né rancore” ha detto Cuperlo iscrivendosi alle Br.

(Una volta Bersani disse di ispirarsi a papa Giovanni. Si vede che Cuperlo era più per Luciani)

Cuperlo lascia la direzione del Pd solo, affranto e in silenzio. Un po’ come quando era entrato.

Adesso alla presidenza del Pd c’è una poltrona vuota. Come al Comune di Firenze.

Cuperlo: “Voglio poter applaudire”. Parlane con Geppetto.

* * *

Autori: fdecollibus, stark, ‘lfoda, amotalbrezza, venividiwc, serena gandhi, il mago di floz, night, pirata21, melez, giggi, grandepuffo, lowerome, mago.blindone, cityman, edelman, ciaponnusucari, misterdonnie, sofino, mestmuttèe, giga, brigante lucano, dan11, heliandros, imprendo, montales, starrynight, sasuke, zip, filipio e 3civette.

Illustrazione di lughino, sciscia e amusoduro.

Commenti

22 gennaio 2014 • 60 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

60 commenti a “Parla con lui”

3 • Mariuccio22 gennaio 2014 alle 12.17

a mio umile giudizio, vince per distacco

Un fitto lancio di uova ha colpito l’auto di Berlusconi davanti alla sede del Pd. “E spostati!”

4 • Jason Bourne22 gennaio 2014 alle 12.21

Ormai ci ho preso l’abitudine.
Quando sento notizie sconfortanti, aspetto il vostro post, e mi tiro di nuovo su. Come oggi. Bravi! :-)

Questa è la migliore di tutte. Comunque troppo facile prendersela con i deboli e gli indifesi.

Mi resta un dubbio…. Cuperlo chi?

12 • Giuliano22 gennaio 2014 alle 12.54

Inarrivabile:

Renzi incontra Berlusconi nella sede del Pd sotto la foto di Che Guevara che gioca a golf con Fidel Castro. E tutto questo per soli due euro!

16 • Marcello22 gennaio 2014 alle 13.08

Questa è geniale:

Renzi cita Cicerone: “E alla vostra destra potete ammirare…”

Per me la migliore in assoluto è : Cuperlo: “Voglio poter applaudire”. Parlane con Geppetto.

23 • emanuele22 gennaio 2014 alle 14.03

Dovreste vergognarvi a scherzare su tragedie del genere…non avete un briciolo di umanitá.

25 • stein22 gennaio 2014 alle 15.05

Spero che Renzi abbia il lubrificante ,perchè finirà fottuto !!! Continuiamo a farci del male ..

Lowerome stavolta nunsebbatte. E Berlino-guer che si copre gli occhi anche.
P.s. sono “preoccupato” dal trend: da battute medie ogni 2 settimane a battute raffinate 1 volta al mese: non e’ che la prox volta pubblicherete battute geniali ..ogni 6 mesi?

28 • Shpalmen22 gennaio 2014 alle 16.10

“Dovreste vergognarvi a scherzare su tragedie del genere…non avete un briciolo di umanitá.”… grande Emanuele!

33 • nonuguglie22 gennaio 2014 alle 17.57

Siete tutti bravissimi!
Con i tempi che corrono una ventata di sana satira è
propio quello che ci vuole.

34 • Margherita22 gennaio 2014 alle 18.00

Purtroppo una risata non li seppellirà… ma a me ha fatto venire un attacco d’asma perché non riuscivo più a smettere di ridere!!!!

35 • Oscar Rafone22 gennaio 2014 alle 18.18

Questa volta no ridere.avevo gia’l'orchite con renzi &compagni e voi l’avete aggravata.viva il pcgi! (Partito confisca e ghigliottina italiano)

38 • Triskel23 gennaio 2014 alle 10.16

Vi auguro che un vostro famigliare diventi presidente del PD, poi voglio vedere se avrete ancora voglia di scherzare, infami!!!!11!!1!!

47 • Truman24 gennaio 2014 alle 17.36

….Sai chi ti saluta tantissimo?…. é un capolavoro assoluto. Triplo understatement carpiato. Santi subito!

Predisposto un cordone di agenti di polizia intorno alla sede del Pd. Ma se lo sono fatto scappare anche stavolta… ahah la triste verità!!

52 • Loseto Francesco26 gennaio 2014 alle 17.38

Ho colto con entusiasmo la proposta di renzi di abolire il senato. Non che io pensi sia una cosa giusta, solo che sentendo le ultime da casa berlusconi temo tanto che, come Caligola che nominò senatore il suo cavallo, lui possa nominare senatore Dudù.

55 • raimondo pattinato27 gennaio 2014 alle 13.34

L’ illustrazione di lughino & c. nella sua tristezza è il vero capolavoro di questo post. Complimentoni.

«Scelta Civica è diffidente sull’accordo per il sistema elettorale. Trovano inconcepibile che per governare servano i voti.»

Troppo vera.

Ora sappiamo il problema di Giovanardi: l’amico della figlia Gay e nero del Sud Africa deve avere lasciato il segno.
Forse anche Carlo avrebbe POTUTO PROCREARE!

60 • claire6 febbraio 2014 alle 15.47

E’ passato tanto tempo ma ancora mi sorprendo in giro per il mondo a sganasciare ad alta voce per “Un fitto lancio di uova ha colpito l’auto di Berlusconi davanti alla sede del Pd. “E spostati!””
Voglio solo ch,e se mi mandano gli omini vestiti di bianco a mettermi la camicia di forza, sappiate che e’ per colpa vostra! :P