Spinoza

Un blog serissimo.

Lilli e il nauseabondo

La Lega torna insieme al Pdl. Quindi con la ‘ndrangheta non era nulla di serio.

Lega e Pdl verso una nuova convivenza. Divideranno le spese processuali.

Berlusconi ha siglato l’accordo con la Lega in una notte. Dalle successive si è dedicato alle candidature.

La base leghista: “Siamo tornati indietro”. La prossima volta vi abbandoniamo più lontano.

Berlusconi: “Meglio fare il ministro dell’economia, il premier non ha nessun potere”. È stato lì che ha pensato ad Alfano.

Berlusconi: “Ho chiamato tutti i premi Nobel per l’economia”. Ma molti sono rimasti a Sky.

“Ho sempre mantenuto le promesse”. Una ora è Miss Cinema.

Ospite dalla Gruber, Berlusconi si è lamentato dei 100 mila euro al giorno che dovrà dare alla Lario: “Che vergogna, quei soldi una troia li guadagna in un anno!”

(Berlusconi ha chiesto alla Lario un patteggiamento ma il giudice ha stabilito che no, non può infilarglieli nel décolleté)

Monti: “È nata una nuova formazione politica”. Allora com’è che le doglie non passano?

Berlusconi su Monti: “È immorale sia in campo”. Poco tempo fa un tipaccio gli ha persino chiesto di guidare il centrodestra.

Casini: “Oggi gli italiani possono di nuovo sperare”. Sta andando a ritirare le lastre.

La Cgil attacca McDonald’s: “I 3.000 assunti promessi saranno tutti precari”. “Sì, ma sentirete che sapore”.

(“L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro”. McDonald’s offre tremila posti. Dite ai vostri nonni che non è stato versato invano, tutto quel ketchup)

Bertinotti a Napolitano: “Pannella al posto di Rita Levi Montalcini”. Troppo tardi, è già stata seppellita.

Per la Corte di Strasburgo l’Italia viola i diritti dei detenuti. E aspettate che escano.

Renzi e Bersani a pranzo insieme. Scadente sia il primo che il secondo.

Cori razzisti contro Boateng, partita sospesa. Dura reazione di Melissa Satta: “Sei già qui?”

Dopo il caso Boateng, la Pro Patria apre la tribuna ai tifosi di colore. “Tanto oggi non gioca nessuno”.

Sparisce l’aereo di Missoni. E i saldi sono appena iniziati!

Il velivolo con a bordo Vittorio Missoni è scomparso senza lasciar traccia. A parte quel delizioso arcobaleno.

Francia, quindicenne scopre come si formano alcune galassie. Succede quando i genitori ti bloccano Youporn.

Il padre: “Mio figlio è il nuovo Einstein”. È stato bocciato due volte.

Azienda americana risarcirà i detenuti di Abu Ghraib con 5 milioni di dollari. In monete da 10 cents.

Osama Bin Laden pagò una mazzetta per il suo bunker. Certa gente non si ferma davanti a nulla.

Arabia Saudita, a 15 anni scappa dal marito novantenne. Ritrovata in soggiorno.

Giovane resta ferito dall’esplosione di una sigaretta elettronica. Ora passerà al cerotto.

Nel ghetto di Varsavia l’ultima provocazione di Cattelan. Fare più soldi di un ebreo.

L’arcivescovo Zollitsch: “Oggi Gesù sarebbe su Twitter e Facebook”. Finalmente sapremmo qualcosa della sua vita tra i 12 e i 30 anni.

Pellegrini in viaggio verso Lourdes cacciano la capotreno nera. Quando sarebbe bastato portarla con loro.

Cantante hip hop saluta da Twitter padre e madre e poi si suicida. Inconsolabili gli zii.

Russia: dichiarata morta due volte, è ancora viva. “Mentina?”

* * *

Autori: heliandros, fdecollibus, edelman, venividiwc, theaubergine, zip, cocosauro, sashan, miguel mosè, frandiben, misterdonnie, novevonbismarck, giggi, pol1000, rostokkio, francescoburzo, sofino, lvix, giga, george clone, milingopapa, mastrochitarra, masss, benze, konti e maryjsoul.

Commenti

10 gennaio 2013 • 134 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

134 commenti a “Lilli e il nauseabondo”

7 • Stefano10 gennaio 2013 alle 15.43

Avrei aspettato questa sera dopo l’incontro con Santoro.
Silvio regala grandi battutte.
Ci mancherà…ma anche no.

mi sarei aspettato anche qualcosa sui 2 miliardi di euro spesi per i sommergibili, del tipo “nuova mossa contro il lavoro sommerso: lo Stato spenderà 2 miliardi in sommergibili”

“Dite ai vostri nonni che non è stato versato invano, tutto quel ketchup”
wow! Grande post :)

poche e fiacche quelle su Monti/Casini assente Fini;ok fanno ridere tanto gli originali….

19 • belgesto10 gennaio 2013 alle 16.08

“Ospite dalla Gruber, Berlusconi si è lamentato dei 100 mila euro al giorno che dovrà dare alla Lario: “Che vergogna, quei soldi una troia li guadagna in un anno!”

No vabbè ma chi è sto genio?!?

26 • Spiego Battute10 gennaio 2013 alle 16.32

@lobo

In Russia c’è una tipa che viene dichiarata morta, invece è viva. Poi la cosa succede di nuovo: viene dichiarata morta, ma guarda caso è viva. Allora forse quella puzza di cadavere…

40 • Pietro10 gennaio 2013 alle 19.18

Mi spiegate la penultima? Ha a che vedere con il gergo hip hop di chiamare tutti “zio”, “bro”? Non ho colto…

42 • Picard10 gennaio 2013 alle 20.19

giggi su tutti…ma anche theaubergine, stupenda! La meno riuscita quella di cocosauro (non me ne vorrà). Sarà che io quando sento “troia”, che sia per ridere o per andarci giù pensante, non mi diverto mai…

Scommettete che Berlusconi, se va davvero stasera da Santoro, se ne andrà dalla trasmissione ad una domanda o pro memoria di Travaglio?

44 • goemon10 gennaio 2013 alle 21.08

Aube e LVIX strepitosi e quella di Giggi su Pannella è talmente bella che qualcuno potrebbe anche copiarla :ninja: .
Comunque tante splendide come succede sempre con i post su più argomenti (che alla fine a me piacciono di più).
Bravi :D

Berlusconi in prima serata da Santoro. Una volta le comiche passavano la mattina sui canali rai.

47 • Picard11 gennaio 2013 alle 0.15

Faccio ammenda…pare che la battuta originale di cocosauro non prevedesse il termine “troie”. Peccato perché “olgettine” come termine, a mio avviso, era molto più fine e non cambiava il senso della battuta…mettere Berlusconi a fare i lab non è stata una buona idea!

49 • Fottuto Bastardo11 gennaio 2013 alle 6.19

Un post davvero strepitoso. Mi sono piaciute un sacco quelle di mastrochitarra, LVIX e Edelman. :)

55 • pocchiacca11 gennaio 2013 alle 13.00

perche un negfro e un bianco vanno daccordo?
Perche’ il negro e il migloior amico del uomo!!!!

56 • pocchiacca11 gennaio 2013 alle 13.00

quesdta lo inventata io dpspero che me la publicate sul siuto ciaooooooooooooooooo

57 • rapala11 gennaio 2013 alle 13.50

Berlusconi di nuovo pronto alle erezioni, Fede e la moglie in lista pdl al senato. Non ci sono più le veline di una volta.

forse mi avevate abituato troppo bene o forse le battute col passare del tempo tendono ad assomigliare sempre di più a qualcosa di già sentito…
e alla fine preferisco le barzellette di pocchiacca

Seguo Spinoza da poco più di un anno, sicuramente non molto rispetto a tanti altri lettori eccetera, ma credo che questo sia mediamente il peggior post da che io ne abbia memoria.
Salvo solo giggi, theaubergine e rostokkio lì in mezzo.

Scusa LVIX, devo aver frainteso il senso di “Lascia un commento”.

La prossima volta mi limiterò a scrivere “primo!” indipendentemente da quale sia il numero reale del commento, dato che in quei casi ormai nessuno ha più un cazzo da ridire. Così lasciamo le offese ai bambini e ci si fanno quattro risate in santa pace.

Saluti.

Sta minestra di battute bollite ha rotto er cazzo, sinceramente. Ma perchè per passare il tempo non ve ne annate a lavora’, o anche a prenderlo in ter culo?

Con simpatia eh :D

67 • Bracus7212 gennaio 2013 alle 13.52

“Renzi e Bersani a pranzo insieme. Scadente sia il primo che il secondo”. Da diligente elettore del PD, non posso non scompisciarmi dalle risate!!!

68 • wonka12 gennaio 2013 alle 14.28

Il livello è, purtroppo, veramente basso.
Crisi creativa collettiva? Genialità latitante? O c’è bisogno di cambiare qualcosa (e qualcuno)?
Forse è arrivato il momento, inatteso, dell’autocritica.

69 • limoncino12 gennaio 2013 alle 14.55

Non credo che Monti punti al pareggio al Senato: altrimenti avrebbe candidato Antonio Conte!

70 • DieGoNe12 gennaio 2013 alle 15.55

non è uno dei migliori come post ma sempre i miei più vivi complimenti.. noto invece un peggioramento enorme nei commenti, io consiglierei agli idioti e ai volgari di andare su qualche altro sito così magari trovano un livello adatto al loro. @kuz sei un grande per la risposta che hai dato al mentecatto.
un saluto festoso :)

71 • rapala12 gennaio 2013 alle 16.03

Vendola: “Noi stiamo con Bersani”. Giusto per chiarire a Maroni, che vuole un premier diverso.

72 • obscuremind12 gennaio 2013 alle 18.07

(Quelle su Missoni è soltanto un assaggio, aspetta a vedere se lo ritrovano morto.)

Riso su molte, scoppiato con quella su Pannella.

Ma questa qui sotto è da riflettere, la satira serve anche a questo.

Berlusconi: “Meglio fare il ministro dell’economia, il premier non ha nessun potere”. È stato lì che ha pensato ad Alfano.

Il “liberal-democrata” Silvio B. vorrebbe poter avere dei poteri assoluti da monarca. Monti è riuscito in pochi mesi a fare tutto quello che voleva, con gli stessi poteri che costui ha avuto per anni.

Ma lui vuole i poteri per sistemarsi i guai giudiziari e a fare della vendetta, quindi, nulla di meglio che essere il ministro dell’economia.

che vada a …

80 • pocchiacca14 gennaio 2013 alle 12.53

quata mela sono inventetata fosrse non e tanto bella ma me potete pubblicare comunque sul vostro sito??? grazie!!!!!

81 • pocchiacca14 gennaio 2013 alle 12.55

cio lo copiata da una che ho letto ma lo ho modifigato un poco per non farla uguale cosi forse si puo publicare!!!

84 • massì14 gennaio 2013 alle 15.32

@Pocchiacchia sei un genio. Ti prego, altre battute, tante. Poi tenta anche con un componimento breve: un racconto o una novella…
Letto una volta non se ne può far più senza!

86 • pocchiacca15 gennaio 2013 alle 9.16

grazie mauro ew massi ma una rocan to non lo so scrivere pero mafgari un giorno se ciò tempo lo provo :) ))))))))))))))

88 • crescereportaamorire15 gennaio 2013 alle 10.24

Ecco brava pocchi, posso chimaarti così vero?, scrivi un bel racconto! così ci allieti la giornata

Io ho una formazione iper-cattolica, vengo da una famiglia super-cattolica”. “Ho servito messa per un mare di tempo, suonando l’organo e ho una cappella nella mia casa di Arcore dove tutte le domeniche si dice messa” e poi “c’é anche il sacramento della confessione”. Così Silvio Berlusconi a Sky ha parlato delle sue convinzioni religiose….avrà appreso lì anche la passione per le minorenni ?

92 • pocchiacca15 gennaio 2013 alle 12.45

non ler dso scrivere le sotire pero o trovato quiensta che mi senra divertente!!!
Home :: Preferiti :: Newsletter :: Cont@tti :: Presenta un amico

Tutte le PPS in sezioni:
PPS Scherzi
PPS Pazzi
PPS Testi Divertenti
PPS Doppi Sensi
PPS Raccolte Foto
PPS NardoRaccolte
PPS sulla Coppia
PPS Comportamento Donne
PPS Comportamento Uomini
PPS Bellezza Femminile
PPS Bellezza Maschile
PPS Colleghi
PPS Lavoro
PPS Barzellette Bluette
PPS Bambini
PPS Auto e motori
PPS Incidenti
PPS Popoli e Culture
PPS Animali
PPS Vignette
PPS Sport
PPS Test
PPS Giochi
PPS Viaggi e Città
PPS Arte
PPS Sentimentali
PPS Natale
PPS Pasqua
PPS San Valentino

Passione per i fagioli
Passione per i fagioli

Un uomo aveva la passione per i fagioli. Li amava tanto anche se questi avevano su di lui terribili effetti secondari. Incontrò la donna della sua vita e decise di non mangiare più fagioli per la sua salvezza. Un giorno lui stava tornando a casa dal lavoro quando la macchina si ruppe. Scese e andò a chiamare il soccorso stradale da una cabina ma, lungo la strada per arrivare al telefono pubblico, c’era un ristorante da cui uscivano profumi allettanti. Dopo aver fatto la telefonata pensò tra sé e sé:
“Questi ci metteranno un po’ di tempo ad arrivare, io intanto mi potrei fermare a mangiare qualcosa in questo ristorante.”
Entrato nel ristorante scoprì che il piatto del giorno erano proprio dei fagioli particolari, e purtroppo non potè fare a meno di mangiarne ben cinque porzioni!
Quando arrivò finalmente a casa, la moglie lo accolse tutta agitata ed eccitata dicendogli:
- Caro, ho una grossa sorpresa per cena stasera!!!
Detto questo, gli mise una benda e lo condusse alla sua sedia a capotavola. Lui si mise seduto e, non appena lei era lì lì per rimuovere la benda, squillò il telefono. La moglie andò a rispondere:
- Caro, vado io! Tu intanto non ti togliere la benda per nessun motivo!
Essendo da solo, colse l’opportunità di liberarsi dagli abbondanti gas che infestavano il suo intestino. Si spostò su un fianco, alzò una gamba e mollò una scoreggia tonante. Non solo fu rumorosissima, ma sapeva anche di uovo marcio. A tastoni prese il tovagliolo e cominciò a sventolare l’aria davanti a sé. La situazione stava tornando alla normalità quando sentì un’altra impellente spinta provenire dal basso ventre. Alzò l’altra gamba e sparò un’altra bomba nucleare. Questa superò di gran lunga la prima per rumore e puzza. Intanto sentiva che la conversazione telefonica della moglie stava andando avanti, fino a che i saluti finali gli fecero capire che la moglie sarebbe tornata di lì a breve. Ripiego il tovagliolo e se lo mise sulle gambe, assumendo una espressione innocente al ritorno della moglie:
- Caro, hai sbirciato da sotto la benda?
- No, ti giuro che non l’ho fatto!
A quel punto la moglie tolse la benda e lui si trovò davanti la sorpresa:
DODICI INVITATI A CENA, SEDUTI ATTORNO A LUI, CHE GLI AUGURAVANO BUON COMPLEANNO!!!

Sei già iscritto alla nostra newsletter? E’ gratis!

93 • pocchiacca15 gennaio 2013 alle 12.49

la perte di sopra non centra nen te lo copiata per sbalgio, sto di fretta :( (((
leggete solo dove dice passione per i faggioli

98 • Zio Clint16 gennaio 2013 alle 0.54

Ragazzi, non c’è un modo per far comparire il nome degli autori vicino alle singole battute anche da mobile? Lavorateci cazzo! :-P
E comunque non condivido la delusione, io l’ho trovato un post degnissimo, quella sui saldi appena iniziati e l’aereo di Missoni che è già introvabile secondo me è fantastica u.u

101 • jerrymillikan17 gennaio 2013 alle 2.37

quella sul sindaco di grosseto e’ stupenda … mi sto ancora scompisciando….

103 • pocchiacca17 gennaio 2013 alle 12.24

Una ragazza si deve sposare con un uomo molto cattolico che vuole la moglie vergine e pensa al sesso solo dopo il matrimonio. La ragazza, pur non essendo vergine, aveva mentito al futuro sposo pur di non perderlo. Per cercare di risolvere la situazione, decide di andare da un chirurgo plastico per farsi ricostruire l’imene. Il chirurgo le dice che una operazione del genere costa circa due mila euro. La ragazza dice di avere a disposizione solo duecento euro: – Certo, figliuola mia, duecento euro sono un po’ pochini… Però penso di poter farti qualcosa lo stesso per quel prezzo! – D’accordo dottore. Dopo la luna di miele la ragazza torna dal medico: – Dottore, non so proprio come ringraziarla! E’ stato tutto perfetto. Il dolore, il sangue, tutto come da copione! Ma come ha fatto? – Semplice… ti ho legato i peli pubici!

Macchina incredibile
Due contadini vicini di casa si trovano spesso a lavorare su terreni comunicanti… Non essendoci molta amicizia tra i due, uno dice all’altro: – Ciao! Hai saputo della grande fiera dell’agricoltura a Milano? L’altro: – No, perché? – C’è una fiera incredibile di macchine agricole! Ma di tutti i tipi, che potrebbero farci risparmiare tanto tempo! Pensa che c’è una macchina grande che basta farci salire un maiale e nel giro di poche ore fa uscire prosciutti, salami e mortadelle, già tutto confezionato… incredibile ma vero… valla a vedere!!! L’altro quasi incredulo del racconto ma curioso, decide di partire per Milano. Arrivato, alla fiera incomincia a cercare questa macchina “rivoluzionaria”. Gira, gira e rigira, ma… della macchina nessuna traccia. Alla fine chiede all’ufficio informazioni della fiera descrivendogli per filo e per segno le caratteristiche della macchina. Dopo un attimo di silenzio iniziano tutti a ridere e a prenderlo in giro perché è evidente che quella macchina non esiste ed è anzi abbastanza fantasiosa. Desolato e umiliato torna a casa e dopo qualche giorno incontra il suo vicino al quale dice: – Sai… grazie a te ho scoperto la vera tecnologia! Quante macchine… avevi proprio ragione, ma c’è un modello meglio di quella di cui mi parlavi te… L’altro un po’ imbarazzato: – Ma dai veramente? – Sì! E’ una macchina nella quale basta introdurre una salsiccia ed esce un porco! – E che macchina è? – La fregn ‘e mammeta!!!

La Passerotta
Una passerotta viene sorpresa da un violento temporale e il suo unico rifugio è costituito da una piccola tettoia. La passerotta contenta si rifugia sotto la tettoia, ma dopo un minuto ecco arrivare un piccione che gli dà una spinta per mettersi all’asciutto lui. Così la passera è costretta a mettere l’ala fuori dalla tettoia. Dopo un altro minuto arriva un falco che da una spinta al piccione che da una spinta alla passera che rimane per metà fuori dalla tettoia. Dopo un altro minuto arriva un grosso condor che dà una spinta al falco che da una spinta al piccione che da una spinta alla passera che cade da sotto la tettoia e va a finire in una pozzanghera. Morale della favola: PIU’ L’UCCELLO E’ GROSSO, PIU’ LA PASSERA SI BAGNA.

Ragazzina incinta
una ragazzina di quattordici anni va dalla mamma e le dice che da un paio di mesi non ha più il ciclo. Preoccupatissima, la mamma compra un kit di gravidanza e la ragazza risulta incinta,urla, pianti lacrime, chi è il porco, avanti voglio saperlo, ora lo dici a tuo padre ecc.ecc. La ragazza,lasciata sola prende il telefonino e fa una chiamata. Mezz’ora dopo sotto casa si ferma una ferrari sale un tipo brizzolato, ben vestito, che si siede in mezzo a padre madre e figlia. Buongiorno, esordisce, vostra figlia mi ha informato. Dunque, io non posso sposarla perchè ho un’altra situazione famigliare, ma se nasce una femmina le posso intestare 3 negozi, due appartamenti, una villa ed un conto di 500.000 euro. Se invece è un maschio un paio di fabbriche, oltre ai 500.000 euro, se sono gemelli una fabbrica a testa e 250000 euro a testa, se però perde il bambino… A quel punto il padre, che era stato zitto, si alza, gli appoggia una mano sulla spalla e fa: …te la scopi di nuovo”

‘o maremma bu’aiola
Nelle campagne della maremma ci sta una fattoria con babbo mamma e figliola (bona). Un giorno la mamma si sente male e la devan portà all’ospedale di Grosseto. Passano i mesi e la figlia vole andà a trovà la su mamma, sicche gnene dice ai su babbo che gli risponde : b: “Ma ndò vai che un tu sei mai uscita dai nostri poderi, un tu lo sai i che cè di là da retta un ci undà” f: “oh babbo ma cosa voi, e son tre mesi che un vedo la mamma e voglio andà a troalla, e poi, i che voi che ci sii e ho vent’anni mica dieci” Sicchè arria la domenica, la figliola si barda a festa coi vestito bono e và alla fermata di bus. Passan le ore ma i bus un si vede. Sicchè la ragazza scocciata principia a fa l’autostoppe. Si ferma subito uno su uno spaiderino rosso: u: “Oh bimba! Oh dove vai tutta da sola?” f: “Mah, guardi, e vò a trovà la mi mamma all’ospedale di Grosseto, sa, la stà tanto male” u: “Dio bono e ti ci porto io” Dopo un pò che viaggiano la figliola guarda la macchina tutta meravigliata. f: “Scusi ma lei che lavoro fà pe aver questa bella macchina?” u: “Eh! E fò i digei in una radio” f: “sie” u: “ba!!, davvero!” f: “Ma quello che mette i dischi?” u: “Codesto!” f: “Ma quello che fà le dediche?” u: “Sieeee!!!” f: “Allora mi deve fare un piacere” u: “Aaaavoglia!” f: “Quando torna in radio, e la mi deve fà una dedica alla mi mamma ricoverata all’ospedale di Grosseto e che sta tanto male” u: “Io bono! O come si chiama la tu mamma?” f: “Elvira. Mi raccomando una bella canzone!” u: “Un ti preoccupà. Però (intanto gira per un viottolo) pe nulla un si fa nulla!!!” ….(e si ferma) f: “No, no, capisco capisco” Lui se lo tira fori e lei: f: “Nooo!!! Ma io un son mica pratica di queste cose” u: “Guarda non c’è problemi ti aiuto io” (e gli ci spinge la testa contro) f: “Guardi che è la prima volta per me” u: “Ovvai!! Un ti preoccupà” f: “Ma ho paura di farvi rimanere male!” u: “Un ti preoccupà, viene da sè!” Sicchè glielo piglia in mano, piano piano ci avvicina la bocca… f: “Volevo fà una dedica alla mi mamma Elvira che stà tanto male!!!

Tra vecchi
Tre vecchietti sono seduti su una panchina del parco e discutono di sesso. – Io mia moglie la faccio “urlare” una volta al mese! Esclama soddisfatto uno dei tre. – Io invece la faccio “urlare” una volta a settimana! Fa il secondo alquanto fiero della sua virilità. Il terzo allora: – Io invece la faccio “urlare” tutte le sere!!! Gli altri due rimangono sbigottiti… – Tutte le sere? Ma come fai? – Eeehhh… ho un metodo tutto mio! Prima la spalmo tutta di Nutella, e poi comincio a leccarla: prima il collo, poi le tette, poi l’ombelico, poi le cosce… – Le cosce?!? Ma allora quand’è che la fai “urlare”? – Beh… quando mi pulisco la bocca col lenzuolo…

Moglie alle Maldive
Una coppia va in vacanza separate. Lui a Cuba lei alle Maldive. Lei una sera rimorchia un negrone con una nerchia pazzesca e tromba tutta la notte. La mattina mentre il negro se ne va lei dice: – “Aspetta! Non conosco nemmeno il tuo nome!” – “No signora non glielo dico perchè se no lei si mette a ridere…” – “Ma no! Dai che non rido.” – “Mi chiamo Neve…” – “Ahahahahhahhahahhahhaahhh!” – “Ecco vede! Mi prende in giro!” – “No caro, non ridevo per te, pensavo alla faccia di mio marito quando gli dirò che alle Maldive ho trovato 40 cm di neve…”

Troppo stanco
Dottore, sono perennemente stanco, non so più come fare” “Soffre di insonnia? ” “No, dormo 8 ore al giorno, ma sono comunque stanco morto..” “Beve?” “Macchè, zero alcol” “Fa uso di droghe?” “Niente di niente” “Vita sessuale?” “Regolare, direi..” “Quante volte fa l’amore con sua moglie?” “Mah, la mattina appena alzati un paio di volte, a volte tre. Quasi mai quattro.” “Accipicchia! Complimenti! E lo fate solo di mattina?” “Beh, no.. Le spiego. Lavoro in un’agenzia di selezione di fotomodelle. Sa’ com’è.. Quelle farebbero di tutto per la carriera.. Insomma, mi capisce.. A volte capita che ci scappi una scopatina..” “Ah, capisco.. E quante volte accade?” “Mah, verranno si e no 10 ragazze nella mattinata, e di solito almeno una scopata con ognuna ci scappa” “Mi faccia capire.. Lei esce di casa dopo aver fatto l’amore 3 volte con sua moglie e nel giro di una mattinata se ne fa altre 10?” “Appunto.. Capisce che quando torno a casa non posso fare insospettire mia moglie. Quindi, di solito, torno e ci infiliamo a letto, ma non ne facciamo mai più di due o tre. Giusto per non insospettirla..” “Accipicchia! Mi immagino che poi passi il pomeriggio in coma..” “Macchè! Mi tocca tornare a lavoro, fino alle 8, e continua la solita rumba!” “Ho capito bene? Mi sta dicendo che le capita anche il pomeriggio di fare l’amore?” “Si, una decina di volte, non di più” “Ma lei è incredibile! Mi dica, la sera?” “Mah, che vuole, si mangia, una sveltina prima della televisione, e poi a letto. Facciamo sempre l’amore 2 volte prima di addormentarci” “E’ incredibile… Il suo caso mi pare chiarissimo. Lei ha una vita sessuale troppo intensa!” “Dice, dottore?” “Ma certo! La causa della sua stanchezza è certamente questa” “Dottore, ma ne è proprio sicuro? Dice che sono sempre stanco perchè scopo un po’ troppo?” “Sicuro!” “Meno male, pensavo che fossero le seghe…”

Bimbo in ritorno da scuola
Un bimbo torna a casa da scuola molto triste e dice alla mamma: – La maestra è sempre gentile con tutti i miei compagni tranne che con me! Chiama gli altri Giorgino, Robertino, Paolino, Marchino e a me invece no! La mamma lo consola: – Non te la prendere Pompeo, te lo spiegherò quando sarai più grande…

105 • emmekappa17 gennaio 2013 alle 17.51

…”4500 euro per un biglietto di prima fila per il concerto dei ‘One Direction’ a Verona. Ma compresa nel prezzo anche la possibilità di spremere un brufolo a uno dei cantanti”

106 • rapala17 gennaio 2013 alle 21.09

Il cavaliere fa un nuovo contratto con gli italiani. Per i padani va ancora bene quello vecchio.

Scajola ha detto che non intende ricandidarsi.
Pare che sia già pronta la lista “Vista sul Colosseo”, con lui a capo, ma tanto non lo sa.

116 • Christian21 gennaio 2013 alle 13.41

IERI SERA LA RIUNIONE PER DECIDERE LA CANDIDATURA DI COSENTINO A PALAZZO GRAZIOLI E’ ANDATE PER LE LUNGHE. ERANO LE TRE QUANDO SONO ARRIVATE LE TROIE.

118 • Luciano21 gennaio 2013 alle 18.14

Cosentino.Il PDL smentisce:le liste le ha Nitto Palma.E il terzo chi era Sandokan ?

Complimenti per l’ arguzia distruttiva, e mossa da un’ implacabile attrazione tanatofila per il niente della rete, dello scribacchino Modigliani servo del diabolico Grillo, nome squallido del blog, deforme e storto, mai quanto la pornografica pornocrazia, laida e scatologica, diffusa dalle televisioni eterodirette dei giudei internazionalisti e dai comunisti. Pubblico un ruggito, vacca, che eleverà non per te, questo serpentifero sito,ma sarrebbe meglio definirlo letamaica stalla di Augia (il MIO Blog : elitarismo.it): Il fascismo è Nobile aristocratico e solidale, senza aggregarsi in gregge, proprio perchè fa piazza pulita, ramazzando negli angoli sporchi come diceva Farinacci, degli imitatori entusiasti della modaiola parigina, dei canterini con il mignolo alzato che declinavano nostalgici l’ ultimo slang dei subburbi di Londra, dei precursori dei girotondini del Mccdonalds, dei tifosi delle star insignificanti, degli invasati delle carrellate farsesche dei ricchioni pride, restaurando le aquile e la Dignità che sa convivere con la Libertà, valore sacro senza costellare le strade di telecamere che spiino o di michrochip sottocutanei che controllino l’ assunzione dei cibi attraverso l’ intestino, come fanno negli schifosi Americani, nazione maledetta, moderni dalla testa di paglia, caotici, senza discernimento, dai mille pensieri, imbelli e squilibrati imbecilli opposti dei Germani ancora dai traditori chiamati barbari che mai avrebbero accettato questi controlli mentre la loro fama di Uomini liberi già nell’ Antichità si erigeva sulla Terra intera.

122 • crescereportaamorire23 gennaio 2013 alle 9.32

o mamma, ma come fai a scrivere così? wow, pagherei per saper sparare una tal sequela di minchiate in cotal ghuisa con olimpionica beotaggine.

127 • m'arzo303923 gennaio 2013 alle 17.40

non oso immaginare cosa uscirà su corona :)
ma se voglio seguire il “laboratorio” dove devo andare? c’è un link? :)

128 • m'arzo303923 gennaio 2013 alle 17.42

A proposito… quando c’è odore di stronzi veri, pocchiacchia aumenta il suo senso esistenziale :)

130 • il DeMa24 gennaio 2013 alle 12.27

@129 Concordo !!!!!!

@121 Perchè? Perchè sei qui? Perchè scrivi in questo modo insensato? Io mi sono rotto di leggere alla 5^ riga ….. e dubito che andrò mai sul tuo blog, se questo ne è un esempio!

132 • thomaspsyy30 gennaio 2013 alle 13.22

Giovane resta ferito dall’esplosione di una sigaretta elettronica. Ora passerà al cerotto.

Nel ghetto di Varsavia l’ultima provocazione di Cattelan. Fare più soldi di un ebreo.

L’arcivescovo Zollitsch: “Oggi Gesù sarebbe su Twitter e Facebook”. Finalmente sapremmo qualcosa della sua vita tra i 12 e i 30 anni.

questo è lo spinoza spiazzante che fa da matti!!