Spinoza

Un blog serissimo.

Lollipope

Il Papa atterra a Madrid. Stavolta Florentino Perez ha davvero esagerato.

Ratzinger ha parlato di fronte a una folla adorante. Un discorso franco.

Accorsi circa due milioni di fedeli. Cifre altissime per un papa vivo.

Ratzinger era già stato in Spagna dieci mesi fa. Ora torna a riabbracciare i suoi cari figlioli.

(Come sono fortunati i bambini somali: in Spagna hanno speso ben 55 milioni affinchè il Papa potesse pregare per loro)

Il Papa incontra i fedeli: chiuso lo spazio aereo su Madrid. Le preghiere potrebbero interferire con la strumentazione di bordo.

Assoluzione dell’aborto e remissione della scomunica per tutti i partecipanti al pellegrinaggio in Spagna. No amore, Formentera non vale.

Il Papa celebra la messa sotto un gigantesco albero di metallo. Zeus, stupiscici!

La scenografia prevedeva un gigantesco albero di metallo. Per spiegare come i Transformers furono cacciati dall’Eden.

Il Papa non riesce a terminare l’omelia per via di un furibondo temporale. Ora dovrebbe dimettersi.

Ratzinger è stato interrotto dalla pioggia, poi il vento gli ha strappato via il berretto. Da millenni Dio non era così chiaro.

Il Papa si è riparato sotto un ombrello bianco retto da un giovane sacerdote. Tipo il motomondiale.

Il Papa ha mostrato un’ampolla con il sangue di Wojtyla. Il piccolo segreto della sua fantastica sangria.

Benedetto XVI ai giovani: “Saldi nella fede”. Approfittatene!

L’appello del pontefice: “Non abbiate paura del futuro”. Lo abbiamo già battuto, in passato.

Il Papa: “Tutto quello che cercate è Cristo”. Ha lui le mie chiavi?

“Cristo non è un’ideologia o uno slogan, ma la verità”. Già stampate 500.000 t-shirt.

Ratzinger: “Molti vorrebbero decidere su ciò che è bene o male”. Ma indovinate chi ha vinto l’appalto?

(Ratzinger è un ottantenne che pretende di spiegare ai giovani il senso della vita. Tanto valeva andare in un circolo Arci)

Dopo 84 anni di isolamento in clausura, suor Teresita incontra il Papa. Per aggiornarlo sulla situazione mondiale.

La suora entrava in clausura proprio nel giorno in cui nasceva Ratzinger. Oggi è uscita ma non è successo niente.

Rinviato di un giorno l’incontro tra la suora in clausura da 84 anni e il pontefice. Avevano sottovalutato i tempi della ceretta.

Bimbo malato chiede al Papa: “Perchè se Dio è buono esiste il cancro?”. È un’eredità delle religioni precedenti.

Un bambino malato ha chiesto a Ratzinger come Dio possa permettere il cancro. “Se aspetti qualche mese potrai chiederlo direttamente a lui”.

“Perché le malattie colpiscono persone innocenti?”, ha chiesto un bambino a un Ratzinger in formissima.

Il Papa ha donato a re Juan Carlos un mosaico raffigurante piazza di Spagna. Alemanno: “Mai più regali a quello lì”.

Monsignor Mogavero: “Questi giovani sono i veri rivoluzionari”. Dove li brucerete?

Numerosi i pellegrini colpiti da malore. Capita, se ti bevi qualunque cosa.

Scoppiate brevi risse tra i papaboys. Poi sono finite le guance.

Tra i vari gadget spunta un leccalecca con il volto di Benedetto XVI. Per le sessioni di allenamento.

Stupore per il leccalecca con la faccia del Papa. Ma solo perché nessuno ha ancora ordinato il calippo.

Per la Gmg 2013, Ratzinger dà l’appuntamento a Rio de Janeiro. In Sudamerica ritroverà tanti vecchi amici.

* * *

autori: misterdonnie, straccameriggi, frandiben, venividiwc, davider, giggi, sisivabbe, fdecollibus, batduccio, bonjacques, pol1000, xanax, edelman, bonkio, gabriele, miodiounrabbino, mauro dech, cattivik, stark, mestmuttèe, lowerome, negus e keteremilpario.

Commenti

274 commenti a “Lollipope”

7 • Mao6723 agosto 2011 alle 17.35

(Come sono fortunati i bambini somali: in Spagna hanno speso ben 55 milioni affinchè il Papa potesse pregare per loro)
Questa dice tutto. Grandiosa

8 • Mikijev Gonzalez23 agosto 2011 alle 17.36

Per la Gmg 2013, Ratzinger dà l’appuntamento a Rio de Janeiro. In Sudamerica ritroverà tanti vecchi amici.

Tanto ironica e geniale quanto vera…

9 • cristoforo23 agosto 2011 alle 17.37

avete superato voi stessi! quella sul temporale e le dimissioni però l’abbiamo pensata in molti…

14 • Attendente i bimbiMinkia!23 agosto 2011 alle 17.49

3….
2….
1….
via!!!!

Che inizino le lamentazioni per le battute sul bambino malato!!!

20 • Marco dalla Sardegna23 agosto 2011 alle 18.01

Il Papa celebra la messa sotto un gigantesco albero di metallo.
La calamita c’è, manca solo la calamità.

Il Papa non riesce a terminare l’omelia per via di un furibondo temporale.
Ora finalmente capirà che non ha il potere temporale.

Monsignor Mogavero: “Questi giovani sono i veri rivoluzionari”.
Hasta el ruego siempre

22 • Massimo (Acid Rain)23 agosto 2011 alle 18.07

@starburst: episcoparli era la migliore, peccato. Sto ancora ridendo da quando l’ho letta ahahah

26 • Cattivik23 agosto 2011 alle 18.15

Mitico! La prima volta che trovo una mia battuta nel blog. Ora posso morire felice.

Segnalerei anche questa di Dr.Tarr che è rimasta fuori ma a me è piaciuta tanto:

I sovrani di Spagna incontrano il Papa.
“Salve, noi siamo Reali”.

Strano. 40 commenti e nessuno si è ancora lamentato per le battute sui bambini malati.

43 • Liuksonotuopadre23 agosto 2011 alle 19.53

Mi lamento io per le battute sui bambini malati…sono poche..il ratzinger in formissima mi è piaciuta molto..ma sono tutte belle

44 • vaffangala23 agosto 2011 alle 20.07

Ok, per le prossime 15 settimane siamo a posto…. Quanto siete bravi, ma quanto ve la tirateeeeeeeee.

47 • lore23 agosto 2011 alle 20.48

Quelli che si lamentano per le battute sui bambini malati evidentemente hanno le ferie più lunghe: noi dove abbiamo sbagliato?

52 • Here to avenge Laika23 agosto 2011 alle 21.24

Visto che nessuno ha il coraggio, faccio quel che avrebbe fatto Woityla al mio posto.
Protesto vibratamente per le battute sui bambini malati.

Uno dei post più belli dell’ultimo papato :)

Bravi e belli tutti.

@Acid Rain e Starbust: denghiu per aver apprezzato “episcoparli”, a nome mio e di tutto l’episcopato che vi episcoperà. ;)

prima o poi vi sposo, tutti.

Per me quella tra parentesi sulla fortuna dei bambini somali vince su tutte, e’ la sintesi amaramente perfetta

Ragazzi miei,quasi mi dispiace che l’inferno non esista,
avrei passato in vostra compagnia una felicissima eternità.

59 • Gibbone23 agosto 2011 alle 22.17

ahahaha bellissime

il tema si presta forse più di ogni altro, ma comunque un applauso agli interpreti!

62 • antonella23 agosto 2011 alle 22.54

scusate, ma quella dei bambini somali io l’ho postata pari pari come status su FB lo scorso sabato, come citazione di un comico catalano su Twitter, Toni Albà. Chi copia chi? :)

64 • Antonio23 agosto 2011 alle 23.03

è vero non è tutto oro quel che luccica, ma il vostro sarcasmo è alquanto ….. opaco. Ogni commento è superfluo

65 • NoveVonBì23 agosto 2011 alle 23.16

Belle tutte e tanto. Quella di Batduccio su suor teresita è perla tra le perle.

66 • hele23 agosto 2011 alle 23.39

bellissimo post mi ha fatto venir voglia di leggermi tutto il thread nel forum

e giggi era davvero in stato di grazia :-D

THE BEST =D spero di fare cosa “buona e giusta” elargendo anch’io qualche buon proposito:

“Teresita entrò in convento a 19 anni, esattamente lo stesso giorno in cui la sua verginità perse ogni speranza di essere colta.”

69 • M. Rapone24 agosto 2011 alle 0.52

Bravi! Non ridevo così da tempo! Siete stati taglienti come raramente lo siete stati in passato :)

73 • Giorgio Arbusto24 agosto 2011 alle 7.16

Mi inchino davanti a tanta dose di genio. E onore a Ratzinger per l’incredibile potere ispiratore…

74 • Alessandro24 agosto 2011 alle 7.23

Perez ha davvero esagerato.
e
Ma indovinate chi ha vinto l’appalto?
e
È un’eredità delle religioni precedenti.

le migliori! quelle sui preti pedifili stan diventando un po’ un tormentone…

75 • Arcibaldo24 agosto 2011 alle 7.27

“se aspetti qualche mese potrai chiederlo direttamente a lui”

AHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHHAAHHAAHHAHAHAHAAHHAAHAHAHAHAHAHAHHAAHHAAH! Mi ha ribaltato : )

76 • Marcello24 agosto 2011 alle 8.03

Scoppiate brevi risse tra i papaboys. Poi sono finite le guance.

HAHAHHAHAHHAHAHAHA

79 • New Trolls24 agosto 2011 alle 8.24

Il migliore di sempre
Il peggiore di sempre
Il migliore degli ultimi mesi
Il peggiore degli ultimi mesi
Vi amo
Vi odio
Non avete rispetto per le vittime, vergognatevi!
Questa è satira, se non ti piace tornatene a leggere Topolino!

83 • GiGio24 agosto 2011 alle 9.20

Premesso che fare satira sulla chiesa cattolica è veramente facile, in senso letterale, fanno già ridere da soli…

Io mi definisco una persona sarcastica, ma cavoli, davanti a voi mi tolgo il cappello (e senza bisogno del temporale)!

Bravi!

Dovreste vergognarvi a prendere in giro Zeus, soltanto perché si è lasciato sfuggire l’occasione per confezionare un fritto misto di Papa! Ci vuole rispetto per gli dèi greci!
E poi, proprio quel giorno, si era dovuto assentare per andare a caccia assieme a Berlusconi, bisogna capirlo…

Scherzi a parte, io voto per questa:
- “Cristo non è un’ideologia o uno slogan, ma la verità”. Già stampate 500.000 t-shirt. -
Che non è una battuta, ma una perfetta descrizione della nostra società.

87 • andrea dal lavoro24 agosto 2011 alle 9.39

una migliore delláltra
veramente
la prima e’speciale complimenti
zeus stupiscici

88 • haroldsmith24 agosto 2011 alle 9.46

Un vvw e giggi in grande spolvero!!! e un sacco di nuovi nick, che fanno sempre molto piacere :)

90 • misterdonnie24 agosto 2011 alle 10.04

vvwc aridamme i cinesi ;)

belle cose, mi ha fatto molto ridere il circolo arci di bonkio :)

sciam’ nnanz

mrD

Donnie, non li ho io i tuoi Cinesi. E non disturbarmi più mentre mangio il mio involtino primavera di metà mattina! ;)

Ps.Grazie Harold. :)

92 • svolta elettrica24 agosto 2011 alle 10.19

Sbaglio o “capita se ti bevi qualunque cosa” era già apparsa in un altro post?

Comunque, applausi incondizionati.

94 • MusicMan24 agosto 2011 alle 10.27

Molto probabilmente questo è il migliore di sempre, o almeno uno dei migliori! :D
D’altronde quando l’argomento è il Papa, non si può che creare un capolavoro!

95 • Fabiusmagnum24 agosto 2011 alle 10.40

Cattive e feroci al punto giusto.
Grandissimi e geniali , diciamo anche che il soggetto permette un ampio ventaglio di spunti

97 • Paul Aster24 agosto 2011 alle 10.57

Io adoro leggervi, battute insuperabili.

** Un bambino malato ha chiesto a Ratzinger come Dio possa permettere il cancro. “Se aspetti qualche mese potrai chiederlo direttamente a lui”. **

Cattivik SEI UN FOTTUTISSIMO GENIO quando
ho letto la tua la mia risata è stata avvertita sino all’ultimo piano

Grazie come al solito a tutti voi

101 • Serjoka24 agosto 2011 alle 11.03

Stupore per il leccalecca con la faccia del Papa. Ma solo perché nessuno ha ancora ordinato il calippo.

Grande VeniVidiWC

Numerosi i pellegrini colpiti da malore. Capita, se ti bevi qualunque cosa.

Bella Edelman

Quella di Cattivik è meravigliosamente cattiva.

Il post nell’insieme mi ha scatenato una rabbia che mi verrebbe voglia di sganciare una “Little Boy” sul Vaticano

103 • frangrav24 agosto 2011 alle 12.12

No, stavolta non sono d’accordo; battute su un bimbo che sta morendo di cancro non e’ satira, e’ solo pessimo gusto.
Le altre battute sono ottime come sempre…

104 • bonkio24 agosto 2011 alle 12.27

Grazie Misterdonnie :D <3

Troppe belle, veramente un post favoloso.

Ma la battuta dei bambini somali…non credo sia originale :)

Stupore per il leccalecca con la faccia del Papa. Ma solo perché nessuno ha ancora ordinato il calippo.

Grandi……..

106 • Tenshi Heiso24 agosto 2011 alle 12.59

Questa volta a me non è che abbiate fatto ridere granché…
Non basta fare un post su Chiesa e affini perché ne esca qualcosa di buono.

107 • Banda della Bandana24 agosto 2011 alle 13.11

Il mio voto va a “Mauro Dech”.
Belle anche altre ma questa mi è sembrata ancora più incisiva perchè riporta alla mente anche dell’altro.

Cari miei infedeli
Mi sorprendete e stupite sempre.

Pensavo che nessuno l’avesse cagata di striscio, e invece eccola lì. Vi voglio bene.

Onorato di essere parte di questo post.

e comunque si scrive keteremillpario con 2 elle :D

112 • Cattivik24 agosto 2011 alle 14.26

Grazie per i complimenti ad Arcibaldo, Pippo, Paul Auster e Serjoka.
Troppo buoni.

113 • Alesca24 agosto 2011 alle 14.43

Cattivi all’inverosimile! Ottimi! “Un bambino malato ha chiesto a Ratzinger come Dio possa permettere il cancro. “Se aspetti qualche mese potrai chiederlo direttamente a lui”.” è tremenda … quasi da inserire nell’Indice!

118 • shweps24 agosto 2011 alle 15.14

Una cosa che mi chiedo da sempre ma non ho mai avuto il coraggio di chiedre è: perchè alcune sono tra parentesi?

120 • barbara24 agosto 2011 alle 16.09

grandissimo!!!!
Hai lo stesso amore mio per il pastore tedesco… sorry Pastore Patedesco…

Troppo facile sparare sulla chiesa cattolica e il suo sommo pontefice … e come sparare sulla croce rossa …

provatevi col buddhismo, taoismo, shintoismo, induismo, ateismo e perchè no? islamismo!(vi cagate sotto vero?)

122 • Lilla24 agosto 2011 alle 17.50

Davvero davvero grande post!

Fra le mie preferite:
“Numerosi i pellegrini colpiti da malore. Capita, se ti bevi qualunque cosa”.

125 • Roberto24 agosto 2011 alle 20.25

Ce ne sono alcune gradevoli…. Certo, cercare di far ridere utilizzando anche battute sulla morte di bambini malati di cancro forse non solo è inopportuno, ma è macabro. Per fortuna sono molte le persone che NON sanno cosa vuol dire ammalarsi seriamente e quindi giocano con tutto questo. Capiranno, speriamo un giorno.

127 • gigilampo24 agosto 2011 alle 21.11

ma che stronzi! che satira è prendere in giro malati, credenti e un vecchio?

129 • ilmax24 agosto 2011 alle 21.18

roberto non leggevo una gufata del genere da quando mia nonna mi ha augurato buona pesca..Qui non c’è mai stato rispetto per nessuno…quelli sono altri siti.

130 • Miguel mosè24 agosto 2011 alle 22.03

Beh, non vale… Me ne sto in vacanza e tirate fuori un post superbo.
Maledetti. Che rabbia non poter partecipare. Bravi ragazzi. Clap clap clap.
mm

131 • thomas tosco24 agosto 2011 alle 22.04

a me è piaciuta molto quella sull’eredità delle religioni precedenti, c’è un carpiato anche filosofico, visto che il problema del mle non è stato mai risolto dalla chiesa ed ancora oggi non sanno che dire…

132 • massimiliano zohil24 agosto 2011 alle 22.33

Assolutamente impareggiabili, rido sempre di gusto. E poi un papa come questo meriterebbe ben di peggio ;)
Ratzinger è stato interrotto dalla pioggia, poi il vento gli ha strappato via il berretto. Da millenni Dio non era così chiaro….ahahah, parole sante!

per me il livello è stato sempre buono ma qui si è tornati all’eccellenza. Bravi tutti!
Forse non è la più bella e corrosiva (!) ma quella sui transformers mi ha fatto cappottare :D

135 • Massimo25 agosto 2011 alle 7.56

Ma come fate a capire chi ha scritto le battute ?
gli autori sono elencati alla fine e basta.

139 • gigilampo25 agosto 2011 alle 10.17

Solite battutacce da fila al cesso tra maschi. Cominciamo a far sul serio col naso di Stefano Andreoli!

140 • zzod25 agosto 2011 alle 10.41

Voglio un post solo con le battute di Marco dalla Sardegna!

(tranquilli, e’ che da venerdi sono in ferie in Sardegna, e mi serve qualcuno che mi ospiti..)

141 • labestia25 agosto 2011 alle 11.03

#121
Aldo hai ragione, ma probabilmente anche i satiri tengono famiglia e non vogliono fare la fine di Andy Luotto.

145 • giovanni25 agosto 2011 alle 11.25

Bossi cade dal letto e si rompe un gomito, almeno stando a quelli che lui ha appena chiamato stronzi.

Bossi cade dal letto e si rompe un gomito, adesso chi è lo stronzo?

Bossi cade dal letto e si rompe un gomito, per fortuna non era quello che usava per mostrare il medio agli extracomunitari.

146 • horace 6625 agosto 2011 alle 11.46

“Ratzinger ha parlato…un discorso franco”.Inarrivabile sintesi!(il nome dell’autore,please).

147 • giovanni25 agosto 2011 alle 11.49

Libia, liberati i giornalisti italiani, anche se nessuno ha pagato il riscatto.

Libia, liberati i giornalisti italiani, ecco dov’erano finiti quelli veri!

Libia, liberati i giornalisti italiani, ora possono tornare a scrivere per 2 lire senza un contratto sicuro.

149 • fulcanelli25 agosto 2011 alle 12.23

Bossi si frattura un gomito cadendo dal letto ?

No, gli si è ribaltato il “girello”

151 • mic25 agosto 2011 alle 13.33

fare satira su un ambino co il cancro è una cosa squallida. e non è certo satira.. la satira è uno strumento del più debole sul più forte.. non capisco perché prendersela con i più deboli.. dovete vergognarvi.. se capitasse a voi vi vorrei vedere ridere nei momenti più cupi della vostra vita..
fate schifo.. <

152 • enrico25 agosto 2011 alle 13.47

Oh my God! Siete divini e insuperabili (come il tonno).

Geniali!
Mitici!
Superbi!
Inarrivabili!

Ma perché vi limitate alla satira? Buttatevi sulla poesia, l’opera lirica, il romanzo storico, lo scoop giornalistico, le inchieste di cronaca. Fateci godere a 360°

Ah poi qualcuno attendeva un commento indignato per la battuta dei bambini somali che soffrono. E’ questo.

153 • tar25 agosto 2011 alle 13.53

Quando buddisti, islamisti,teisti ed idolatri vari romperanno i coglioni come questi arruffapopoli ipocriti nostrani, me la prenderò anche con quelli! CIAO

154 • gabriele25 agosto 2011 alle 14.00

Mi pare chiaro che nessuno abbia attaccato il bambino malato. Piuttosto, e’ il pontefice il degno oggetto delle battute.

155 • tar25 agosto 2011 alle 14.20

I nostri meravigliosi onorevoli fanno sfoggio di sapere cosa sia L’ETICA,” ma va…F..”
I ladri Evasori Fiscali, esportatori di capitali non si possono tassare, NON E’ ETICO, dicono. chi l’avrebbe mai immaginato?. Dobbiamo il massimo rispetto, per questi parassiti. Un rapinatore di banche almeno rischia la sua pellaccia, loro potrebbero al massimo graffiarsi con una spillatrice. Fare pagare questo disastro a chi ha fatto sempre il suo dovere, per volontà o per forza, è molto, molto ETICO vero?

159 • Luca B.25 agosto 2011 alle 15.54

@ mic : Che ci vuoi fare? Il mondo è piccolo e anche molto cattivo, come diceva Tuco.
Condivido la passione per la regolamentazione della satira, indi chi verrà pescato a fare battute sulle vittime o i sui deboli verrà chiuso in cella con Anders Behring Breivik.

161 • tra10minuti25 agosto 2011 alle 18.05

anche a me, che sono stato alla gmg, questa satira fà schiantare dal ridere.
la migliore è senza dubbio “saldi nella fede”…

162 • Cattivik25 agosto 2011 alle 18.08

@Roberto (post 125) e Mic (post 151)

Ne “I fratelli Karamazov”, Dostoevsky fa dire a Ivan: “Come può dio, se esiste, ammettere la sofferenza dei bambini?”.
E poi: “Se il male è necessario alla creazione divina, allora questa creazione è inaccettabile (…) se il patimento dei bimbi serve a compiere la somma dei dolori necessari al conseguimento della verità, affermo fin d’ora che questa verità non vale un tal prezzo”.

Albert Camus dedicò un capitolo del suo saggio “L’uomo in rivolta” al personaggio di Ivan Karamazov, innalzandolo a simbolo della rivolta dell’uomo contro la divinità:
“La fede conduce alla vita immortale. Ma la fede implica l’esistenza del mistero e del male, la rassegnazione all’ingiustizia. Colui al quale la sofferenza dei bimbi impedisce d’accedere alla fede non riceverà dunque la vita immortale. A queste condizioni, anche se la vita immortale esistesse, Ivan la rifiuterebbe”.

Al pari di Ivan Karamazov, anch’io mi inc…o come una belva per ogni bambino che muore di cancro.
Me la prendo prima con Dio, che è (sarebbe) il responsabile di ciò, e poi me la prendo col suo rappresentante in terra.

Come Gabriele ha fatto notare (post 154), il bersaglio della battuta non è affatto il bambino malato.
Ratzinger vorrebbe farci credere che lui ha capito tutto, mentre noi altri non abbiamo capito un c…o. Però non sa cosa rispondere alla semplice domanda di un bambino.

Avete presente la fiaba di Andersen “I vestiti nuovi dell’imperatore”?
Come il bambino della fiaba, anche il bambino di Madrid ha smascherato l’ipocrisia del potente, mostrando a tutti che il re è nudo.
Nella mia battuta il bambino non è la vittima. E’ l’eroe.

Sul fatto che poi sia lecito costruire battute su argomenti tanto tristi, immagino che abbiamo opinioni diverse, ma sono disponibile a discuterle civilmente con voi.
Naturalmente non qui ma all’interno del forum.

P.S.
Entrambi avete augurato più o meno velatamente le meglio disgrazie agli autori delle due battute incriminate.
Lasciatemi dire che non mi sembra un atteggiamento improntato alla pietas cristiana. Se fossi in voi, prima di questionare sull’etica altrui, mi farei un piccolo esame di coscienza.

163 • labestia25 agosto 2011 alle 18.50

Cattivik,
non potevi scegliere esempi migliori, complimenti! Veramente. Raramente ho letto post così sinceri e pieni di pathos. Mi permetto di chiederti una cosa, senza iattanza o provocazione, sinceramente come se fossimo amici, avresti il coraggio di “fare satira” sull’islam e sui suoi evidenti difetti? Ho comunque su una religione monoteista che ha spesso pratiche integraliste e discriminatorie (come lo è la religione cattolica)? Insomma, ti picerebbe vivere come Rushdie?

165 • gabriele25 agosto 2011 alle 20.19

Non credo che qui ci si farebbe tanti problemi a scrivere battute sull’islam. Se capita il thread giusto io mi ci ficco volentieri :)

166 • ele25 agosto 2011 alle 20.34

Bravi quelli che hanno criticato le battute sui bambini malati. Vuol dire che hanno un cuore grande.

170 • Eros Tronzo26 agosto 2011 alle 0.24

“Bravi quelli che hanno criticato le battute sui bambini malati. Vuol dire che hanno un cuore grande.”
Il cui peso deve aver sopresso loro il cervello.

Come già detto, anche per me la migliore è rimasta sul forum. Grande giggi con l’episcopato al seguito.
E complimenti anche a Cattivik, specie per il commento poco sopra, oltre che a tutti gli altri.

172 • Johanna _Fay26 agosto 2011 alle 13.14

Un piccolo appunto a cio’ che ha scritto Cattivik (premettendo che le sue battute mi sono piaciute molto, cosi’ come il commento).

La religione cristiana non insegna la rassegnazione all’ingiustizia, quantomeno non da parte di Dio. Al contrario, sostiene che Dio sia giusto e non crei mai nessun tipo di ingiustizia, e che tutto sia connesso da semplici relazioni di causa-effetto.

Per quanto riguarda i bambini, si tratta di via ereditaria. Nella Bibbia c’e’ scritto: “Sono un Dio vendicativo (o “geloso” nelle traduzioni piu’ miti) e puniro’ le colpe dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione”. Il che significa che le sofferenze dei bambini sono le conseguenze degli errori dei genitori.

Politica quantomai impopolare, e quindi perfino il Papa preferisce fare lo gnorri davanti a certe domande, piuttosto che dare risposte chiaramente scritte nero su bianco nelle Scritture, ma che avrebbero scatenato molte polemiche e un calo di popolarita’.

Il punto pero’, e’ che non c’e’ nessun tipo di rassegnazione all’ingiustizia, anzi, il messaggio e’: “Siete pienamente responsabili della qualita’ della vostra vita, e di quella dei vostri figli. Non esistono ingiustizie, se non quelle che create voi. Prendetene coscienza e comportatevi di conseguenza.”

Questo e’ cio’ che insegna la religione, mentre la Chiesa cattolica ha un atteggiamento vagamente mercenario che fa fare al suo capo la fine del re nudo, come hai detto tu.

Per concludere, penso sia il miglior post che ho letto finora. Bravi!! :)

179 • miodiounrabbino26 agosto 2011 alle 18.20

La prima:
Florentino Perez è il presidente del Real Madrid. La battuta dovrebbe riferirsi ad una campagna acquisti che con l’arrivo del papa sarebbe esagerata.

L’ultima:
In Sud America hanno trovato rifugio molti gerarchi nazisti alla fine della seconda guerra mondiale.

Ciao

180 • guido27 agosto 2011 alle 2.01

Ancora grande satira. E ancora tanti qui confondono la satira con la comicità. La satira non ( sempre ) fa ridere ma fa pensare. La comicità fa ridere per non far pensare.
Meditate se potete. ( nel senso di non essere schiavi di un idea preconcetta )
Hasta luego

181 • Thorgen27 agosto 2011 alle 2.04

Acqua alta a Venezia: il ministro Brunetta, in visita alla città, risulta disperso.

183 • Andrea27 agosto 2011 alle 9.22

@kattivik C’è da chiedersi perché ci sia bisogno di dare spiegazioni a gente che ovviamente ha la sfiga di aver ricevuto l’educazione sbagliata. È nell’escluderli dalla comprensione di certa satira il piacere della stessa. Io brucio nel vedere gente che si ostina a non capire che dietro a questi battute ci sono cuori molto più puri di chi,ad esempio,piange o applaude al passaggio di un feretro ai funerali di Stato,salvo poi considerarli sacrifici imprescindibili.
Ovviamente più profonda è l’ipocrisia su un argomento,più velenosa risulta la satira su di esso.
L’eterno idiota che ti guarda il dito mentre é ben altro ciò che gli viene mostrato, difficilmente ammetterà la propria ignoranza.
P.S. Concludo confermandovi la mia più sincera stima.

184 • Brigante Lucano27 agosto 2011 alle 9.59

Belle (non super).
Il Sud America è la discarica di lusso dell’occidente, particolarmente di Germania e Italia.

@Andrea
Sono d’accordo con te, nessuno è tenuto a spiegarsi quando la spiegazione assume la forma della giustificazione.

Invece il commento di Cattivik è un ottimo contributo che aggiunge valore al tutto.

Ciao!

188 • Thorgen27 agosto 2011 alle 14.55

@ guido:

Infatti non c’entra un cazzo: come altre battute che ho letto qui nei commenti. Qualche problema?

189 • Adriano27 agosto 2011 alle 17.30

@Andrea (post 183)
Dire che delle persone “hanno avuto la sfiga di ricevere l’educazione sbagliata” solamente perchè pensano che la battuta sul bambino malato di cancro sia di cattivo gusto è veramente da pazzi!
Tutto il buonumore che mi pervade mentre leggo le battute svanisce appena ne leggo i commenti…
Avete tutti la verità in tasca.

191 • guido28 agosto 2011 alle 0.36

Quacuno ha utilzzato il mio nome per postare.L’unico e vero post che ho inviato ( il primo ) è il nr 180. Tutti gli altri a nome ” GUIDO ” sono fasulli. Soprattutto il commento nr. 182. Chi CAZZO sei per appropriarti del mio nome ? Guarda caso si sono moltiplicati i Guido appena dopo che ho inviato il mio primo post a spinoza.
Prima nessuna traccia di Guidi.
Vigilate gente, vigilate. Sempre.
Guido ( quello vero )
hasta la victoria siempre !

192 • RASPUTIN28 agosto 2011 alle 1.21

Per concretizzare un post stupendo come questo suggerirei di leggere LA QUESTUA di Curzio Maltese e di essere SEMPRE fieri di essere anticlericali…..Libera chiesa in libero Stato

193 • valerio28 agosto 2011 alle 12.49

Tra i migliori di sempre, continuate così.

Il Papa atterra a Madrid. Stavolta Florentino Perez ha davvero esagerato.

Il livello del post si capisce già dall’inizio.

195 • Thorgen28 agosto 2011 alle 13.35

@ guido (quello vero):

Grazie per l’informazione; e un cordiale vaffanculo al guido del commento 182.

200 • marco della giovane italia29 agosto 2011 alle 7.29

@ 192 Rasputin:
purtroppo visto com’e’ messa l’Italia a me basterebbe di avere un libero Stato in libera chiesa, e sarebbe gia’ molto, con tutti quei baciapile in gir; grazie a Dio sono ateo, e del papa non me po’ frega’ de meno, ma non può essere simpatico un retrogado come lui.

202 • Davide R29 agosto 2011 alle 11.18

Grazie, e’ la prima volta che vengo citato e devo ammettere che sono un po’ emozionato :)

davider

206 • Sonoio29 agosto 2011 alle 16.24

bè io lì a Madrid c’ero…e anche se na marea de robe che scrivete so stronzate…ma me fate morì dal ridere lo stesso!!! mitici

W il papa quale fonte di ispirazione per le battute. Le cose negative le ometto perché sarebbe un lavoraccio.
Complimenti!

209 • gioscone29 agosto 2011 alle 23.46

Il bello della satira contro la Chiesa è che quelli continuano a mettercelo in kulo da duemila anni, ma noi non gliela diamo la soddisfazione. Ridiamo, ridiamo…

210 • guido30 agosto 2011 alle 1.49

thorgen, io non ho problemi, ma mi sembra che ce li hai tu i problemi.Di quello che vuoi.Accetta se qualcuno non é d’accordo con quello che dici.Se no evita di scrivere idiozie sui post.
testa di cazzo.
Ciao

211 • pikkiatella30 agosto 2011 alle 11.24

grazie per la spiegazione. Oltre a farmi sghignazzare siete anche educativi.. da non credere!

215 • giovanni30 agosto 2011 alle 14.48

Berlusconi in tv: “Ridotti i costi della politica”, annuncia dopo aver pagato la rai per lo spazio nei tg.

Berlusconi in tv: “Ridotti i costi della politica”, completato così l’album delle fregnacce.

Berlusconi in tv: “Ridotti i costi della politica”, nonostante le proteste del sindacato dei papponi.

216 • Foxtwo30 agosto 2011 alle 15.07

Egregi Blogger, vorrei farvi notare la differenza tra le colpe dei membri della Chiesa e la questione sulla veridicità del lieto annuncio di Cristo, che ci ha salvato con la Sua morte e resurrezione…lo Spirito Santo vi illumini, Pace a voi!
Il prossimo sarà migliore…

217 • Roipnol30 agosto 2011 alle 15.09

“Per uno studio, chi ha un QI maggiore ‘si dedica’ meno alla attivita’ sessuale” e fa studi sul QI maggiore di chi ‘si dedica’ meno alla attivita’ sessuale.

218 • tar30 agosto 2011 alle 15.11

Dopo aver fatto ballare il suo BUNGA-BUNBA da (troppi) tantissimi anni, agli italiani, ora è arrivato finalmente il momento di farlo ballare agli europei.
AUGURI BUFFONE! (Ocio che quelli forse ti hanno preso le misure).
Non hai mai messo le TUE mani nelle tasche degli italiani perchè sei schizzinoso, però hai icaricato sindaci, commercianti, presidenti di regioni eccetera. Tu sei innocente, come sempre la colpa è di altri.
Vai Vai e che la MAFIA TI SORRIDA.

222 • fan30 agosto 2011 alle 17.56

grandissimi… uno dei migliori post di sempre

ps visto che tutti le citano, potete scrivere nei commenti le battute di episcoparli e giggi a beneficio di chi non legge il forum? grazie!

223 • TheCupking31 agosto 2011 alle 12.25

Io a Madrid c’ero… e ammetto di aver rivalutato il Papa (di cui avevo un’idea bruttina se non pessima come tutti qui dentro) e ho riscoperto ancora una volta la differenza tra parlare per qualunquismi e conoscere di persona le cose… alcune battute non mi son piaciute non perchè semplicemente cattive (eh vabbe) ma perchè boo, ignoranti forse? non lo so ma a chiunque dei 2 milioni che erano lì non sarebbe mai venuto in mente di dire che il temporale è stata una brutta cosa, anzi…
per il resto quella sul bimbo e la religioni precedenti è il top.

224 • New Trolls31 agosto 2011 alle 15.23

il migliore di sempre
il peggiore di sempre
non avete rispetto per il papa
se siete dei baciapile andatevene sul forum di famiglia cristiana

225 • Benedicto XVI31 agosto 2011 alle 15.30

Ego scomunico vobis in nomine patris et filis et siritus sanctu amen

dite 3 ave marie 16 padrinostri e 77 atti di dolore, fustigatevi col cavo del mouse, ciliciatevi con le puntine da disegno, niente atti impuri per un mese e a letto senza cena.

226 • Benedicto XVI31 agosto 2011 alle 15.31

anche io a madrid c’ero, quel dito nell’occhio di murigno andava sanzionato più pesantemente.

227 • Benedicto XVI31 agosto 2011 alle 15.31

o forse era barcellona, non lo so, sti portoghesi si assomigliano tutti.

228 • L'Educattivo31 agosto 2011 alle 22.37

@ Johanna _Fay: forse il problema (sempre che sia un problema) é che sei induista. Tu credi di essere cattolica, ma se ti fermi un attimo scopri che sei induista.

Corriere della Sera, quinta notizia:
“NONNISMO FELINO-Gatto bulletto chiude l’«amico» nella scatola e non lo fa uscire – È già una star su YouTube”

Sentito un rumore sordo dalla tomba di Montanelli, tipo una capriola.

232 • Marco dal Piemonte1 settembre 2011 alle 13.08

Marco dalla Sardegna, sei un onore per tutti i Marchi di tutte le regioni!

233 • Ettore Chiacchio1 settembre 2011 alle 17.48

come vi permettete?! solo io posso bestemmiare su Spinoza in quanto profondo conoscitore di Wikipedia!

Non ci credo, però….
Ha dichiarato che vuole abbandonare questo paese di merda. Che sia la lieta novella che da tempo attendevamo? Spes ultima dea ti preghiamo!
Sarebbe preferibile che ci rimanesse in questa merda che lui ha alimentato così abbondantemente, noi siamo disponibili a FARE L’ONDA.
Vai bello vai, dai tuoi simili, vedrai cosa vuol dire essere spolpati, anzichè spolpare come hai fatto a questo paese che ti ha ingrassato. Che l’amore che ci hai dato sia a te restituito con gli interessi.E NON TOCCARTI!

236 • guido2 settembre 2011 alle 0.52

il solito genio. ha trasformato questo paese in merda e ora ( offeso ) se ne va( magari ). Se fossimo gente seria farebbe la fine di Gheddafi ( suo degno compare )
ma in italia finchè riusciamo ad andare al pennymarket ed a mangiare ( troppo semppre ) chi se ne frega.
Questo l’hanno capito ! e non ce li toglieremo di torno finchè non smetteremo di mangiare e inizieremo a lottare.
La lotta comporta grandi sacrifici ed in italia ci si aspetta che siano sempre gli altri a farli.
Bè… gli ” altri” sono finiti.
arrangiatevi ora.
vota antonio vota antonio vota antonio vota antonio

238 • gianmario2 settembre 2011 alle 10.26

divertente! manca solo una vignetta con Cipputi di Altan.
Per fortuna ci ha pensato Bagnasco a risollevare il buon umore con le sue appropriate e fini dichiarazioni e così ha fatto meglio di Ratzi e il suo temporale ; ha fatto nevicare a Ponza , Panarea e Porto Cervo .
Briatore è incazzato nero .

“Contrordine compagni”. Ha smentito la fuga in Egitto.
Ha detto che vuole cambiare questa Italia, di merda.
Da questi(fessi) comunisti cattivi, che l’hanno lasciato rubacchiare per quarantanni.
Praticamente pensa di avere ancora qualcosa da distruggere! n. 236 Guido avevo visto giusto, questo Ettore del cacchio e qui per inquinare Spinoza. Resistere, resistere, resistere! Antonio l’ho già votato.

E ci son voluti 23 autori per scrivere ste banalità?Chissà in quante ore poi!
Quanti commenti poi, tutti esterefatti per questa greazione a 46 mani, pensare che la divina commedia sia scritta da 2 mani sole fa capire la grandezza di questopera…Sicuri che son i papaboys a bersi qualunque cosa?

245 • guido2 settembre 2011 alle 13.00

Ettore… allora sei propio scemo.
Ammazzati tu invece che sai solo ripetere la stessa frase come un pappagallo rincoglionito senza motivare.
Prima pero’ cambiati il pannolone.
Vigliacco.

248 • guido2 settembre 2011 alle 16.30

Ettore cacchio: O.K. mi ammazzo a patto che la pianti.
detto questo non ti rispondero’ piu’( ho di meglio da fare)
Demente.

Ma come siamo delicati e sensibili:
Dei ladri di polli esponiamo alla gogna gli autori, con foto e curriculum.
Degli evasori fiscali (ladri ben più dannosi), abbiamo la accortezza di portare il rispetto che meritano, tenendo nascosto il bottino ed il rispettabile nome.
Ma quando mai impareremo a distinguere tra privacy e onestà intellettuale?

250 • guido3 settembre 2011 alle 0.47

tar : finalmente qualcuno che ragiona e non mi insulta.
Io sono nuovo in questo blog e non ho insultato nessuno
ed ho solo ricevuto insulti ( che ho naturalmente restituito) pero’quello che voglio dire è che avendo quasi 50 anni mi sono reso conto che dai tempi del liceo
quelli che valevano qualcosa si sono scelti un mestiere.
Quelli che non sapevano cosa cazzo fare si sono buttati in politica.
E ora ce li troviamo ad amministrare i NOSTRI interessi.
Che culo eh ?
All’epoca c’era ( e credo ci sia ancora ) la facoltà di scienze politiche.
Doveva essere la fucina dei nuovi De Gasperi ed in vece è diventata la culla di nullafacenti incapaci di fare altro.Di destra e di sinistra.
Questo è il paese di chi ha ha e chi non ha non ha.
Un paese mezzo fascista e mezzo comunsta.
Che non si rende conto che il fascismo ed il comunismo sono finiti.
Oramai è solo una lotta tra poveri e ricchi.
svegliatevi!!!

252 • Edoardo3 settembre 2011 alle 12.04

il web è un miracolo (laico,beninteso) che ha permesso di avere uditori a personaggi che non avrebbero avuto persone disposte ad ascoltarli nemmeno nei peggiori bar di Caracas (ogni riferimento ai curatori di questo blog ,traboccante di pressapochismo e banalità, è puramente casuale).
il motivo per cui evito questo blog è racchiuso in un passo di una novella del celebre filosofo ateo ( ma negriero ) Voltaire:

-”La sua biblioteca è bellissima ma non ho visto nemmeno un testo di Cicerone,come mai ?”
-”Io ho bisogno di maestri per essere più virtuoso,ad essere ignorante faccio benissimo da me”

254 • Johanna_Fay3 settembre 2011 alle 14.09

@L’Educattivo
Non sono nè cattolica nè induista, stavo solo ragionando sul messaggio distorto che arriva alla gente, tramite la chiesa cattolica, rispetto a quello originale del Cristianesimo. Sembra il telefono senza fili. Le cose che ho scritto non sono opinioni mie, le puoi trovare sulla Bibbia, qualora volessi avventurarti nella lettura del voluminoso tomo :)
P.S. Ma i commenti ai post sono la zona franca del sito dove ognuno può farsi i cacchi suoi a buffo? :)

255 • lupo3 settembre 2011 alle 17.45

@guido, il vero ettore chiacchio ti avrebbe parlato in rima (Zeus ce ne scampi e liberi).
Chi ti esorta ad ammazzarti in realtà è Sgarbi (capra capra capra).

Guido,
forse bisognerà che passi il tempo che è passato a te, tenendo sempre però gli occhi e le orecchie bene aperti
però.
Per me che sono vicino agli ottanta, il tempo mi è, servito a capire che la vita dev’essere uno scherzo della natura. Ai giovani dico solo quello che diceva mio nonno “credi metà di quello che vedi e senti.

258 • guido4 settembre 2011 alle 0.00

@ lupo : in effetti ho avuto il dubbio che Ettore fosse un falso ma che vuoi… sono nuovo e un po’ ingenuo.
accetto volentieri le rime del vero chiacchio anche se noiose ma chi mi esorta ad ammazzarmi mi sta un po sui coglioni. ho capito tardi che la miglior cosa è di ignorarlo. Gli insulti stanno a zero. Come sempre.

259 • guido4 settembre 2011 alle 0.27

@ tar : se sei veramente vicino agli ottanta hai tutta la mia compresione.
Ho due zii ( i miei genitori sono deceduti ) che hanno entrambi oltre 80 E 90 anni.
sono la mia memoria storica.
Hanno piu’ forza vitale di quella che ho io.
perche’?
Perchè hanno combattuto per un mondo migliore.
oggi nessuno combatte per un mondo migliore.
oggi basta mangiare( troppo ).
il mondo è pieno di grassoni che mangiano mangiano
La sovrapopolazione è il vero problema.
Gente che non fa altro che consumare
e chi se ne frega.
Meditate gente meditate.

264 • Brigante Lucano5 settembre 2011 alle 9.55

Il post ed i commenti mi piacciono anche senza volgarità gratuite.
Capisco anche che ci sia qualcuno più bisognoso di sfogarsi e forse la vita interattiva non gli fornisce le necessarie occasioni; o, forse, è meno impegnativo sfogarsi sul web con degli sconosciuti.
Vogliamoci bene

268 • Brigante Lucano5 settembre 2011 alle 16.08

265 • tar • 5 settembre 2011 alle 10.36
Per nostra fortuna abbiamo i moralizzatori autoeletti!

Sorry.
Sono stato frainteso, per essermi male espresso.
Mi riferisco alla possibilità, quali che siano le condizioni di partenza (nella vita) e le circostanze, di forgiare il nostro carattere, di costruirci come soggetti unici, attivi e (ognuno a suo modo) originali.
Sono d’accordo che la libertà sia un bene prezioso.
Nessun moralismo. Siamo su Spinoza.
Ciao a tutti

269 • Thorgen5 settembre 2011 alle 17.51

@ guido (n.210, sì, il guido stronzo):

In effetti di problema ne hai uno solo, caro: sei sfavorito dalla nascita. Ora puoi tornartene a fare in culo, grazie.

270 • Daniela14 settembre 2011 alle 13.45

Complimenti davvero al team dei battutisti, in particolare la seconda (di edelman) credo che sia una delle più belle battute degli ultimi tempi.

273 • Armando28 ottobre 2011 alle 15.16

Leggi tutte queste freddure sul papa, ridi di gusto e quando pensi di aver finito trovi sul fondo la pubblicità di Google sui viaggi alla scoperta degli itinerari cristiani. Eccezionale!! :) )))

Lascia un commento

*