Spinoza

Un blog serissimo.

A che punto è la notte

Referendum: grande successo per la versione politically correct di piazzale Loreto.

Vincono i sì, abrogate quattro leggi. In fumo il lavoro di tre anni di legislatura.

Accorpando i referendum alle amministrative avremmo risparmiato 400 milioni di euro. Di champagne.

(Non so voi, ma io mi sto dando pizzicotti così forti che ora sembro la Santanchè)

E ora dimissioni. No cazzo, Bersani! Non tu!

La vittoria del sì è stata talmente schiacciante che ora in Bulgaria le chiamano “percentuali italiane”.

Altissima la percentuale di punte spezzate sulla scheda del legittimo impedimento.

Ha votato il 50% dei leghisti. Tipo il colesterolo buono.

(Anche questa mattina Di Pietro si è svegliato con Bersani che dormiva ancora abbracciato)

Bersani è talmente contento che oggi si è fatto vedere a colori.

Il segretario rivendica l’impegno del Pd per i referendum. Allora mi devi 17 anni meno l’ultimo mese.

“Berlusconi sta diventando irrilevante” ha detto Bersani controllando le analisi del sangue.

Ora Bersani si appella alle forze responsabili del centrodestra. Fa specie pensare che sta parlando della Lega.

Il terzo polo: “Noi determinanti per il referendum”. E non scordiamo il fondamentale ruolo di San Marino nella seconda guerra mondiale.

Sallusti: “La vera democrazia si fa in Parlamento”. È vero, ma la stiamo aiutando a disintossicarsi.

Berlusconi: “Addio al nucleare”. No, forse non ti è chiaro.

Il premier è sempre più isolato. Stamattina è andato a farsi asportare due costole.

Berlusconi: “Non è un test su di me”. Comunque è positivo.

Il premier pizzicato a comprare bigiotteria. Stasera le farà vestire da scrutatrici.

Giuliano Ferrara: “Sono in profondo dissenso con la linea del governo”. Panico sul carro dei vincitori.

Rotondi: “Giusto inchinarsi alla volontà popolare”. Ferrara: “Dissento dalla linea del governo”. Santanchè: “Il paese è con noi”. Comincia l’era dei rinnovabili.

(Ferrara critica la linea del Pdl. Ma solo per rimediare più avanzi)

Secondo Vittorio Feltri il voto è stato dettato dalla paura. Si è sparsa la voce di un criminale in libertà.

Maroni: “Le sberle fanno rinsavire”. Ce n’è ancora se serve.

La sera dei referendum Bruno Vespa parla di Sarah, Yara e Melania. Oh cazzo, cosa abbiamo abrogato?

La puntata verteva su Sarah, Yara e Melania. In rappresentanza degli astenuti.

(Porta a porta parla di Sarah e Yara, e non dell’esito dei referendum. È comunque occultamento di cadavere)

Ferrara: “Hanno vinto i fricchettoni”. Effettivamente in molti hanno votato in camicia a fiori e infradito.

Al Tg4 Fede non parla di acqua né di legittimo impedimento. È abituato a tenere delle percentuali per sé.

“Non è una sconfitta del governo” ha dichiarato Claretta Petacci.

* * *

autori: serena gandhi, frandiben, currenticalamo, fdecollibus, edelman, misterdonnie, mau.dech, carbuncle, wisdoms, giuseps, milingopapa, haroldsmith, miguel mosè, lowerome, jackob, jackbass68, foxwolf, guidazzo, claudiocalicchia, stark, mancuerda, mestmuttèe, gabriele, david75, dr. kapra.

Commenti

196 commenti a “A che punto è la notte”

3 • IL SAFARI CEREBRALO16 giugno 2011 alle 13.52

Altissima la percentuale di punte spezzate sulla scheda del legittimo impedimento.

4 • vbvtrbrv16 giugno 2011 alle 13.53

Maroni: “Le sberle fanno rinsavire”. Ce n’è ancora se serve.

Banalità, scelgo te!

La puntata verteva su Sarah, Yara e Melania. In rappresentanza degli astenuti.

questa è fottutamente geniale!

11 • Manuel16 giugno 2011 alle 13.58

Vincono i sì, abrogate quattro leggi.
In fumo il lavoro di tre anni di legislatura.

questa però non è una battuta, è analisi politica.

13 • Nicola16 giugno 2011 alle 13.59

Ho riso solo per questa:

Il premier è sempre più isolato. Stamattina è andato a farsi asportare due costole.

:D :D

14 • Jonotespere16 giugno 2011 alle 14.01

Non ho capito quella su “Berlusconi: “Addio al nucleare”. No, forse non ti è chiaro.”…
Ha a che fare con gli scacchi?

16 • Jonotespere16 giugno 2011 alle 14.06

Comunque sottotono, ho pronte delle battute migliori:
“Berlusconi è brutto. E anche poco intelligente.”
“La Lega non lega più”
“Maroni c’ha rotto i… le palle”

18 • giorgio16 giugno 2011 alle 14.15

@Jonotespere: niente scacchi…vuol intendere:”non ti è chiaro che te ne devi andare pure tu!”. Così l’ho intesa io

25 • enzoaldan@hotmail.com16 giugno 2011 alle 14.28

Brunetta non ha insultato i precari. Ce l’aveva con Cesare Prandelli

27 • locoangel16 giugno 2011 alle 14.33

Meno male che c’è il forum…questo post ha il suo valore…ma ci sono alcune battute devastanti che non non ci possono non essere:

Berlusconi e Maroni hanno rotto il silenzio.
Ah, ora si chiama silenzio?! (michie)

I sì sono al 95%. Lo vedi che siamo una dittatura?

Volano le rinnovabili. Non fai in tempo a votarle che già deturpano il paesaggio. (virgilio natola)

Poi, ovviamente, ce ne sarebbe tante altre…in ogni caso…secondo me la più bella è:

Il premier è sempre più isolato. Stamattina è andato a farsi asportare due costole. TOTALE!!!

W SPINOZA!!!

30 • rafael16 giugno 2011 alle 14.40

Brunetta e la Titti sono una copia bellissima! Lui la ama moltissimo e nell’intimita’ la chiama Biancaneve…

31 • Marco dalla Sardegna16 giugno 2011 alle 14.41

Accorpando i referendum alle amministrative avremmo
risparmiato 400 milioni di euro di benzodiazepina per il circa 43 % degli italiani.

Il premier è sempre più isolato.
E’ colpa di quel morbo chiamato democrazia.

“Non è una sconfitta del governo” ha dichiarato
Momo.

Da oggi in poi aspetterò sempre di leggere il commento di Marco dalla Sardegna prima di ogni nuovo post…

40 • CLARIUS16 giugno 2011 alle 15.16

Scusate , non funziona il link.
Era Ennio Flaiano (come si legge dall’indirizzo)

“Anche il progresso, diventato vecchio e saggio, votò contro”

41 • mike8016 giugno 2011 alle 15.21

@ Jonotespere : non offenderti ma non trovo nessuna delle tue tre battute minimamente divertente ne’ sagace.

Per dire che sono “meglio” devi avere il giudizio altrui…

42 • Afrikakorps16 giugno 2011 alle 15.25

Jonotespere, Marco dalla Sardegna…avanti c’e’ posto!Continuiamo cosi’. Vediamo se alla prossima sfornata si aggiungera’ qualche altro simpatico cabarettista…

43 • brukko16 giugno 2011 alle 15.30

Brunetta: “diecimila insulti in rete”, ma per la questura erano solo cinquecento

44 • stefano16 giugno 2011 alle 15.32

A me ha distrutto l’immagine di Ferrara che cerca di arrampicarsi sul carro, col rischio di capottarlo per la quantità di gente che già contiene. :D

45 • alvarmayor16 giugno 2011 alle 15.41

O.T. Brunetta, Stracquadanio e Ferrara, ovvero tre scherzi della natura che siamo costretti a pagare affinché ci insultino: grazie anche di questo presidente Berlusconi. Il terzo, perlomeno, ha cominciato a capire l’aria che tira e cerca di trascinare tutta quella carne moscia e flaccida sul carro del vincitore. Gli altri due vivono ancora nel paese delle meraviglie: che bel giorno sarà quando li sveglieremo a forza di calci nel culo.

46 • elzap16 giugno 2011 alle 15.41

Vogliamo Ferrara sul carro dei vincitori!

Diecimila insulti in rete per Brunetta. “Dilettante” ha commentato Marco dalla Sardegna aggiungendo tre freddure che non fanno ridere.

miei cari, per onestà intellettuale vi segnalo che la battuta sulla “amatita spezzata sul 4° quesito” è di Gabriele Moretti (oh, poi può capitare che si abbia la stessa idea a “distanza”…)

superlative as usual

49 • dani62ita16 giugno 2011 alle 15.54

@ camu (36)
Io quella delle costole l’ho capita così (e se sbaglio, vi prego di spiegarla in modo ‘autentico’).

Gabriele D’Annunzio, esiliato/estromesso dalla vita bubblica da Mussolini (ma forse, e meglio ‘dal regime’) per le sue posizioni troppo radicali e poco diplomatiche, visse sulle rive del lago di Garda fino alla morte, senza ulteriori apparizioni o interventi di carattere politico.
Si dice che si sia fatto asportare due costole, per poter praticare dell’autoerotismo orale.
Quindi il paragone sarebbe fra G.D’A. e S.B., in vista di un esilio imminente.

Sbaglio ?

50 • pete16 giugno 2011 alle 15.54

dopo le punte spezzate sul legittimo impedimento ho avuto una crisi,riacutizzatasi col commento di elzap,grande!

52 • dani62ita16 giugno 2011 alle 15.56

Accidenti: dimenticavo di aggiungere al mio commento (49)

“Primo !”

… così, non l’avevo mai fatto :-)

53 • johnny8316 giugno 2011 alle 15.59

Il premier è sempre più isolato. Stamattina è andato a farsi asportare due costole.

Ragazzi, geniale!!
Come sempre, d’altronde…

54 • mett16 giugno 2011 alle 16.01

Il premier è sempre più isolato. Stamattina è andato a farsi asportare due costole.

Troppo bella!!!!Complimenti!

56 • Marco da Catanzaro16 giugno 2011 alle 16.16

Ferrara: “hanno vinto i fricchettoni”. Effettivamente chi vota sì mangia usando la forchetta. Chi vota no invece mangia con le mani, perchè è maleducato.

Berlusconi: “Non è un test su di me”. In effetti la tua test ce l’hai ancor attaccat al coll.

Berlusconi: “Non è un test su di me”. Test di caz.

Il premier è sempre più isolato. Che isolante ha usato? Che mi serve pure a me che devo aggiustare i fili della basgiur. Che ha usato di quel nastro nero che si attacca alle mani?

59 • bastian contrario16 giugno 2011 alle 16.30

la numero 5:
E ora dimissioni. No cazzo, Bersani! Non tu!
io la completerei:
E ora dimissioni. No cazzo, Bersani! Non solo tu!

61 • MarcoMix16 giugno 2011 alle 17.16

Complimenti JackBass, molto divertente…

Poi mi hanno fatto ridere Jonotespere, perchè è abbastanza chiaro che nei suoi commenti fosse ironico, e elzap :-) niente contro MdS ma davvero spero per lui che lo faccia apposta, aldilà di tutta la solidarietà che può ricevere.

62 • Gio___16 giugno 2011 alle 17.17

top:
Berlusconi: “Addio al nucleare”. No, forse non ti è chiaro.
Ferrara critica la linea del Pdl. Ma solo per rimediare più avanzi

63 • Paolo16 giugno 2011 alle 17.22

La puntata verteva su Sarah, Yara e Melania. In rappresentanza degli astenuti.

legittimo impedimento.

65 • haroldsmith16 giugno 2011 alle 17.25

Concordo.. post sottotono.. ma solo perchè vede il mio rientro dopo un po’ di tempo! :D

bravi tutti (complimenti alla new entry claudiocalicchia)

66 • Marcellock16 giugno 2011 alle 17.39

La puntata verteva su Sarah, Yara e Melania. In rappresentanza degli astenuti. Essere cattivi va bene, ma questa mi pare un po’ troppo!

69 • Daniele16 giugno 2011 alle 17.50

La puntata verteva su Sarah, Yara e Melania. In rappresentanza degli astenuti. Cinica ma geniale, è quella che mi ha fatto ridere di più (assieme a quella sulle costole di dannunziana memoria)

70 • ale-neve16 giugno 2011 alle 18.39

A me del forum piaceva anche questa:

Maroni: “Siamo stanchi di prendere sberle”. Tranquillo, la prossima volta è un calcio nel culo.

71 • ale-neve16 giugno 2011 alle 18.42

E questa:

Casini: “Terzo polo lavora per l’alternativa”.
Come biomassa.

72 • luciDa16 giugno 2011 alle 18.47

Il premier è sempre più isolato. Stamattina è andato a farsi asportare due costole.

coltissima…..,col suo lato più tragico che comico, diciamo decadente.
complimenti

Bisognava sopprimere MdS dal suo esordio.
Ormai è troppo tardi, crescono in ragione esponenziale e, come non bastasse, superano il maestro.

76 • carloalberto6616 giugno 2011 alle 19.55

nello spirito di spinozero, ballaroza et similia, ho letto il post ascoltando Stracquadanio a otto e mezzo. Indovinate chi mi ha fatto ridere di più?

(PS la mia è una critica? non lo è? a MdS l’ardua sentenza :-P )

77 • drKapra16 giugno 2011 alle 20.03

Troppo buoni, avete messo anche una delle mie,
anche se non la meno peggio.
(io l’avevo spiegata troppo, voi troppo poco).

Più che far ridere, volevo farmi un giro gratis tra le sinapsi…
Perché pensare è lecito, sorridere è cortesia.
Un amico di MDS & Co.

Ah, la più bella per me:
“La sera dei referendum Bruno Vespa parla di Sarah, Yara e Melania. Oh cazzo, cosa abbiamo abrogato?”

tanto per sottolineare che non saper fare le battute
non significa non capire quelle che funzionano ;)

82 • Haroldsmith16 giugno 2011 alle 21.44

Io cmq mi chiedo. Nella mia battuta, non è più corretto “stia” di “sta”?? Scusate l’inioranzia

83 • jackbass6816 giugno 2011 alle 22.03

Ringrazio gli amministratori per aver inserito la mia battuta (delle costole :-) , mi avete reso felice e ad uno di sinistra non capita spesso di essere felice 4 volte in mese per motivi legati alla politica! … grazie anche a tutti quelli ai quali è piaciuta ;-) )

84 • Logico16 giugno 2011 alle 22.06

il mio podio:

Ferrara che tenta di saltare sul carro dei vincitori è il racconto di una stupenda vignetta!

Decadente e amara: “le due costole”

E la Vespiana rappresentanza degli astenuti

fuori concorso, il titolo di un editoriale di M.Travaglio (Legittimo godimento). Ragazzi, la concorrenza è dura. Non siamo mica qui a contare le schede nelle urne!
ciao!

85 • vincenzo16 giugno 2011 alle 22.31

ragazzi mi spiace ma stavolta proprio non ci siamo.

sembrano scritte da marco dalla sardegna

86 • Marco da Catanzaro16 giugno 2011 alle 22.34

Battuta n.1. Berlusconi fa o dice una cosa qualsiasi.

Battuta n.2. Berlusconi.

Battuta n.3. E ora dimissioni. No, cazzo, mi è caduto un agnolotto al sugo sulla camicia di Hermès! Così imparo a fare lo spiritoso a tavola durante il pranzo di fidanzamento ufficiale con Rihanna! Vaffanculo a me e ai comizi politici di sta gran cippa! Che poi non so nemmeno chi cazzo è Bersani nè chi si deve dimettere nè perchè! Forza Lega.

Commenti: l’ultima mi ha fatto piegare dal ridere! No, dico sul serio! Ridevo a scraccaglio, che la gente si è pure spaventata che credeva che stavo male! E tutto questo è accaduto in chiesa, per giunta, mentre controllavo la posta sull’Iphone durante la predica! Mio zio Camillo Ruini non sarà contento.

87 • Marco dalla Sardegna16 giugno 2011 alle 22.34

Per la gioia dei miei critici:

Ha votato il 50% dei leghisti.
Hanno voluto fare buon Monviso a cattivo gioco.

“Berlusconi sta diventando irrilevante” ha detto Bersani prima di riscomparire.

Berlusconi: “Non è un test su di me”.
Thanatos: Se lo dici tu.

88 • Mary6316 giugno 2011 alle 23.18

Tutte bellissime…..BRAVI!!!! Però non ho capito bene quella di Berlusconi che è sempre più solo e che si fa esportare 2 costole…è riferita alla creazione dell’uomo?

90 • Carbuncle17 giugno 2011 alle 1.19

@ giuseppe: Ehm, Carbuncle sarei io. Non conosco ne Giuseppe ne Gabriele, l’ho pensata mentre stavo per spezzare la matita al seggio, l’ho pubblicata sul forum e non ne ho trovate di simili rileggendo il topic. Precisazione così, giusto per non passare per furbetto e complimenti per la trasmissione :)

alcune molto belle, tipo le matite spezzate; in generale, non all’altezza dei migliori post. ma sempre un piacere :)

93 • Bond17 giugno 2011 alle 7.04

Puntata speciale di Bruno Vespa con ospite Berlusconi: per l’occasione si chiamerà “Morto a Morto”

94 • Bond17 giugno 2011 alle 7.06

Emilio Fede dimissiona da direttore di TG4: non può più essere legittimamente impedito

95 • Bond17 giugno 2011 alle 7.08

Giuliano Ferrara: “Dissento dalla linea del governo”. Con quello che mangi, un po’ di dissenteria è da aspettarsela…

96 • Bond17 giugno 2011 alle 7.10

Bersani: L’acqua “per forza” non va bene, ma l’acqua privatizzata “per volontà” sì. Il solito ipocrita, subito pronto a salire sul carro degli sconfitti.

97 • Bond17 giugno 2011 alle 7.13

Brunetta ai precari: “Siete la peggiore Italia”. Se non ci vedi bene vai in prima linea!

98 • Ghiro17 giugno 2011 alle 7.35

A parte il belle, brutte, bravicontinuatecosì, un po’ sottotono, eccecc… ma è così difficile da capire che i commenti al blog sono i commenti al blog e che c’è il forum dedicato alle nuove battute?

99 • marampeco17 giugno 2011 alle 8.49

Berlusconi: “Penso che non mi recherò a votare”. Era l’ultima occasione per invocare il legittimo impedimento.

100 • girardoux17 giugno 2011 alle 8.51

CAZZO,anch’io ho rotto la punta della matita….e proprio sul legittimo impedimento!!

101 • Claire17 giugno 2011 alle 9.19

Siete dei grandi! Da tempo non ridevo cosi’! Quella delle costole mi ha uccisa! ma anche la punta della matita, l’addio al nucleare, il colesterolo buono.. insomma TUTTE! bravi! bravi! smack! smack!
Ne approfitto per lodare il riconteggio delle schede “cosi’ tanto per infierire”: l’avrei lasciata fissa sulle news per una settimana! :* :* :*

102 • negus17 giugno 2011 alle 10.22

Spezzo una matita per quella degli “astenuti” e quella delle “costole” ( forse con “una costola” invece di due sarebbe stata ancora meglio)
La terza la preferivo nella versione originale (“prosecco” invece di “champagne”), non saprei dire perchè.
@Marco dalla Sardegna. Quella del Monviso non è male. Solo toglierei “buon”.

104 • luciDa17 giugno 2011 alle 10.49

secondo me (commento non richiesto),la grande satira non è propriamente quella che fa ridere ,ma quella che fa sorridere, anche un po’ amaramente.è satira se ti fa pensare e fa intuire qualcosa ache uno,da soli non si è scovato.
la grassa risata ci sta bene,chiaro, ma riferisce più di una buona comicità.
la satira è filosofia,come un grande filosofodi nome Spinoch si dimenticò di dire (occhiolino)

: )

105 • luciDa17 giugno 2011 alle 10.51

scusate gli errori di sintassi,scrivo velocemente dall’ufficio,come ben sa stracquaghigno

106 • ors017 giugno 2011 alle 11.03

Anch’io della terza preferivo la versione “prosecco” a quella “champagne”, e non sono uno sciovinista.

107 • massimo17 giugno 2011 alle 11.15

Benzina, nuova ondata di rialzi.La verde sale a quota 1,568 euro.
Senti che bel vento!

108 • Yu Yu Hakusho17 giugno 2011 alle 11.33

“Vincono i sì, abrogate quattro leggi. In fumo il lavoro di tre anni di legislatura.” Questa è così perfetta e così vera che non sembra neanche una battuta XD

Complimenti a tutti =)

109 • enrico17 giugno 2011 alle 11.57

non benissimo questa volta.. e si che ultimamente la realtà offre parecchi spunti interessanti.
in passato alcuni post erano formidabili ed alcune battute uscite in questi questi ultimi tempi difficilmente vi avrebbero trovato posto.
quella sulle costole (che pare ‘ammazzare dal ridere’ decine di utenti) non la trovo così ‘geniale’. ok si, fa sorridere ma… ecco, un trota me lo immagino riderci e riderci su. poi passi alle battute successive e vedi che le battute di ‘alto livello’ sono altre.
menzione particolare, a questo proposito secondo me, quella di ferrara sul carro dei vincitori! non la si può non immaginare visivamente.. così come è ottima quella delle punte di matite spezzate. applausi.

110 • Jonotespere17 giugno 2011 alle 12.40

Grazie MarcoMix, così hai rovinato tutto! :P
Comunque: io sono marcodallasardegna!
Diciamolo tutti in coro: “Io sono marcodallasardegna!”
Meglio di Spartaco.

111 • il carbino17 giugno 2011 alle 12.54

infatti pensavo fosse partita una competizione tra jonotespere e marco della sardegna
ma due geni in un solo blog sono troppi
meglio un genio e i suoi alter ego
(con pessoa ha funzionato e con bowie anche)

112 • alberto17 giugno 2011 alle 13.08

enrico, commento109, ma sai che dici cose veramente interessanti ? soprattutto utili!!! non hai un blog tutto tuo dove si possa entrare in contatto con il tuo raffinato pensiero ed essere aggiornati giorno per giorno ? ad esempio cosa ne pensi della nuova toyota yaris ? sai che la mezzogiorno aspetta un bimbo ? si frigge meglio con burro o la margarina ? …accipicchia quante cosa ci sono da discututere…….

115 • faberfortuna17 giugno 2011 alle 13.32

Il premier è sempre più isolato. Stamattina è andato a farsi asportare due costole.
genio

116 • Marco17 giugno 2011 alle 15.48

Brunetta: “Diecimila insulti in rete”

…perchè l’hai letto appena alle 10 del mattino

117 • tar17 giugno 2011 alle 16.03

Brunetta miniministro dimostra democraticamente le sue ampie aperture mentali, il suo carisma,la sua bontà
d’animo e molte altre sue qualità. Il tutto rapportato alla sua prestanza fisica e velocità di fuga.

121 • pindy17 giugno 2011 alle 18.19

Oh, magari non ve ne frega niente, ma io, come lettrice, sono appagata!
Bravi bravi tutti!

127 • massimo17 giugno 2011 alle 22.52

Berlusconi il giorno del referendum è andato a comprare le farfalline. Con quello che gli abbiamo dato, vuole lasciarci qualcosa prima di andarsene

129 • Afrikakorps18 giugno 2011 alle 1.21

86 • Marco da Catanzaro • 16 giugno 2011 alle 22.34
87 • Marco dalla Sardegna • 16 giugno 2011 alle 22.34

MdS e’ riuscito ad inviare 2 post da due account diversi ma alla stessa ora per far credere che si tratti di due persone diverse. Non ci caschiamo!

130 • Afrikakorps18 giugno 2011 alle 1.25

124 • Anonimo

[...] [...]

Su’ dai non fare il timido. Sei tra amici.
Prova a guardare “Il discorso del re”, magari ti e’ di aiuto

131 • ceci18 giugno 2011 alle 2.41

Dai commenti al post: Diecimila insulti in rete per Brunetta. “Dilettante” ha commentato Marco dalla Sardegna aggiungendo tre freddure che non fanno ridere.

é passata inosservata ma è da sbellicarsi…

133 • ottocazzipiuuno18 giugno 2011 alle 8.59

125 • Danilo • 17 giugno 2011 alle 20.39

Sono iperberlusconiano ma vi adoro…. fossero tutti così inostri oppositori

SONO QUESTI GLI EFFETTI DI FUKUSHIMA?

137 • dantedall18 giugno 2011 alle 12.20

“Il premier è sempre più isolato. Stamattina è andato a farsi asportare due costole.”

Sublime, mi sto ancora scompisciando dalle risate

138 • QStar18 giugno 2011 alle 13.50

@MdS: mi piaceva il tuo stile minimalista: le tue trucide battute in un commento solo. Mi sa che non sai gestire il successo. Se continui cosi vai in nomination, sappilo.

140 • Jorgensen18 giugno 2011 alle 16.57

Dopo questi risultati per questo governo è ora di tirare una linea… niente di nuovo insomma.

141 • il carbino18 giugno 2011 alle 16.57

Pisapia troppo stress, obbligatori 2-3 giorni di stop.
Cominciamo col piede giusto

Marco continua cosi non mollare mai…per molti sei l’unica ragione per venire sul sito di spinoza!
XDDDDDDDDDDDD

Mi son fatta delle belle risate, ma questa:

Rotondi: “Giusto inchinarsi alla volontà popolare”. Ferrara: “Dissento dalla linea del governo”. Santanchè: “Il paese è con noi”. Comincia l’era dei rinnovabili.

mi ha fatto ribollire il sangue.

146 • THE SUN19 giugno 2011 alle 12.00

ilpeggio, lo sai che riesci ad essere ancora più imbarazzante di marco dalla sardegna?
per tutti: vi prego, non abbreviatelo in mds, altrimenti quando cerco ‘sardegna’ con CTRL+F non lo trovo. grazie.

(auto-hint: potrei cercare ‘mds’, effettivamente)

147 • Misterodonte19 giugno 2011 alle 12.20

Un pò SCARSE, soliti giochini di parole e robette varie. Quella sulle COSTOLE può anche starci ma non è mica così fenomenale. Funziona ma è un pochino sciocca e banale.
Comunque, secondo me, ci stanno quasi tutte, però siamo a livelli mediocri.

148 • frandiben19 giugno 2011 alle 14.05

Misterodonte, quali sarebbero i “giochini di parole”? (io ne ho contati appena 3 in 30 battute, ma solo ficcandoceli a forza nella categoria). Cosa intendi per “robette varie”? Sii più preciso o devo pensare che NON SAI nemmeno lontanamente di cosa stai parlando.

150 • Marco dalla Sicilia19 giugno 2011 alle 17.03

Trovati 4 tracce di DNA sul corpo di Yara.
… stai a vedere che mo’ era una ragazzina di facili costumi.

152 • marco dall'Uzbekistan19 giugno 2011 alle 20.56

@Marco dalla Sicilia, la tua satira è troppo avanti per Spinoza. Noi altri Marchi ci limitiamo ad iniziare le nostre battutone con interventi che troviamo già scritti nel post, ma tu…!!! il tuo genio è talmente vasto che non ha bisogno di parole d’altri per esprimersi. Vista la tua originalità dovresti avere un blog tutto tuo e lasciar fare a noi altri i parassiti qua per un minimo di visibilità: tu non ne hai bisogno.

153 • viviana20 giugno 2011 alle 6.36

Mi sembra che qualcuno sta esagerando
Il conformismo di alcuni è deleterio
L’eccessiva ubbidienza alle regole e l’odio per i fuori pista non ha mai reso il mondo migliore

155 • il carbino20 giugno 2011 alle 9.19

comunque si, non ha reso il mondo migliore
ma almeno non rompono le palle come prima

156 • Anna20 giugno 2011 alle 11.00

La vittoria del sì è stata talmente schiacciante che ora in Bulgaria le chiamano “percentuali italiane”.

Prepotenza della maggioranza….
spina nel fianco di ogni democrazia.
Almeno abbiamo tolto il primato ai bulgari!

157 • Elijah20 giugno 2011 alle 12.26

A furia di vedere “Marchi” mi son dimenticato che c’è l’euro :/

Comunque le ultime di Marco della sardegna non sono affatto brutte; così come non capisco perché volerlo censurare o estromettere; che male c’è nel volersi esprimere?

159 • assòcrate20 giugno 2011 alle 15.03

bellissimo postoneeee!
mi arrendo
vado a studiare
(naah , fa troppo caldo, ma comunque …)

161 • felmis20 giugno 2011 alle 15.41

mastella
[ma-stèl-la]
s.m. e f. inv.

1 volg. Tratto di escremento solido, di forma cilindrica
2 Entità moralmente ripugnante o repellente
3 fig. Che vive a spese di un altro organismo vivente assorbendone le sostanze necessarie alla propria nutrizione
4 fig. Mammifero della famiglia dei Suidi (Sus domesticus), dal corpo tozzo e setoloso, con muso allungato, terminante nel grugno

SIN. scilipòti | stracquadànio | brunétta (v.)

162 • Marco da Catanzaro20 giugno 2011 alle 16.40

Non so voi, ma io mi sto dando pizzicotti così forti che il frustino non serve più, amore.

163 • bubbo20 giugno 2011 alle 18.46

Tutte scarse a parte un paio. Con la palestra di Luttazzi in vacanza bisonga accontentarsi di questi avanzi

165 • viviana21 giugno 2011 alle 7.01

Grazie, Elijah
L’istinto proprietario finirà per rovinare la razza umana
E’ avvilente trovarla anche nella satira
Si vede che c’è chi vuole mettere il copyright anche sulle risate

167 • El21 giugno 2011 alle 9.11

Il papa a San Marino: «La fede è la vera ricchezza». Svelata l’origine di un giro d’affari millenario.

Trovata l’agenda di Stracquadanio. La sua giornata tipo è così: si alza alle 08.00; non si sveglia prima delle 12.00; alle 13.00 fa il comunicato stampa sulla prostituzione lecita in politica; alle 15 va in tv a spiegare che è stato frainteso, che comunque dopo verrà legalizzata anche la prostituzione di una volta; alle 16.00 fa un riposino fino alle 19.00; alla 19.15 batte, batte, la dichiarazione sul fatto che quelli di sinistra non fanno un cazzo dalla mattina alla sera; alle 19.30 telefona a B per domandare se c’è fica per la serata; alle 20.00 va a mangiare al rignorante; alle 21.00 a molestare ospiti in uno studio tv, oppure a fare rutti al corso di bon ton tenuto dal ministro Brunetta; per finire, va al solito festino da culo flaccido, a non fare sesso a migliaia di euro a botta con le ospiti, che tanto paga il noto peneficatore: lo fa per penerosità, perché in fondo in fondo è uno che ama l’umanità, come si dice, un ficantropo.

170 • Misterodonte21 giugno 2011 alle 19.10

@frandiben
A parte che ti sei concentrata su dei termini usati, che per qualche motivo ti hanno infastidito, estrapolati dal semplice contesto generale che costituiva una opinione e non un’analisi. L’opinione è: bravi ma livelli mediocri (anche in paragone ad altri post).

I “soliti giochini di parole” saranno anche meno di tre qui (mi viene in mente quella con dichiarazione di Sallusti) ma in generale ce ne sono sempre (soliti…) e, per me, generalmente poco attraenti. Fortunatamente sono pochi in questo post.

Con “robette varie” si indicava alla spicciola, rimarcando, il malloppo di battute presenti, a mio avviso non brillanti, senza farne un’analisi di qualche tipo.
Comunque concludevo con “ci stanno tutte ma siamo a livelli mediocri”.
Tu pensa come vuoi, non “devi” per forza darmi del pellegrino, in ogni caso.

171 • frandiben21 giugno 2011 alle 20.18

@Misterodonte
Nulla da contestare della tua opinione. Ma nel momento in cui cerchi di giustificarla con delle motivazioni ben definite (“giochini di parole”) o enigmatiche (“robette varie”), la trasformi in una analisi, per quanto piccola. Ed è questa che volevo contestare o comunque comprendere meglio.
Non sono infastiditO dall’uso di quei termini, solo avrei gradito sapere cosa intendessi con “robette varie” e cosa ti avesse spinto ad usare il plurale per “giochini di parole”, quando ora tu stesso ammetti che te ne viene in mente solo uno.
Tutto qua. Mi dici che era solo un’opinione senza pretesa di analisi? Ok. Non è mio interesse discutere i punti di vista, che accetto senza remore.
Ho solo reagito come avrebbe reagito Spielberg se gli avessero contestato un eccessivo uso del rosso in Schindler’s List.

173 • claudia21 giugno 2011 alle 22.50

BELLE BELLE BELLE, quella su bersani e di pietro abbracciati mi ha fatto una tenerezza….bravi!

PS: ma questi “critici” che postano in questo forum circa la “scarsezza”, il “non ci siamo”, i “giù di tono”…non saranno mica invidiosi??Perché non ne postano qualcuna?

Sarò vecchio ma a me le battute su Yara danno molto fastidio, non so … a Voi?
cmq condivido il giudizio “sottotono”, fa quasi meglio MdS

177 • donremi22 giugno 2011 alle 23.44

Se si votasse domani il centrosinistra sfonderebbe. In questi due anni Bersani e compagni faranno di tutto per ribaltare la situazione.

non è strano che persone mettano biciclette su auto? Quasi come mettere operatori di pace su carri armati.

liberi di migliorarla.

182 • donremi24 giugno 2011 alle 0.52

anche per quanto riguarda il commento 177. Se fa ridere, usatela, aggiustatela, cestinatela. Liberi. ;)

184 • Michele 7524 giugno 2011 alle 19.20

Rifiuti a Napoli, interviene il governo: accordo con i testimoni di geova, per la raccolta porta a porta.

185 • Marco dalle Marche25 giugno 2011 alle 12.17

Rifiuti al caldo di napoli: Antò fa puzza!

Gasp nuovo ct dell’inter: sigh sob!

Pisapia critica il buco della Moratti. Il figlio ‘è una caverna!’

188 • Martesan25 giugno 2011 alle 19.40

De Magistris dopo i famosi 5 giorni : “azz, perchè nessuno mi ha avvisato che a Napoli ce sta la camorra?”

(liberi di usarla/cambiarla)

190 • paolino26 giugno 2011 alle 11.32

La Carfagna si sposain un virginale abito bianco alla vista del quale il prete é sbottato:”Ma vaffanculo!”.

192 • paolone27 giugno 2011 alle 12.54

La Brambilla è talmente vacca che quando non si sente bene va dal veterinario.

è per l’autopompa, vero, che B si è fatto asportare due costole?…
l’ho capito dal fatto che c’è un clima incendiario.
(qui c’è stato un cachinno del mio consorte)

Trovo molto simpatica la battuta di Miguel Mosè: (Porta a porta parla di Sarah e Yara, e non dell’esito dei referendum. È comunque occultamento di cadavere).

Ne aggiungo una mia: In un universo parallelo, dove tutte le cose funzionano in modo molto strano, Bruno Vespa è un neo-catecumenale. Gianpiero Asara Cottu (pinchi pallini crescono)

Lascia un commento

*