Spinoza

Un blog serissimo.

Gheddafinì [parte seconda]

Libia, il parlamento è in fiamme. Avete da accendere?

Oggi alla Nato riunione d’emergenza sulla Libia. Si discuteranno le dichiarazioni di Craxi.

(L’essenziale è accertarsi che Obama abbia capito esattamente qual è la Libia)

Migliaia di mercenari diretti a Tripoli. E il cellulare di Minzolini risulta non raggiungibile.

La Farnesina consiglia di non andare a Tobruk. Faremo questo sforzo.

Frattini riferisce in parlamento sulla Libia: per ora ha saputo che confina con l’Egitto.

“Nessun sostegno a chi ha commesso orrori”. Quindi scordiamoci gli incentivi all’auto.

Frattini: Basta con tutto questo sangue”. Senza nemmeno uno stuzzichino.

“Si prospetta l’ipotesi di un emirato nell’est del paese”, ha dichiarato Frattini riferendosi a Vendola.

(Molti italiani capiranno quello che sta succedendo solo al prossimo rifornimento)

Zanda: “Col silenzio si rischia la complicità morale”. Questo sì che toglierà il sonno a Berlusconi.

Berlusconi baciò la mano di Gheddafi. È che aveva visto il gonnellone e non ha capito più un cazzo.

Il Rais appare in tv e accusa: “È un complotto dello Straniero”. Ah, non guardare noi.

“La regina Elisabetta è al potere da più tempo di me, ma a lei non accade nulla”. È che le volpi non sanno organizzarsi.

Nel bunker, Gheddafi accusa Bin Laden: lascia sempre i capelli nella doccia.

(Siamo così diversi dalla Libia. Da noi nel bunker ci sta l’opposizione)

Dubbi sull’autenticità dei video in cui compare Gheddafi: da giorni non si hanno notizie di Francesco Nuti.

Anche il figlio del dittatore è apparso in tv. Strano, di solito aspetta i telegatti.

Saif al-Islam ha indicato i nemici della Libia: “Teppisti, stranieri, ubriachi e drogati”. Oh, che cazzo vuoi da me?

“Fermatevi e/o sarà guerra civile”.

Berlusconi telefona a Gheddafi: ha visto una conduzione turpe.

Il premier esorta Gheddafi a iniziare a rispettare le minoranze ed i diritti civili. Tipo quando cominci una dieta di coppia.

“Gheddafi è un pazzo”. Ecco perché finora l’abbiamo assecondato.

L’Onu si riunisce in seduta straordinaria. All’ordine del giorno: “Pulizia vetri palazzo” e “Libia”.

Il cardinal Bagnasco: “Prima o poi i popoli si ribellano. Dategli altro oppio.

Annullato il gran premio del Bahrein. Meglio risparmiare sulla benzina.

Per solidarietà, Fassino sospende la campagna per le primarie. Anche stavolta gli è andata di culo.

I libici a Roma: “Fermate il massacro”, “Stop al patto Italia-Libia”, “Vuoi fumo?”.

La situazione è così grave che la tv di stato libica sta trasmettendo Drive in.

* * *

Autori: cityman, misterdonnie, serena gandhi, giggi, haroldsmith, novevonbismarck, miguel mosè, francesco cocco, waxen, negus, mau.dech, benze, edelman, mercà, virgilio natola, van deer gaz, fdecollibus, theaubergine, shotinthedark, blepiro e 3civette.

Commenti

25 febbraio 2011 • 128 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

128 commenti a “Gheddafinì [parte seconda]”

6 • Logico25 febbraio 2011 alle 20.51

“Annullato il Gran Premio del Bahrein. Meglio risparmiare sulla benzina.”
spet-ta-co-la-re!

Ottima anche questa tornata
Berlusconi baciò la mano di Gheddafi. È che aveva visto il gonnellone e non ha capito più un cazzo.
scontata ma fa comunque morire dal ridere! ;-)
bravi continuate così!

“Il cardinal Bagnasco: “Prima o poi i popoli si ribellano“. Dategli altro oppio.”
Un maledetto capolavoro :)
Grandi!

17 • Giovanni26 febbraio 2011 alle 1.30

Al Zawahiri: “Al Qaeda condanna gli attacchi ai civili. Se non li facciamo noi, non valgono”

Gheddafi soffre chiuso nel bunker
E’ che con 300 amazzoni ci sta pure stretto.
..
Se scoppia la rivoluzione in Italia Berlusconi dove si chiude?
Nel suo mausoleo funebre?
Sperem!
..
A Gheddafi sono rimasto pochi giorni
E per scalogna nella tenda ci piove!
..
Gheddafi con l’ombrello è un segno del destino
quando a piovere è la rivoluzione.
.
Libia, 6 milioni di abitanti, 12 milioni di cammelli
Strano non aver visto in piazza neanche un cammello!

27 • Marco dalla Sardegna26 febbraio 2011 alle 12.13

Libia, il parlamento è in fiamme.
La chioma di face.

Secondo Frattini “Si prospetta l’ipotesi
di un emirato nell’est del paese”
L’ayatollah Khomeini per molti è santità
abbocchi sempre all’amo.

Berlusconi baciò la mano di Gheddafi.
Credeva di avere il bacio di re Mida?

29 • misterdonnie26 febbraio 2011 alle 13.12

baci baci, a qesto giro in particolare a negus e/o miguel mosè.

sciam’ ‘nnanz

MrD

Queste sono più difficili, alcune non le ho capite.
Mediterò questa notte, così sveglierò i vicini scoppiando a ridere :)

36 • scarpedilatta26 febbraio 2011 alle 17.00

Taglienti come sempre. Su tutte:
“Oggi alla Nato riunione d’emergenza sulla Libia. Si discuteranno le dichiarazioni di Craxi.”

38 • Framan26 febbraio 2011 alle 17.51

“Saif al-Islam ha indicato i nemici della Libia: “Teppisti, stranieri, ubriachi e drogati”. Oh, che cazzo vuoi da me?”

Mi ha fatto piegare dal ridere….stupenda!! Un grande chi l’ha ideata!!

Bravi.

Mi sono piaciute in particolare:

“Gheddafi è un pazzo”. Ecco perché finora l’abbiamo assecondato. (the aubergine)

L’Onu si riunisce in seduta straordinaria. All’ordine del giorno: “Pulizia vetri palazzo” e “Libia”. (serena ghandi)

Sembra che Putin si sia dileguato, non è più raggiungibile, teme con terrore una telefonata dal nostro.

45 • incensuratoperpoco27 febbraio 2011 alle 15.40

comunque e a prescindere, nessuno mi convincerà del contrario: voialtri (mi piace voialtri) vi fate una caterva di canne.Ma io di più. Gnè gnè gnè.
saluti e ghiande

Bersani sul Rubygate: “Grazie a Berlusconi siamo sui carri di carnevale di tutto il mondo”. La sua è solo invidia.

- Italia sospende trattato bilaterale con la Libia. Dopo lo “zanga zanga” resterebbe pero’ valido l’accordo bicamerale sul bunga bunga.

48 • verza27 febbraio 2011 alle 20.02

>>(L’essenziale è accertarsi che Obama abbia capito esattamente qual è la Libia)

La migliore.

52 • skyhunter28 febbraio 2011 alle 11.17

“Rivolta in Libia, primi contraccolpi sui mercati azionari: crollano le azioni di una nota marca di cosmetici”

54 • Diego28 febbraio 2011 alle 13.19

Avrei lasciato in pace il povero Nuti, che sta vivendo un dramma.

Che poi la TV lo abbia già ampiamente messo in ridicolo non è poi una giustificazione per chi è dotato di intelligenza come gli autori di Spinoza.

Ora risponderete che la satira è bastarda per definizione e che lo sberleffo di una persona gravemente malata sta nel gioco. Secondo me, ogni tanto, bisognerebbe usare un po’ di buon senso. Ma è la mia modesta opinione.

Per il resto, fortissimi come sempre.

61 • apirru28 febbraio 2011 alle 15.24

Il cardinal Bagnasco: “Prima o poi i popoli si ribellano“. Dategli altro oppio.

Ovvero la religione è l’oppio dei popoli e la cocaina dei ricchi…

62 • jimmy dixxx28 febbraio 2011 alle 15.27

Se non dovessero piacere le battute di Spinoza,basta confontarle con quelle di il peggio ed ecco che magicamente diventano tutte bellissime…

63 • Katanga28 febbraio 2011 alle 17.25

A tutti quelli che spacciano battute qui…c’è un posto apposta (vedi forum)…dai qui evitate

Berlusconi è un tirchione! Con tutti i soldi che ha guadagnato dal beduino, potrebbe regalargli una tenda ad Antigua pronta per il bungabunga

67 • Fefo1 marzo 2011 alle 10.31

ma è possibile che ci sia sempre qualcuno che si lamenta dei riferimenti a qualcuno nelle battute? si piglia per il culo gente morta, ma Nuti no? ma per favore…

69 • Fefo1 marzo 2011 alle 11.48

non se ne può più di quelli che si lamentano per le battute.
si parla di morti e va bene, mentre se si cita Nuti non va bene? ma per favore…

70 • raffax791 marzo 2011 alle 11.55

Odio tutti quelli che postano le loro mediocrissime battute qui.
Sopratutto “il peggio” (orrende).

ho preferito la prima parte. Di questa serie ce n’è poche che fanno davvero ridere. Forse solo le ultime due (geniali!).

71 • Telegrafic.INFO1 marzo 2011 alle 12.03

“La regina Elisabetta è al potere da più tempo di me, ma a lei non accade nulla. È non ditemi che i suoi cappellini sono meglio.”

73 • Dr. Panunzio1 marzo 2011 alle 15.19

Basta caduti in Afganistan! Con lo stesso numero di morti si poteva prendere la Cirenaica!

indagini su 10 maniaci sessuali a Brembate
credevo che gli sport preferiti dai Celti Prealpini fossero il Lancio del Tronco e il Rutto triplo…
(questa, in confronto a quella di Telegrafic.INFO, fa veramente cagare; così raffax79 può sfogare il suo odio)

75 • alvarmayor1 marzo 2011 alle 17.04

Continuerò a leggervi con immutato interesse, nella speranza sempre più fioca di poter trovare, un giorno, una battuta che riesca a farmi sorridere.

Gheddafi: “I rivoltosi sono tutti drogati”
Crede di essere ancora ad ARCORE.
Lele Mora gli ha messo qualcosa nel thé alla menta?

Berlusconi attacca Gheddafi: “Postribolo televisivo”.
Ha visto quel che accade in tenda?
..
Gheddafi in difficoltà.
Berlusconi voleva mandargli Ghedini.
Quel che si dice due piccioni con una fava.

I popoli sono come la scuola pubblica.
Hanno insegnanti che vogliono inculcare principi che sono il contrario di quelli dei dittatori.

Bersani
“Grazie a Berlusconi siamo sui carri di carnevale di tutto il mondo”
Quando si dice “il migliore statista degli ultimi 150 anni”!

83 • alpisco2 marzo 2011 alle 10.27

“Fermatevi e/o sarà guerra civile”. Chiunque tu sia, sei un GENIO

85 • Katanga2 marzo 2011 alle 16.17

ebbasta…usate il forum per piazzare le vostre + o – penose battute sull’attualità

86 • Aristogardo2 marzo 2011 alle 16.55

Grandi !
Ma se pubblico qualcosa nei commenti possso sperare che la metterete ?
sarebbe un onore ! !
let me know

88 • Tatanka2 marzo 2011 alle 21.14

Lapo consulente della Ferrari!
Forse vuol far rimettere le minigonne alla F1 !!!

93 • HansLukas3 marzo 2011 alle 0.25

a me le cose de ILPEGGIO piacciono…
e pure tanto… c’è uno humor nero che non è affatto scontato…

se a qualcuno non piacciono le salta invece di rompere i cogl. e scacciare qualcuno da un luogo come questo che non è casa sua…

Il cardinal Bagnasco: “Prima o poi i popoli si ribellano“. Dategli altro oppio.

Poco da aggiungere.
:-)

96 • alberto3 marzo 2011 alle 14.50

Frattini agli Italiani in fuga dalla Libia: “non ho tempo per voi, sono già stato in Marocco a verificare la data di nascita di Ruby”

97 • alvarmayor3 marzo 2011 alle 15.03

Non avrei mai creduto che gli amministratori di questo blog censurassero i commenti neanche tanto negativi ma appena appena critici che, invero assai raramente, espongo sulle battute che ci vengono ammannite. Come ministri del minculpop mi tagliano ogni commento. Ok, ve lo prometto: da oggi in poi mi accoderò, obtorto collo, ai commenti entusiastici di tutti i frequentatori di questa landa, a questa massa di ridanciani che, onestamente, non so cosa ci trovino di così esilarante in battute dozzinali e scontate come queste. Chiedendo perdono della mia maxima culpa saluto ed auguro buon lavoro.

98 • Jamie3 marzo 2011 alle 15.36

Anche il figlio del dittatore è apparso in tv. Strano, di solito aspetta i telegatti.

e

Il premier esorta Gheddafi a iniziare a rispettare le minoranze ed i diritti civili. Tipo quando cominci una dieta di coppia.

mi hanno ucciso!

99 • Paoluccio3 marzo 2011 alle 17.08

Alessandro Nannini candidato dal PDL come sindaco di Siena: il Nano ti dà una mano

vestito da Conati e applauditissimo da Ichino,Marchionne si è proposto per una mediazione:secondo la road map dei suoi sogni i libici potranno contestare largamente Gheddaffi,ma solo sbuffando mentre stanno chiusi nel bagno,a casetta.Chi non rispetterà questa regola dovrà attraversare in gommone il mediterraneo con le coste presidiate dai fan di Borghezio in crisi di astinenza,oppure potrà tranquillamente continuare a manifestare il dissenso in piazza nelle stesse condizioni di quelle attuali(presumo che le donne dovranno continuare a non partecipare ai moti)

107 • PapiRe5 marzo 2011 alle 18.17

Diverse concezioni dello stato:
Gran Bretagna “Dio salvi la Regina!”
USA “Dio benedica l’America”
Francia “Vive la France!”
Italia “Vi invito tutti al bunga bunga!!!”

109 • tampe1256 marzo 2011 alle 20.16

E’ circondato da un harem di donne, controlla tutta l’informazione e ha promesso di abbassare le tasse a tutti.
Di chi sto parlando?
Ma di Gheddafi, naturalmente…

110 • tra6 marzo 2011 alle 22.04

Un politico di di governo, ha assicurato che a suo tempo, fu la sinistra a trattare con le mafie!
Dev’essere sicuramente vero, ed è dimostrato per quale motivo da allora sono loro che ci governano.

111 • Alberto7 marzo 2011 alle 15.54

Berlusconi a sorpresa in ospedale
Operato a sorpresa alla bocca.
I medici per sbaglio gli tagliano la lingua.
WOW; questo è l’unico legittimo impedimento che mi renderebbe felice.

113 • tar7 marzo 2011 alle 18.50

La sceneggiata ricomincia?Ricomincia il piagnisteo del nostro MARTIRE!
Speriamo che il chirurgo abbia effettuato un profondo,
MOOOLTO profondo trapianto. Ne abbiamo assoluto bisogno!

114 • grazianig8 marzo 2011 alle 7.39

Elezioni Comunali a Milano. Berlusconi operato alla mandibola. Una nuova igenista dentale entra in politica. Come consigliere comunale.

116 • anna la pulce8 marzo 2011 alle 10.37

Me ne andavo un mattino a spigolare quando ho visto un barcone in mezzo al mare, era un barcone che andava a motore ma non innalzava il bel tricolore. vedevasi a bordo di febbri anelanti, poveri esseri e tutti questuanti e di ognun di loro immaginai il viso, con tante lacrime e nessun sorriso. e vidi quegli altri guidar la barcaccia,duri nel viso color di minaccia: o barchettina, barchettina storna, che portavi color che non ritornan! loro han veduto color che li uccise essi son li nelle pupille fise. per pochi soldi buttati a mare senza uno straccio con cui galleggiare, eran migliaia, eran giovani e forti, e sono morti. e tutti noi che guardiam quei corpi andare a fondo belli che morti, mangiando un dolce, bevendo vino, facendo anche un bel ruttino, la lacrimuccia noi ci asciughiamo e poi al cinema tranquilli andiamo.

117 • Tesca8 marzo 2011 alle 15.29

L’ultimo di Carnevale coincide con la Festa delle Donne. Grazie Silvio!

120 • gianni8 marzo 2011 alle 23.25

La NATO: Gheddafi non tocchi i civili!!
Tutti gli altri dittatori continuino pure a fare il cazzo che gli pare….

con l’EPOCALE riforma della giustizia i PM dovranno presentarsi “col cappello in mano”
se sono giovani e carine, con la mano dovranno stringere qualcos’altro

126 • mitch7513 marzo 2011 alle 21.18

Crisi libica: la comunità internazionale deciderà una posizione comune nel 2014.

Al rientro dalle ferie estive.

128 • Vales3 aprile 2011 alle 16.24

I libici a Roma: “Fermate il massacro”, “Stop al patto Italia-Libia”, “Vuoi fumo?”.

Bellissima!!