Spinoza

Un blog serissimo.

È morto Pietro Taricone

Marcello Dell’Utri condannato a sette anni per i suoi rapporti con la mafia. Vergognoso: non sono neanche la metà di quelli che stiamo scontando noi per lo stesso motivo.

Dell’Utri sarebbe stato il referente al nord di Cosa Nostra fino alla fondazione di Forza Italia. Poi manco una cartolina.

Pare che il senatore intrattenesse rapporti con mafiosi molto influenti. E anche in Sicilia conosceva dei boss.

Molti quotidiani hanno titolato “Ridotta la condanna a Dell’Utri”. Che è un po’ come titolare “23 maggio 1992: danneggiata l’autostrada Palermo-Capaci”.

Minzolini fa montare un servizio su Dell’Utri riuscendo a non pronunciare mai la parola “condannato”. Questa volta doveva esserci di mezzo una scommessa.

(Al Tg1 hanno parlato così bene di Dell’Utri che ho pensato fosse morto)

Dell’Utri: “Berlusconi avrebbe voluto testimoniare a mio favore, ma gli sconsigliai di venire in tribunale”. Per un processo così importante neanch’io vorrei uno all’esordio.

L’appello riduce di due anni la pena di Dell’Utri: esulta Capezzone, appena tornato dai festeggiamenti per il pari con la Nuova Zelanda.

Ora si attendono le motivazioni della sentenza. Da Dell’Utri.

* * *

autori: asc, richi selva, faberbros, orio, perofico, frandiben, serena gandhi e the genius.

Commenti

1 luglio 2010 • 162 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

162 commenti a “È morto Pietro Taricone”

1 • Avorio1 luglio 2010 alle 16.27

Non so come interpretare il titolo del post, chiaramente davo per scontato che non avreste fatto battute sul Taricone (per carità, ridere della morte secondo me non è sbagliato, ma far ridere su certi argomenti è MOLTO difficile, nonchè rischioso), ma allora perchè?
Spero solo non sia una mossa SEO, perchè sennò sarebbe più triste di qualunque battuta venuta male…

Avorio, deduco che non guardi il Tg1 (il che ti fa onore ma ti fa anche fraintendere il titolo)

5 • Pietro Taricone1 luglio 2010 alle 16.41

Ovviamente il titolo è un chiaro riferimento al sistema giornalistico di questi ultimi fucilabili tempi. Spero sia chiaro così perchè di meglio non saprei fare. Ho solo studiato un po’ di recitazione per giustificarmi alle conferenze stampa.

6 • claudiomel1 luglio 2010 alle 16.42

Credo che il titolo alluda alle armi di distrazione di massa, ovvero ogni argomento è buono pur di non parlare delle cose importanti.
La battuta sta nel fatto che la morte di Taricone è stata usata come riempitivo per non parlare troppo di Dell’Utri.

forse il titolo voleva esser ironico sul fatto che tutti titolavano dando più importanza alla morte di Taricone che alla Condanna di Dell’Utri?
mah…

8 • faberbros1 luglio 2010 alle 16.49

ahahahahaha volevo scrivere anch’io la stessa cosa: fantastica, bellissima, grandiosa scelta del titolo. Grande!!!!

12 • gabbbbro1 luglio 2010 alle 17.55

Titolo perfetto, peccato per le battute! :P Scherzo! Però quelle di demerzelev mi piacevano tanto, peccato non vederle qui…

13 • upndown1 luglio 2010 alle 17.58

Ho letto il titolo e sono rimasto interdetto… poi ho cominciato a leggere e l’ho trovato anch’io un capolavoro!

14 • Carlotta1 luglio 2010 alle 18.06

Me la sono dovuta far spiegare. Che tumpinazza che sono. Apprezzo il fatto che abbiate evitato certe battutacce che con la satira hanno poco a che fare ;)

15 • Taric-Two1 luglio 2010 alle 18.18

Beh a me piacciono le battutacce e lo humor nero, e penso che non ridere sulla disgrazia di Taricone sia un’occasione persa. Beh, copriamo lo scandalo dei paracaduti ACME, quanti altri Wil E. Coyote dovranno morire?

16 • Bruttoformo1 luglio 2010 alle 18.50

Siete degli straidoli, chi ha inventato il titolo è un genio. Si colpisce esattamente là dove si deve colpire senza fare battute esplicite sulla morte di Taricone, in barba ai perbenisti e alle anime candide! Vi prego, non cambiate mai.

Taric-Two, non ho la minima idea di chi tu sia ma mi hai fatto sganasciare!

17 • Marco1 luglio 2010 alle 18.55

Ok Stark, ora sono pienamente convinto della tua genialità (ecchissenefrega dirai tu, giustamente).
Il 3d su Taricone contiene (anche) ottime battute, ma sono piacevolmente sorpreso da come avete usato la notizia della sua prematura dipartita (mentre sono ormai semplicemente assuefatto alle non-notizie del TG1, che mi ostino ancora a guardare nonostante lo schifo che mi provoca).

18 • Roberto Manunta1 luglio 2010 alle 19.18

Appena ho letto il titolo, il pensiero è andato alla battuta cancellata su FB… ma dopo aver letto tutto, ho apprezzato l’eleganza dell’idea. Bravi tutti!
gabbbbro: anche io pensavo di trovarne qualcuna di Dem (mi era piaciuto anche Mu Ho), ma forse non si armonizzavano bene con quelle pubblicate. In ogni caso, bel post e bravi tutti!

Bellissimo!!
Confesso che non avevo afferrato il titolo prima di leggere i commenti… ma capitemi, adesso sto in uk, non sono piu’ abituato alle armi di distrazione di massa!

26 • Red Sparrow1 luglio 2010 alle 20.14

Sì, il titolo è stata una scelta elegante, feroce, rispettosa. Ed oltre al titolo, gran bel post!!!

28 • riccava1 luglio 2010 alle 20.29

Come già commentato su facebook…il titolo è meraviglioso, sublime, perfetto!!!
Mi fa ridere il post, bellissimo anche quello, ma la cosa che mi fa piu’ ridere è la candida ignoranza di chi non afferra l’uso del titolo. Per me comunque il tread sulla morte di jackson rimane uno dei migliori mai pubblicati. Rispetto per chi ci ha lasciato, ma una sana risata non credo sia oltraggiosa

Quando ho letto il titolo ho avuto un brivido di piacere e terrore lungo la schiena. Peccato che non abbiate continuato.

Ah, PIANTATELA SUBITO di recitare le battute in tv, è tristissimo.

31 • Albè1 luglio 2010 alle 21.44

Belìn ma siete sempre grandiosi… tutte le volte ghigno mezza giornata

Grazie

Oh, questo è bello.
Questo, è bello!
State ben…
State meglio di come state già dopo l’augurio di Abulafia, insomma.
Argh.

State bene
(oh.)
:D

E basta con questa satira che non si ferma davanti a niente e nessuno.
Ci sono persone che soffrono veramente sentendo certe cose, e voi pretendete di riderci sopra. Non avete rispetto per niente. Avete perso un’ottima occasione per fare un passo indietro e riflettere.

Sette anni, cazzo!

34 • *Evil*Inside*1 luglio 2010 alle 22.18

Stima per Stark nella scelta del titolo, come sempre, ma anche stima per il commento di orio :P

grandissimo il titolo!
leggendo il quale pensavo “non si poteva fare il cambio, 7 anni a Tarikone e un paracadute tarocco a quell’altro?”

39 • incensuratoperpoco2 luglio 2010 alle 8.49

ebbravi, sottili, eleganti, pungenti ma di classe.
E che stile!! Ma soprattutto, quale coerenza stilistica e soprattutto etica! Quando è morto MJackson l’avete ri seppellito voi, con una meravigliosa serie di memorabili battute, ora che se ne è andato il nostro idolotto nazionale, luomochesièfattodasè,tutti zittizittini, si sà, la perdita di consenso fa male un po a tutti.
(E dire che tra i due, pur non facendomi neanche impazzire il negher plastificato, credo non si possa discutere quale abbia contribuito di piu a livello artistico).
My compliments! E ora andate pure tutti a cena da minzolingua, la scuola mi sembra un po la stessa
marco

40 • Carlotta2 luglio 2010 alle 9.14

@Incensuratoperpoco: Sarebbe bello che insieme a raffinare la tua già raffinatissima ironia assolutamente non scontata, magari ti leggessi anche una grammatica italiana.
“si sà,”… brrrr… che brividi.

41 • Castorovolante2 luglio 2010 alle 10.02

Grazie del commento Marco, hai dimostrato di aver ben compreso il nostro post.

All’occorrenza, Ti faremo sapere.

42 • Qualunquista2 luglio 2010 alle 10.51

@ incensuratoperpoco

il dubbio che della morte di taricone non freghi un cazzo a nessuno, non ti ha sfiorato?

Il “rispetto” tributato, potrebbe essere visto come puro disinteresse. La citazione è solo una celebrazione di quel che fanno i Tg pur di non dare notizie vere…su un blog come questo, mi stupisco di doverlo anche spiegare.

43 • faberbros2 luglio 2010 alle 11.23

@ incensuratoperpoco
Hai ragione. Solo perchè sei tu te ne dico una:
E’ morto Pietro Taricone, il più verace dei partecipanti al Grande Fratello. Ci rimarranno per sempre le sue ultime parole: “ma che cazzo paracadute!”.
Mi raccomando, acqua in bocca che quà si rischia grosso.
Ciao.

44 • incensuratoperpoco2 luglio 2010 alle 12.00

Mi inchino all’accademica (della crusca) carlotta: ho il capo cosparso di cenere, e ho provveduto a tagliare il dito traditore.
Il senso dell’articolo mi è stato chiaro sin dall’inizio, malgrado i dubbi del roditore: mi è spiaciuto, e mi spiace tutt’ora, che la satira non abbia morso proprio la dove fa più male, ovvero su un evento drammatico che tutti i media hanno utilizzato per stimolare la ns e credo vs lacrimuccia facile. E voi vi siete, di fatto, o almeno, per ora, accodati.

E poi cazzo! guai a toccare i vs idoli uha uha uha

@incensuratoperpoco: ho capito il senso del tuo nick. Invece non capisco perchè non capisci il post… ma non si può capire tutto!

Per me, geniale. E forse non avete visto gli ultimi 15 minuti del tg5 di un paio di giorni fa, totalmente dedicato a questa tragedia.

47 • theworst2 luglio 2010 alle 12.55

@incensuratoperpoco: se la satira deve far male su Taricone, continua a guardare il TG1: evidentemente su quelli come te funziona.

questo titolo è un capolavoro. ca-po-la-vo-ro.
non credevo che “mona leso” sarebbe stato surclassato in così pochi mesi. superate continuamente voi stessi.

ci tengo a precisare che il giorno in questione mi sono sintonizzata con grande apprensione su rai1 alle 1330 per vedere se il venerabile Augusto ci avesse, per una volta, deluso. e invece il caro, carissimo, non ha deluso le nostre aspettative, neanche a questo giro.

49 • Castorovolante2 luglio 2010 alle 13.37

@incensuratoperpoco:

mi sa che non riesci a capire il senso del titolo e del post.
Cose che capitano.
Ovviamente resta pure convinto che quello che hai scritto abbia senso.
Così è più divertente. Per noi.

Ciao ciao.

50 • riccardus2 luglio 2010 alle 14.24

non vorrete mica insinuare che abbiano danneggiato il meccanismo di apertura del paracadute ? così, pour parler

51 • puccio di luce2 luglio 2010 alle 16.26

@Stark: idolo!

@tutti gli altri: quanti post deve fare un troll perché lo riconosciate? :P

IN CADUTA LIBERA
Desii di librare
fogli dell’etere
voluttuosi
nell’assaporare dell’aurea
chicchi fragranti
miscelati
all’odor di caffè
tra fumi
sovrastanti il cielo.

Pulsa il cuore
nell’attimo che fugge
mentre nel vuoto
plana l’anima.

Farneticano gli occhi
desti a mirar
i pensieri del mondo
effimeri
che senza ali ramingano
come listelli di pioggia
dentro un temporale
esploso in verticale
nella notte.

Silente
dal balcone della vita
ascolto
quel frangente
tagliare
il filo colorato di un aquilone
sfilare nell’infinito
che come polvere di stelle
s’adagia sopra piume
di un futuro evanescente
ancora da inventare.

54 • Anto3 luglio 2010 alle 3.23

premessa, ammetto che il titolo l’ho capito solo dopo aver letto i commenti :-(

“Molti quotidiani hanno titolato “Ridotta la condanna a Dell’Utri”. Che è un po’ come titolare “23 maggio 1992: danneggiata l’autostrada Palermo-Capaci”.”
questa è fenomenale!!! complimenti vivissimi!

p.s. ma perchè ilpeggio continua a spammare il suo blog? che, detto sinceramente, è di una tristezza unica, neanche lontanamente paragonabile a spinoza! ilpeggio fattene una ragione, lascia perdere!

pietro tu 6 stato il mio idolo avevo 3 anni e gia ti amavo ora mi sento male xk mi manchi
ti
AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
IIIIIIII9WIIII9W9

pietro tu 6 stato il mio idolo avevo 3 anni e gia ti amavo ora mi sento male xk mi manchi
ti
AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
XCIO ADDIO MIGLIORE AMICO MIO

58 • Mu Ho3 luglio 2010 alle 12.54

2 cose mi sono piaciute, oltre alle battute. Il titolo, provocatorio, e la lunghezza del post. Corto, come a dire: sì, beh, non c’è da aggiungere molto. Quasi ci si annoiasse a fare nuove battute. E sopratutto non so se voluto, il fatto che le battute fossero 9, come gli anni in primo grado. Non ci sono sconti di pena su spinoza

59 • @ilpeggio3 luglio 2010 alle 13.28

“p.s. ma perchè ilpeggio continua a spammare il suo blog? che, detto sinceramente, è di una tristezza unica, neanche lontanamente paragonabile a spinoza! ilpeggio fattene una ragione, lascia perdere!”

60 • zdenek3 luglio 2010 alle 14.28

Maradona ha paragonato un arbitro ad Andrea Bocelli. Ma non era più appropriato paragonarlo a Napolitano?

61 • tar3 luglio 2010 alle 16.55

GHE PENSI MI.
Famosissima frase del grande (si fa per dire), comico del passato Tino Scotti. Oggi riformulata dal nostro personale tuttofare comico da tragedia.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Come scrisse Montanelli: “Dell’Utri è un uomo colto. Sul fatto.”

Vogliono che restiate in casa, impauriti, senza pensare. Non vogliono cambiare perché in pochi guadagnano sulla distruzione del nostro ecosistema.

Leggi qua

http://www.anakedview.com/noi_vi_amiamo.html
e ribellati!

Per vedere la realtà, senza fregature, visitate il sito:

http://www.anakedview.com/

Troverete articoli di psicologia, comunicazione politica, riflessioni sulla società e molto altro…
Buona Lettura

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Il professore esimio Vincenzo Puzza non capisce in che modo il titolo sulla scomparsa del povero Taricone signor Pietro sia inerente con l’articolo. Avvicinare i due personaggi mi sembra oltremodo irriguardoso nei confronti del compianto Taricone, ma l’accostamento sarebbe comunque risultato blasfemo anche qualora il popolare ex concorrente del Grande Fratello non fosse prematuramente dipartito.

annullata l’esibizione dei Green Day all’Heineken Jammin’ Festival a causa di un nubifragio che si è abbattuto sulla città veneta, certo che il sindaco di Imola quando si veste da indiano e balla incomincia a diventare convincente

67 • Ivan5 luglio 2010 alle 1.42

Titolo capolavoro ?

Non tutti al mondo vivono per odiare Berlusconi e molti( m o l t i )se ne fregano altamente di Dell’Utri.

Perchè ? perchè in molti hanno preso la valigia e mollato il letamaio d’Italia già da anni. Italia che da decenni ormai è popolo e nazione di piccoli borghesi, ingrigiti dalla loro stessa bile, che provenga dalla cistifellea di destra o sinistra poco importa.
Popolo di senza palle il quale sport e hobby quotidiano è quello, e solo e solamente, di ciagolare (o titolare) sul prossimo loro, di lamentarsi del brutto e del bello, e di , puntualmente, non muovere un dito per cambiare la loro, nostra, amata terra.
Si perche’ marinarci quotidianamente i testicoli con Berlusconi e dell’Utri non cambia e non cambierà quello che di marcio è radicato nella Italica gente.

Un decesso, al contrario, rimane un decesso, a qualsiasi latitudine o longitudine, premio Nobel o starlet che sia.

Vergogna, altro da aggiungere non c’è.

69 • incensuratoperpoco5 luglio 2010 alle 9.08

@ ivan: occhio a non dir nulla che possa urtare le sensibilità del gruppo, potresti venir sepolto dalla loro spocchia.

70 • kaisers5 luglio 2010 alle 9.13

@ivan: volevi un titolo che si riferisse al gran caldo di questi giorni ?

71 • tonii5 luglio 2010 alle 9.25

titolo assolutamente geniale, reso vieppiù necessario da quel paio di commenti che ci dimostrano come oltre ai mafiosi questo paese debba disfarsi dei servi.

72 • kaisers5 luglio 2010 alle 9.35

Prossimo Titolo :

“E’ morto Babbo Natale”

così ivan è contento :-)

73 • Enrico5 luglio 2010 alle 9.42

Oh, ma vi drogate tutti di brutto! Oppure siete così “sottili” da risultare trasparenti.

74 • greg5 luglio 2010 alle 10.01

A Sulmona il Papa esorta i giovani:”Amate la Chiesa”. Come la Chiesa ha amato voi.

Ridere a denti stretti mi lenisce la gastrite.
Ma i sette anni sono virtuali o qualche giorno di carcere, per caso, se lo farà?
Ecco: torna la gastrite.

Statemi bene, ragazzi.

@Stefania: sicuramente la vuvuzela, perchè quella la senti anche se non vuoi. Invece per gli altri due basta non visitare i siti che sponsorizzano a tutto spiano.

82 • phthonos5 luglio 2010 alle 21.01

Adriano arriva a Roma: “Qui per tornare grande”…per il momento è bello grosso

(‘mazza quanto pesa)

83 • phthonos5 luglio 2010 alle 21.08

“Puglia, Dna rivela il Neanderthal italiano”…per Miss Neanderthal ci sono pure nome e cognome: Loredana Lecciso

84 • Simo Ivansson6 luglio 2010 alle 10.47

Maradona: “Il mio ciclo è finito.”
Ancora nessuna indiscrezione su chi sia il padre.

86 • Salvo6 luglio 2010 alle 15.49

L’accompagnatrice di Berlusconi al G20. “Altro che Dama Bianca, io uso tre lingue.”

in realtà il novanta per cento dei commenti è vomitevole (volendo compreso questo): non c’è niente di male ed è un prezzo che si paga volentieri per avere a disposizione -dopo la prima ondata giustamente congratulante- un dazebao, una pista d’atterraggio per cazzari del web

89 • anonimo6 luglio 2010 alle 21.29

anche io mi inchino di fronte alla scomparsa di un pracadutista . Pietro. Scomparso da guerriero, altro che da attore.
Solo chi si e’ lanciato puo’ capire .

90 • Spencer6 luglio 2010 alle 23.04

Fini: “solo il 40% degli italiani legge i giornali”. Che coraggio, quegli altri.

91 • Avorio7 luglio 2010 alle 11.11

Ok ok ok, deduco che dovrei chiedere venia per non aver colto la battuta nel titolo fin dal primo momento.
Ma non lo farò, un po’ perchè a leggere dai commenti sono in buona compagnia (motivo in più per apprezzare una battuta veramente sottile!), e un po’ perchè ho la prova che sono ancora refrattario alla distrazione di massa!
Hurra! :P

93 • Chiappa7 luglio 2010 alle 13.35

Cuffaro-Dell’Utri. 7 a 7 in Appello. Pareggio. La bella sarà giocata in Cassazione.

94 • Beppe7 luglio 2010 alle 15.45

Repubblica “Catturato il mullah Omar, ma è giallo.”
Io pensavo che fosse olivastro!

98 • incensuratoperpoco8 luglio 2010 alle 11.03

Massiì, sono sottili, eleganti ed originali. E quelli che non li apprezzano, sempre e comunque, sono dei coglioni. Son fatti così, e noi li amiamo anche per questo.

È morto Lelio Luttazzi. Soffriva da tempo di una neuropatia, che l’aveva condotto a un duetto con Arisa.

100 • zdenek8 luglio 2010 alle 11.28

Pronostico delle centinaia di giornalisti, veline e “opinionisti” inviati (a spese nostre) in Sudafrica: “Olanda o Spagna purché se magna”.

103 • doscie8 luglio 2010 alle 14.04

Berlusconi sulla manovra: «Se non passa, tutti a casa»
(e ci si rivede lunedi)

104 • sil lan8 luglio 2010 alle 17.11

“Posso leggere la Bibbia, Omero o Dylan Dog per giorni e giorni senza annoiarmi” Umberto Eco.
Anch’io posso fare lo stesso, leggendo “Spinoza, un libro serissimo”.
Siete grandi!

105 • sindelar8 luglio 2010 alle 17.12

Il polpo Paul ha previsto la sconfitta del PD alle prossime elezioni.

Non vi fa ridere?

106 • antonio8 luglio 2010 alle 17.18

Repubblica “Catturato il mullah Omar, ma è giallo.”
Obama: Cavolo!, un altro cinese che gli somiglia.

107 • antonio8 luglio 2010 alle 17.39

Conviene sempre porre attenzione a chi ti parla.

Taricone prima di ogni lancio coversava con il suo paracadute.
Prima dell’ultimo lancio il paracadute aveva concluso dicendo: “non so se mi spiego”

108 • cagnoleo8 luglio 2010 alle 18.31

prendete una pentola molto grande e riempitela di acqua; non appena l’acqua bollirà, tenendo il polipo Paul per la testa inzuppateci i tentacoli per 3/4 volte fino a quando si arricceranno e lui si pentirà di aver fatto perdere la vostra squadra del cuore

109 • Francesco8 luglio 2010 alle 18.41

Berlusconi compra un carico di pomate per le emorroidi gli è scoppiato un enorme mal di testa

110 • bazze9 luglio 2010 alle 14.22

uffa, come aggiornate poco negli ultimi tempi… se il prezzo del libro è anche questo era meglio senza libro ma con un blog serio (appunto)…

111 • bazze9 luglio 2010 alle 14.27

uffa, come aggiornate poco ultimamente… se il prezzo del libro è questo era meglio senza, ma con un blog serio (appunto)

112 • rodmax749 luglio 2010 alle 16.00

Ora è confermato che non siamo in un paese serio. Non mi ero ancora convinto, pur con Berlusconi al governo.

115 • o.l.a.10 luglio 2010 alle 1.37

Una scuola intitolata a Stefano Cucchi:
formerà operatori e agenti penitenziari. I detenuti potranno morire in sonni tranquilli.

116 • Spencer10 luglio 2010 alle 2.22

I giornalisti scioperano contro la legge che impedisce la pubblicazione delle intercettazioni (cioè il Codice di Procedura Penale, in vigore dal 1989). Vabbè, meglio tardi che mai.

117 • vogliamo il mago gabriel10 luglio 2010 alle 11.08

insomma…i post languono, uno ogni 15 gg/1mese…che tristezza…propostona:
fare un post a settimana con le notizie fresche, non tenere un taricone per un mese li a marcire con tutte le battute che ci sono nei forum!!!
O è troppo sbattimento? guardate che non sono il solo a pensarla così!
ma cosa vi costa fare un post a settimana? cavolo, il materiale non manca.
sincerely yours

118 • El Diablo10 luglio 2010 alle 11.58

Due palle!!!!!!!!!!!!!!

Service Temporarily Unavailable
The server is temporarily unable to service your request due to maintenance downtime or capacity problems. Please try again later.

119 • El Diablo10 luglio 2010 alle 12.00

Due palle!!!!!!!!!!!!!

Service Temporarily Unavailable
The server is temporarily unable to service your request due to maintenance downtime or capacity problems. Please try again later.

IlPeggio, non so se sono la prima a dirtelo,
ma le tue battute sono meno divertenti
dei bigliettini dei baci perugina…

Ste

123 • Anto12 luglio 2010 alle 2.56

ilpeggio trovati qualcosa da fare nella vita!
non fai ridere, non fai riflettere, insomma la tua “satira” è inutile! smettila di spammare!

124 • Camuc12 luglio 2010 alle 13.29

Berlusconi allunga la mano a Casini. Dopo averle allungate sulla d’Addario non ha imparato nulla. Ma anche stavolta non lo metteranno dentro per favoreggiamento alla prostituzione.

127 • Paolo12 luglio 2010 alle 20.32

ma casini andrà in carcere ad esprimere i sensi più profondi di stima e amicizia?

129 • Paolo12 luglio 2010 alle 21.47

ma Stefano Andreoli e Alessandro Bonino nn hanno scritto un libro pubblic da mondadori….insomma come fa BVespa???…

131 • Alenviron13 luglio 2010 alle 16.34

Va agli arresti domiciliari Angelo Balducci, ex presidente del consiglio…superiore dei lavori pubblici
…TRAVERSA!

132 • Wallace13 luglio 2010 alle 18.38

“Spero solo non sia una mossa SEO, perchè sennò sarebbe più triste di qualunque battuta venuta male”

Riempirsi la bocca di paroloni e siglacce poco diffuse è più triste ancora. Vorrei cercare cosa si intende per SEO ma a una più attenta analisi non me ne frega un cazzo.

In mancanza di post freschi, non possiamo fare altro che prendercela con le agghiaccianti battute de “Ilpeggio”… quest’ultima è davvero incredibile

140 • Spencer16 luglio 2010 alle 17.29

ore 17.30 del 16 luglio 2010, Di Pietro non ha ancora chiesto le dimissioni di nessuno. C’è apprensione nel centrodestra.

141 • cattivi odori16 luglio 2010 alle 20.22

sono abbondantemente passati i classici 3 giorni utili per la resurrezione….che si fa? ci teniamo sto taricone ancora per molto o aspettiamo che pubblicate n’altro libro? cazz, è più aggiornato il blog di bin laden!!!! daje ;-)

143 • Nando17 luglio 2010 alle 14.45

Dalle intercettazioni risulta che i membri della P3 abbiano dato a Berlusconi il soprannome “Cesare”: un nome che meglio di tutti riassume le sue doti di leader carismatico. Sicuramente meglio del primo che avevano in mente, Previti.

144 • Nando17 luglio 2010 alle 14.49

Dalle intercettazioni risulta che Berlusconi fosse soprannominato Cesare: un nome che meglio di tutti incarna le sue doti di leader carismatico. Sicuramente meglio del primo che avevano in mente, Previti.

145 • Larry Svizzero17 luglio 2010 alle 20.50

Per quanto riguarda le recenti vicende di Carboni, Verdini ecc, io trovo il loro comportamento scientificamente corretto e responsabile: non hanno dimenticato di provenire dal frodo primordiale

146 • ilgiaggio18 luglio 2010 alle 9.14

Silvio: “Salvato dalla Madonnina” e dona un milione per il restauro. Il suo.

147 • zzzzzzzzzzz18 luglio 2010 alle 12.19

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

149 • oriopocoserio19 luglio 2010 alle 0.58

Bargnasco: “La Chiesa è come una medicina”. Tenere lontano dalla portata dei bambini.

150 • Spencer19 luglio 2010 alle 2.31

Cesare non è Berlusconi, riunione d’urgenza nella redazione di Repubblica:
“E’ andata male anche stavolta, passiamo al piano di riserva”.
“Ezio, sono finiti anche quelli”.
“Incapaci, l’editore non vi paga per poltrire! Forza, al lavoro!”

152 • Davide C19 luglio 2010 alle 12.28

Pienamente d’accordo con Stark, la battuta del Peggio su radio vaticana la trovo meravigliosa. Riuscissi a tirar fuori io certe battute ne sarei orgoglioso.
@Stefania: a me il tuo cinismo par forzato e ti fa essere poco obiettiva nello scrivere i tuoi commenti.

ORE 11.04 Il procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso: <>.

ORE 11.30 Primo resocnoto da Piazza Affari, si impennano le azioni delle società produttrici di nitrati di liquidi volatili.

155 • alberto24 luglio 2010 alle 17.46

Ho fatto una semplice ricerca sul sito del Senato. Sapete a cosa si riduce l’attività legislativa di Dell’Utri? Alla presenza come cofirmatario di 6, dicasi 6, disegni di leggi (come cofirmatario).
Poi nulla. Il senatore prima di lui nell’elenco alfabetico, tale Roberto della Seta, Pd, solo come primo firmtario ne ha presentati 23 ed è all’opposizione…

158 • Vittoria Vullo5 settembre 2010 alle 9.19

Credo ke il titolo sia stato dato xkè il giorno della morte di Taricone, riposi in pace, è coinciso con quello della sentenza Dell’Utri, e Scodinzolin come prima notizia ha fatto un servizio di circa 15 min sulla tragica morte dell’attore, dando poco risalto a quella ke sarebbe dovuta essere una notizia da edizione straordinaria!!!

159 • Paolo28 agosto 2011 alle 17.38

Bene! se invece di andare a lavorare i ricconi si permettono questi pericolosissimi sport e noi dobbiamo anche dispiacercene ? io ne sono anche schifato

160 • Paolo28 agosto 2011 alle 17.41

Piu ne muoiono e piu’ sono contento! andate a lavorare invece di rompere lpalle con questi sport pericolosi ben vi sta’ quando sento queste notizie di imbecilli che si lanciano da 2mila metri non posso che farmi una risata e magari noi cittadini poveri operai dobbiamo anche pagare le spese di questi imbecilli con le nostre tasse i migliori chirurghi appresso a questi st run zi? vi sta bene morite di piu’