Spinoza

Un blog serissimo.

Il sangue dei tinti

Milano, Berlusconi ferito da un oggetto lanciato ad personam.

(o anche: psicopatico colpisce a morte le speranze del centrosinistra)

Berlusconi colpito al volto da un souvenir del Duomo. Subito annullato il comizio di Matera.

La prognosi di Berlusconi è di venti giorni. Quella dell’Italia un’altra legislatura.

(Venti giorni? Agli italiani basterà molto meno per dimenticarsi di Spatuzza)

Il premier dovrà sottoporsi a un intervento per rimuovere dal volto la scritta “onaliM id odrociR”.

In un certo senso, Berlusconi ha accontentato quanti gli chiedevano un faccia a faccia con la Chiesa.

L’aggressore è incensurato. Subito esclusa la pista che porta all’Udc.

(L’uomo è risultato essere uno psicolabile. Votava Pd)

“Non sono nessuno”, ha dichiarato Tartaglia quando è stato preso, cercando di farsi passare per Rutelli.

Il padre: Votiamo Pd, ma in casa nessuno odia Berlusconi”. Anche se usare due volte la stessa giustificazione suona sospetto.

Tartaglia non risulta iscritto ad alcun partito, ma rifiuta di mostrare i calzini.

L’Economist: “Berlusconi inadatto a sanguinare”.

È polemica sui social network: nessuno aveva notato il crescente numero di iscritti al gruppo Facebook “Feriamo lievemente al labbro Berlusconi”.

Su Facebook già nati numerosi gruppi che simpatizzano per lo squilibrato. Fra i più quotati “Rimettiti presto Silvio”.

Ora si temono gesti di emulazione. E se qualcuno assalisse Napolitano con un grissino?

Minacciati anche altri esponenti della maggioranza: recapitata a Brunetta una busta contenente una gondola.

Immediata la risposta del Pdl: Gasparri lancia una statuetta di Silvio contro il Duomo.

“Ora va eliminata l’opposizione” dice Ali Khamenei dall’Iran.

Centrodestra compatto: “È una conseguenza del clima di odio”. Finalmente un po’ di autocritica.

Per non alimentare il clima di violenza, da oggi Berlusconi avrà sempre ragione.

Commenti

312 commenti a “Il sangue dei tinti”

6 • Noritaka Sawamura14 dicembre 2009 alle 15.00

Ora Berlusconi fatica pure a nutrirsi..potrebbe sempre usare il sondino: sarebbe un po’ come essere in vacanza nella vita di Eluana..

8 • Noritaka Sawamura14 dicembre 2009 alle 15.01

Finalmente il cavaliere è riuscito ad avere un faccia a faccia con la Chiesa

10 • Bruttoformo14 dicembre 2009 alle 15.03

Alla notizia del ferimento di Berlusconi, milioni di italiani hanno esultato. Già pregustavano il ghiotto post monografico di Spinoza!

Ottimo! Splendido titolo e grandissimo melange! Quella di Nessuno-Rutelli, una delle mie preferite! :-D

Giuro è da ieri che aprovo Spinoza nella speranza di un post fresco sul tema e non mi ha deluso per niente, bravi tutti!

LOL

16 • Milingopapa14 dicembre 2009 alle 15.10

Gran bel post, ma molte perle sono rimaste nel forum..

Facciamo un ‘parte II’ intitolato Sunday Bloody Sunday?? :)

21 • Luca Spadaro14 dicembre 2009 alle 15.16

Il gesto di Tartaglia va condannato .
Berlusconi doveva essere condannato prima .

22 • Matteo14 dicembre 2009 alle 15.18

Un anonimo dirigente mercedes conferma: la Presidenza del Consiglio ha già ordinato la papimobile.

24 • Gennaro De Risi14 dicembre 2009 alle 15.21

Berlusconi colpito al volto durante un comizio a Milano: “Ora voglio vedere se mi rompono le palle sul legittimo impedimento.”

28 • Francesco Bertolucci14 dicembre 2009 alle 15.25

Berlusconi: “Sono stato miracolato”. Divorziano Dio e la Madonna

Prime reazioni del Quirinale: Annullata la visita di Berlusconi in piazza San Pietro

Solidarietà dagli Usa a Berlusconi: Internata a Guantanamo la Madonnina

Berlusconi: “Me l’aspettavo”. Cosa non fa la gente per evitare di andare dal dentista…

Per un giorno gli oppositori e i fan di Berlusconi, assiepati davanti all’ospedale San Raffaele,sono uniti:sognano entrambi le sue dimissioni.

Era un pezzo Duomo ma ora la sua immagine Tartaglia…

33 • Gennaro De Risi14 dicembre 2009 alle 15.36

Berlusconi: Non comprendo il perché di questo odio nei miei confronti. Tartaglia: ” Neanche io”

34 • Gennaro De Risi14 dicembre 2009 alle 15.37

Berlusconi: Non comprendo il perché di questo odio nei miei confronti. Italiani: ritorna in piazza che te lo spieghiamo.

Pare che l’attentatore avesse in tasca anche una riproduzione della Torre di Pisa. Imburrata.

38 • Settenano14 dicembre 2009 alle 15.52

“Berlusconi ha rischiato di morire.”
In realtà è morto in ospedale, ma non preoccupatevi. Tra tre giorni risorgerà.

39 • Il Ras14 dicembre 2009 alle 15.52

Post meraviglioso!!!
Bravi tutti,se doveste inserire un altro post sull’argomento propongo come titolo SCARFACE.

veramente bravi. In mezzo a tutti i proclami da “post-incendio del Reichstag” leggervi è una boccata d’ossigeno.

44 • blepiro14 dicembre 2009 alle 16.12

E’ vero, sul forum ce ne sono tantissime altre che meritano (psss: fateci un giro!). Penso che la scelta non sia stata facile. Ma capite: 14 pagine di thread in neanche 24 ore, in ogni pagina 50 post, con una media di tre battute a post circa… devastante.

Questa uscita è un lavoro di cesello.
Col clima da censura che tira ( http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/politica/giustizia-21/siti-oscurati/siti-oscurati.html ) è un colpo di fioretto.
Bravi tutti.

45 • Marco14 dicembre 2009 alle 16.13

Milano: litigio tra due psicolabili. Resta da capire come sia possibile che uno dei due sia diventato presidente del consiglio.

50 • Claudio14 dicembre 2009 alle 16.25

Applausi!

Quella del faccia a faccia è da piegarsi dalle risate. Eleganza e morso insieme. Ottimo lavoro!

52 • Giovanni Soldano14 dicembre 2009 alle 16.30

La colpa è di: Annozero, Travaglio, Di Pietro, i magistrati, Rifondazione, Fini, Casini, la Corte Costituzionale, Totò Peppino e la Malafemmina, Fantaghirò 1 2 3 & 4, chi ha scritto la Piovra e i libri sulla mafia, Spatuzza, Sputazza, Schifezza, Diego che ha sbagliato il rigore contro il Bari, Miccoli che ha segnato contro il Milan a San Siro, i negri, i musulmani, i meridionali, quella troia di Veronica Lario e del dentista che non gli ha fatto la dentiera antistatuetta.

53 • gabry14 dicembre 2009 alle 16.36

purtoppo il Signor Tartaglia un processo l’avrà……per lui niente legge “at personam”

55 • chanteuse14 dicembre 2009 alle 16.38

preoccupazioni per l’arsenale nucleare pakistano. Gilani rassicura: “Non siamo in possesso di statuette del Duomo”

60 • don buro14 dicembre 2009 alle 16.58

dichiarazione di rocky Tartaglia: “Gli ho fatto male…! Adesso ha paura! Non è una macchina è un uomo!”).

61 • pinpin14 dicembre 2009 alle 17.08

“Non sono nessuno”, ha dichiarato Tartaglia quando è stato preso, cercando di farsi passare per Rutelli.
l’avevo sentita stamani su radio capital :D

oggi l’italia intera s’interroga sul drammatico evento di ieri pomeriggio a milano: ci si confronta, si esaminano idee pareri, i fatti vengono valutati attentamente da amici e avversari; certo lo sgomento è tanto -in casa propria poi: fosse avvenuto altrove, ma nel nido, nel porto sicuro per eccellenza… -anche le responsabilità vengono vagliate con cura: sebbene non siano alle viste epurazioni o punizioni particolari resta molto su cui riflettere, anche se va detto ch’era quasi impossibile da prevedere -dài chi l’avrebbe mai immaginato, a milano, milan zero palermo due

Le condizioni del presidente del Consiglio sono più gravi di quanto inizialmente ipotizzato, tanto che le sue dimissioni per domani sembrano essere rinviate.
Ma può andare bene anche dopodomani….

(@pinpin, la battuta di Rutelli è sul forum di Spinoza da ieri sera. E’ una vecchia storia, ma non mi va di passare per uno che copia)

68 • Iettatore14 dicembre 2009 alle 17.20

Un plauso notevole a chi ha sgobbato per la selezione in così poco tempo: grande ragazzi, il post è superlativo!
(Scròscio d’applausi in sottofondo…)

“Immediata la risposta del Pdl: Gasparri lancia una statuetta di Silvio contro il Duomo.” -> LOL (Gasparri è sempre il mio preferito)

70 • pinpin14 dicembre 2009 alle 17.23

non intendevo dire che era copiata, solo che l’avevo sentita stamani. Comunque complimenti per il lavoro!

71 • Bruxello14 dicembre 2009 alle 17.27

Fantastiche… non so se l’hanno gia’ scritta, ma…

Berlusconi:Dopo aver perso 2 denti, gli abitanti dello Stretto commentano: “ora il ponte fattelo in bocca”!!!

72 • waffoindaaus14 dicembre 2009 alle 17.31

Domenica ho finalmente capito cosa significa l’espressione “volavano madonne”.

76 • blepiro14 dicembre 2009 alle 17.41

@omarro: di tutti i giochi di parole letti (un’infinità), questo è davvero pregevole. Complimenti ;)

Omarro, grazie per la mail: il gioco di parole è ottimo (lo avrei rigirato con un chiasmo, del tipo “Duomo in miniatura contro miniatura d’uomo”) e mi dispiace non averlo inserito, ma non riuscivo a farlo quagliare bene col resto del post. Comunque complimenti.

78 • Vash SD14 dicembre 2009 alle 17.47

Ma soprattutto: il palazzo è un simbolo, come è l’atto di tirarlo in faccia al presidente del consiglio. Sono gli uomini che conferiscono potere ai simboli. Da solo un simbolo è privo di significato, ma con un bel numero di persone alle spalle, lanciarlo in faccia a Berlusconi può cambiare il mondo.

La madonnina del Duomo arrestata come mandante. Lo psichiatra di Tartaglia ha dichiarato: “diceva spesso di vedere la madonna”.

Ma ci sarà un souvenir
che ci riporterà solo certi momenti.
E sarà un bel souvenir
una fotografia, un bel duomo fra i denti.

91 • Mimì14 dicembre 2009 alle 18.46

ne ho sentita una fantastica : “Ma Berlusconi s’era dimenticato a casa lo scudo fiscale???!!”

102 • blepiro14 dicembre 2009 alle 19.31

@clarius e a tutti quelli sconvolti dai calzini:

[attenzione: SPOILER! spiego la battuta]

se ti dico “turchesi”? ;)

[...] avereoessere L’uomo è l’unico animale la cui esistenza è un problema che deve risolvere (E.F.) « Sopravvissuto all’influenza A H1N1 Silvio Martire 14 Dicembre 2009 Milano, Berlusconi ferito da un oggetto lanciato ad personam. La prognosi di Berlusconi è di venti giorni. Quella dell’Italia un’altra legislatura. Per non alimentare il clima di violenza, da oggi Berlusconi avrà sempre ragione. (Spinoza) [...]

107 • Gian14 dicembre 2009 alle 19.53

“Proposta del governo: rimuovere le guglie e sostituirle con una bella cupola liscia”

109 • andplukbxl14 dicembre 2009 alle 20.08

a ben pensarci, Sarkozy rischia di più (liberamente ispirata da quella su Matera)….

Caspita! Quando volevo la Chiesa scagliata contro il Premier a causa delle sue malefatte non intendevo _esattamente_ questo…

:-)

115 • alberto14 dicembre 2009 alle 20.36

Il governo pare stia considerando la possibilita’di riaprire i manicomi per garantire la sicurezza del Premier, dopo che la improvvisa guarigione di ieri di Tartaglia ha risvegliato le speranze di molti potenziali suoi emulatori,allettati da questa innovativa ed efficace forma di auto-terapia.

119 • ciecobeppe14 dicembre 2009 alle 21.07

1) Poco prima il premier aveva arringato la folla esclamando “Chi tra voi è senza peccato scagli la prima statuina”
2) Finora non sapevamo a che livello fosse arrivata la politica. Ora sappiamo che è alla fisica dei corpi.

PS. Caro Tartaglia, un uovo era più che sufficiente.

121 • blepiro14 dicembre 2009 alle 21.23

Mi dispiace ragazzi, non possiamo reggere il confronto con l’ultimo editoriale di Minzolini.

124 • Vrelo14 dicembre 2009 alle 21.41

“La contestazione violenta rischia di assumere dimensioni incontrollabili”. Segnalati in diverse facoltà di tutta Italia diversi studenti di matematica in possesso di triangoli di Tartaglia.

125 • Daniele14 dicembre 2009 alle 21.42

Su Facebook già nati numerosi gruppi che simpatizzano per lo squilibrato. Fra i più quotati “Rimettiti presto Silvio”.

F-E-N-O-M-E-N-A-L-E ! ! ! ! ! ! ! ! ! !

126 • Sergio Grom14 dicembre 2009 alle 21.54

Notizia appena sentita al Tg2: Berlusconi dovrà restare ancora un giorno in ospedale: gli si sono scuciti tutti i punti dei lifting!!!
Ps siete grandi! Era tempo che non ridevo tanto!!!

Pensavo di fondare un gruppo innegiante all’uccisione di Spinoza.
Purtroppo mi han detto che e’ scomparso prematuramente…. nel 1677.

Ennesimo grande post dove il tutto è maggiore della somma delle sue parti. Onorato di farne parte, ma complimenti vivissimi a ognuno.

@Milingopapa: è vero che nel topic sono rimaste parecchie chicche ma a questo punto credo sia meglio seguire il consiglio di blepiro e invitare tutti a farci un giro per prolungare il divertimento.

@blepiro: so che ne sei consapevole, ma la tua chiosa è più una profezia che una battuta e delle profezie ha la tragica bellezza.

134 • il pappa14 dicembre 2009 alle 23.05

gran lavoro di selezione nel marasma, equilibrato ed a suo modo elegante. però “meno male che filfio f’è”… :)

135 • blepiro14 dicembre 2009 alle 23.13

@abulafia: grazie di cuore. La verità è che vedo il futuro. Ma non ditelo al mio tabaccaio.

Ironico al punto giusto.Si vocifera che la madunina per tutelare la sua immagine abbia ingaggiato l’avvocato Taormina…:)))

141 • ragazzosveglio15 dicembre 2009 alle 2.07

A pochi giorni dall’Ambrogino d’Oro a Marina Berlusconi, non era scontato poratre a casa anche il Duomo in polvere di Marmo.

ahahah grandissimi tutti!
Complimenti a Stark, che stavolta ha dovuto fare davvero un’impresa titanica.
Non ci speravo di far parte di questo post “storico”, nel bene e nel male…è stata una bellissima sorpresa per chiudere la giornata e ne sono onorato^^

e un grazie anche a blepiro, gentilissimo, che si deve abbassare a spiegare le mie battute XD

144 • wisdoms15 dicembre 2009 alle 8.37

copy&paste da “Purple haze”:

Milano: uno squilibrato attacca il Premier. Roma: uno squilibrato vorrebbe cambiare la Costituzione. Solo il primo é stato arrestato.

Presto il procedimento contro Tartaglia. Berlusconi non nasconde l’emozione: “sarà il primo processo non da imputato”. continua…

Berlusconi sta meglio. De Sica: “Miracolo a Milano”.

Berlusconi ferito esce dalla macchina. Un testimone: “L’ho sentito urlare Adriana!”

La Russa: “Tartaglia ha rischiato il linciaggio, ma avevo dimenticato il manganello a casa”.

Attacco a Berlusconi. Tempestivo l’intervento medi(ati)co.

Previsioni Istat: “Da Gennaio aumento della produzione di modellini del Duomo per far fronte alla crisi”.

Napoli, vendute statuette del Duomo di Milano con la scritta: “Attenzione potrebbe causare Democrazia”.

Piazza Duomo. Incontro psicolabile-psicotico termina 1-0 per K.O. tecnico.

Berlusconi come Wojtyla, l’attentato subito dopo la benedizione della piazza.

L’unto del Signore riceve il miracolo, per gli altri 60 milioni di italiani ci sarà da attendere. (Anche i miracoli ad personam!)

Prima notizia in Piazza Duomo: “Picchiato un anziano di 73 anni”. La folla é sconcertata, poi si fa il nome di Berlusconi e la folla si riprende.

Il Premier attraverso Don Verzè: “Io voglio bene a tutti”. Il teorema di Tartaglia dimostra però che questa corrispondenza non é biunivoca.

146 • Noritaka Sawamura15 dicembre 2009 alle 10.31

Certo che pure dall’ospedale fatica a dimettersi..bisognerebbe convincere Napolitano a sciogliergli la prognosi..

148 • wisdoms15 dicembre 2009 alle 11.24

Maroni vuole oscurare Facebook. Idea geniale partorita dall’emisfero non oscurato del Ministro.

150 • RevCdC15 dicembre 2009 alle 11.40

Berlusconi terrorizzato da un invito a Porta a Porta: pare che Bruno Vespa stia facendo preparare un modellino di tutta Piazza Duomo.

153 • Roccobot15 dicembre 2009 alle 12.28

‘Presto le dimissioni di Berlusconi’. Poi il primario frena gli entusiasmi: ‘Intendevo dall’ospedale’.

da quasi due giorni don verzè è bloccato nella stanza di berlusconi che gli ha chiesto: “perché tanto odio?”, e lui sta rispondendo

156 • urobo15 dicembre 2009 alle 12.54

Massimo Tartaglia in cura per 10 per una malattia mentale, Berlusconi da 15 si crede un politico e nessuno lo ha internato.

157 • impossiball15 dicembre 2009 alle 13.06

Proteggiamo il presidente: se Berlusconi fosse stato in carcere non sarebbe successo niente

158 • DocMax15 dicembre 2009 alle 13.20

Complimenti … soprattutto a Stark che ha avuto la forza di leggere il 3d chilometrico !!!

159 • amaro15 dicembre 2009 alle 13.25

Massimo Tartaglia svela il motivo del gesto: voleva verificare se il Souvenir rimbalzasse.

Bertolaso convocato d’urgenza. Il Souvenir sarà restaurato in meno di 3 mesi e rimesso a disposizione della cittadinanza.

162 • andrea15 dicembre 2009 alle 13.47

Speciale Porta a POrta: ieri sera Bruno Vespa aveva la faccia contrita ed amareggiata, spiaciuta ed indignata.
Gli è saltata la presentazione del libro di natale col Presidnete del Consiglio.

166 • marco15 dicembre 2009 alle 14.41

Fini va a trovare il premier in ospedale: “Spero che si dimetta… EHM.. che LO dimettano presto…”

169 • CIPAAA15 dicembre 2009 alle 14.54

Siete dei geni!!!
“Immediata la risposta del Pdl: Gasparri lancia una statuetta di Silvio contro il Duomo.”
Questa mi ha fatto morire.

171 • andrea15 dicembre 2009 alle 15.09

dopo avere visionato ed analizzato la faccia di Berlusconi dopo il fatto i RIS di Parma, in collaborazione con Max Factor, L’Oreal e make up Artist dichiarano: poteva andare peggio, ma lo strato di trucco e cerone hanno attutito il colpo.

Immediata la risposta del Pdl: Gasparri lancia una statuetta di Silvio contro il Duomo.

La migliore di tutte :D DDDDDDDDDDDDD

173 • Gino15 dicembre 2009 alle 15.24

Tartaglia sarà perdonato pubblicamente (prossime elezioni!) e bagnasco lo proporrà: SANTO SUBITO (l’unto del signore)

175 • wisdoms15 dicembre 2009 alle 15.39

Berlusconi: “L’amore vince sull’odio”. Poi guardando fuori dal San Raffaele: “Padre, perdonali perché non sanno quello che fanno”.

176 • wisdoms15 dicembre 2009 alle 15.42

Bonaiuti: “Difficile tener fermo Berlusconi… stiamo ordinando altre statuette”.

179 • Alessio15 dicembre 2009 alle 16.18

@Omarro rielaborato da Stark…

Duomo in miniatura contro miniatura d’uomo.

Secondo me è la migliore in assoluto.

180 • Fusillo15 dicembre 2009 alle 16.18

“Se la Lombardia chiude i rubinetti l’Italia muore in cinque giorni perché vivono con i soldi dei lombardi. I lombardi non hanno mai tirato fuori i fucili ma per farlo c’è sempre la prima volta”.
Mahatma Gandhi

183 • Kalibano15 dicembre 2009 alle 16.56

Se invece di un d’uomo gli avesse lanciato una d’onna non gli avrebbe fatto più male?

185 • Boom15 dicembre 2009 alle 17.12

Nessuno ha notato che sono sparite tutte le immagini del caimano ferito da google immagini e qualsiasi altro motore di ricerca?

187 • Clovepower15 dicembre 2009 alle 17.29

Berlusconi: “L’amore vince”. Ancora non è uscito dall’ospedale e già pensa alle troie.

189 • mirko15 dicembre 2009 alle 18.37

un continuo susseguirsi di attentati all’italia, e nessuno fa niente…

strano che il primo a rinsavire sia un psicopatico…

195 • nicola15 dicembre 2009 alle 19.15

su facebook ho trovato uno che sulla sua bacheca ha scritto: IL MIGLIOR LANCIO DI SOUVENIR DEGLI ULTIMI 150 ANNI. magistrale!

197 • Fusillo15 dicembre 2009 alle 20.07

il troll non sa che l’inchiostro per stampanti è cancerogeno…..
E sprecare un pezzo di albero per fare un foglio di carta è poco auspicabile.
Consiglio di usare direttamente il pezzo di albero.

200 • Yash15 dicembre 2009 alle 21.37

Berlusconi sul suo sito web dichiara: “L’amore vince sempre sull’odio”. Poi va in carcere, incontra Tartaglia, e gli porge l’altra guancia.

201 • leppie15 dicembre 2009 alle 21.50

Padre perdonali perché non sanno quello che fanno.

Va be’, basta però che si rispetti la tradizione fino in fondo.

202 • Luke15 dicembre 2009 alle 22.03

“Tartaglia ispirato dal clima d’odio nel paese: urgente richiesta italiana al vertice di Copenaghen per bandire l’opposizione. L’Iran accoglie con favore la proposta.”

203 • Luke15 dicembre 2009 alle 22.11

“Berlusconi intenzionato a nominare Ministro il pappagallo usato da lui in ospedale”

204 • Yash15 dicembre 2009 alle 22.41

Siti web che istigano la violenza, si va verso il decreto voluto da Maroni, che imporrà l’oscuramento. A rischio i siti di Camera e Senato.

207 • Giuseppe16 dicembre 2009 alle 0.32

I medici hanno dichiarato che domani Berlusconi potrà lasciare l’ospedale. Pronta replica del premier:” Non mi dimetto!”

208 • Michele16 dicembre 2009 alle 1.28

Le prime reazioni da parte della Lega e della Moratti: “Andremo avanti per radere al suolo il Duomo di Milano e dalle sue macerie costruiremo un minareto”.

210 • Andrea Storace16 dicembre 2009 alle 2.07

Ho girato il Mondo, ho letto di tutto e di piú, ma queste vostre “stronzate” o “cazzate” che ho letto dalla prima all’ultima non solo non fanno ridere ma fanno venir la voglia di ………….dare a tutti la buona notte …ah dimenticavo dite a Marrazzo di spegnere la luce!

“W Cesena e la romagna deberlusconizzata ” un vero Cul-t !

211 • rev CDC16 dicembre 2009 alle 2.30

Incredibile.. anche alcuni commenti sono eccezionali. Persino la comicità involontaria di Andrea Storace merita una menzione. No, non minzione!

ULTIMORA: Silvio Berlusconi con due denti rotti e il labbro ferito non parla più perfettamente. Al massimo tartaglia.
(Luca Losito – Sassari)

213 • blepiro16 dicembre 2009 alle 2.46

@Andrea Storace: benvenuto anche a te! Vedo che sei un sincero democratico. Tranquillo, ci divertiamo ancora un po’, poi l’Italia copierà la Cina. Per contrappasso.

Che spreco i filtri a Internet con la legge Fini-Giovanardi.

214 • sara16 dicembre 2009 alle 6.30

Nuovo Inno de PDL.
Fammi crescere i denti davanti
sono due, ma sembrano tanti
fammeli crescere bambino gesù
….

216 • Fede16 dicembre 2009 alle 8.25

Berlusconi: “La gente si chiede dove troverebbe un altro come me.”
Tutti i carcerati hanno alzato la mano.

218 • doscie16 dicembre 2009 alle 11.23

SACCONI: Ora occorre una reazione forte.
Accerchiato il carcere di San Vittore dalle teste di cuoio.

221 • Seether16 dicembre 2009 alle 11.38

Berlusconi, nuove procedure per le uscite in pubblico: al via il progetto della Papi-mobile.

225 • matteo16 dicembre 2009 alle 12.33

trovato arsenale nell’auto dello psicolabile (sic) che voleva entrare nella stanza di berlusconi: aveva un cric, due cacciaviti, una torcia d’acciaio, un accendino nuovo e una copia dell’Espresso

227 • Francesco Manduca16 dicembre 2009 alle 13.06

Si era riservato un piano intero al S. Raffaele: non voleva belle statuine intorno.

230 • wisdoms16 dicembre 2009 alle 14.04

Sull’oscuramento di stampa e siti Internet, Maroni si consiglierà nel pomeriggio con Lukashenko.

Un piccolo sasso per un uomo, un grande sasso per l’umanità.

Se sei buono ti tirano le pietre, se sei cattivo ti tirano i duomi.

Cos’è che fa più schifo di Berlusconi? Berlusconi sdentato.

Berlusconi “non capisco tutto questo odio”. Invece di solito sei un’aquila, eh?

234 • Cash16 dicembre 2009 alle 15.05

Cicchitto: “Il premier è positivo”. Preoccupazione e sconcerto nel 50% delle showgirl e delle squillo.

235 • wisdoms16 dicembre 2009 alle 15.14

The Guardian: “I leader mondiali dovrebbero iniziare a prendere le distanze da un uomo così”. In Italia qualcuno sta iniziando a prendere la mira invece.

237 • Judith16 dicembre 2009 alle 15.29

I medici sono indecisi sui tempi di dimissione di Mr.B. dall’ospedale. Cicchitto chiede che ricorrano al voto di fiducia.

;)

240 • Cash16 dicembre 2009 alle 16.14

Don Verzè: «L’aggressione a Berlusconi è il segno che è davvero il tempo di cambiare la Costituzione». Sì; costituzione, resistenza e già che ci siamo intelligenza.

Breaking news: la Procura di Milano iscrive Berlusconi nel registro degli indagati per oltraggio ad immagine sacra. Avrebbe distrutto una riproduzione del Duomo con il naso e con i denti. Stasera ad Anno Zero l’audizione presso il GIP

in fondo, il berlusconi politico è sempre stato un po’ un supercraxi, e questa potrebbe diventare la nemesuccia sua: le monetine se l’è prese tutte insieme fuse in blocco

243 • wisdoms16 dicembre 2009 alle 17.30

Ferruccio Fazio, nuovo Ministro della Salute in extremis. Berlusconi stava per nominare la prima infermiera di turno.

la reazione del pdl nei confronti dell’opposizione mi ricorda un pò la frase”io le persone violente le ammazzerei!!”

247 • malhomme16 dicembre 2009 alle 19.15

Aggiungete questa : Fermati al confine un pullman di 73 pellegrini di ritorno da Lourdes : confiscate numerose statuette della Madonna senza porto d’armi.

Grandi ;)

Ora, io dico: dovunque nel mondo un attentatore, con mire più o meno distruttive…si organizzerà…cioè, non improvvisa tutto e come viene-viene…(per carità, meglio così sia chiaro). Di più: dovunque al mondo non solo un attentatore non si armerebbe di: un soprammobile in quarzo, una lastra di plexiglass, uno spray urticante, un crocefisso lungo 30 cm, il modellino di una chiesa (un parco-armi fantozziano); ancora di più: dovunque nel mondo, se proprio proprio lo sventurato attentatore si trovasse in questa situazione, sceglierebbe che so…lo spray, il plexiglass…no?

Già immagino lo psicolabile italiota, un minuto prima del folle gesto: “Il duomo o il crocefisso? Violenza temporale o violenza spirituale?”. Sono intimamente convinto che l’unica sua remora sia stata quella di non aver fatto l’uno-due crocefisso-duomo: ta-dan!

L’avesse fatto, avremmo risolto, in parte, l’annosa e attuale “questione Romana” che, dunque, sarà rimandata ancora a data da destinarsi.

NaG

250 • Mitilene16 dicembre 2009 alle 21.22

“Riesce a nutrirsi con estrema fatica; i parametri vitali sono nella norma, con abbassamento dei valori dell’ematocrito”. Eluana invece era viva e vegeta e avrebbe anche potuto affrontare una gravidanza.

A Milano aumentano le vendite di souvenir del duomo: Tartaglia ha (ri)lanciato l’indotto turistico / A Milano tanti giovani acquistano e regalano il souvenir del duomo: Tartaglia ha lanciato una moda.

Obama rivolge a Berlusconi i suoi auguri di pronta guarigione: lo ha trovato in ottime condizioni di spirito, dice. Era solo un po’ pallido.

251 • mario16 dicembre 2009 alle 21.57

uno psicolabile ha cercato di introdursi nel reparto dove è ricoverato il premier. bloccato dalla scorta, poi è stato chiarito l’equivoco e riaccompagnato nella sua stanza.

252 • Hans Keller16 dicembre 2009 alle 22.27

Io ho fatto tanto tanto tanto bene… Perché la gente mi odia? – disse il messia Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Feltri 7,18-23

253 • PAOLO16 dicembre 2009 alle 23.07

ATTIMI DI PANICO AD ARCORE DOVE IERI IL PREMIER SI E’ VISTO RECAPITARE L’INVITO ALLA NOTTE DEGLI OSCAR

256 • Kowalskj17 dicembre 2009 alle 4.38

Berlusconi dimorerà da oggi al San Raffaele:
non vuole essere dimesso per nessun motivo….

257 • Kowalskj17 dicembre 2009 alle 4.40

Inspiegabile come il lancio di un oggetto contundente abbia potuto romperne due….

259 • Pasquale17 dicembre 2009 alle 11.13

Ma le battute sulla home page di maciste.it (con tanto di vignetta), riportate senza fonte, gliele avete passate voi o ve l’hanno fregate?
O non è che per caso maciste siete voi?

261 • dreamaker17 dicembre 2009 alle 12.06

Berlusconi: “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio”. Non ci riesce proprio a dire la verita’.

262 • gareth17 dicembre 2009 alle 12.14

Ieri sono passato da Piazza Duomo per comprare un modellino ricordo della cattedrale. E’ pazzesco, non ce n’è più in vendita neanche uno! E pensare che fino a pochi giorni fa te li tiravano dietro…

266 • Fede17 dicembre 2009 alle 13.28

Il medico: “Niente impegni istituzionali per 15 giorni.”
Pronto il Volo di Stato direzione Arcore con Apicella e le hostess.

267 • gigile17 dicembre 2009 alle 13.42

alla fine è andata bene. Fosse successo a Roma gli avrebbero infilato tutte le colonne del Bernini su per il culo.

271 • ripa17 dicembre 2009 alle 15.08

Complimenti a tutti, la più bella è quella di gareth, molto, molto bravo . Da 10 e lode !

272 • Pantone021C17 dicembre 2009 alle 18.14

Berlusconi: se cambiano toni il mio dolore non sarà inutile.
Troppo tardi, cocco, toni è dell’Inter!

Darfur, condanna a morte per sei bambini soldato. Sarà eseguita tramite Wii.http://ilpeggio.wordpress.com/2009/12/17/danni-collaterali/

274 • psycho avatar17 dicembre 2009 alle 19.02

Se si fosse dimesso prima avrebbe salvato la faccia…metaforicamente parlando!

277 • Fede17 dicembre 2009 alle 20.28

Breaking News. Berlusconi corre a L’Aquila a riprendersi la dentiera donata alla vecchietta dopo il terremoto.

279 • ilpelonelluomo17 dicembre 2009 alle 20.39

Gli auguri di Obama a Berlusconi: “Ti hanno fatto nero, eh?..”.

“Tartaglia resta in carcere: può farlo di nuovo”.
La piazza di Arcore si riempie di bancarelle..

280 • Jamezs17 dicembre 2009 alle 20.48

Non abbiamo dimenticato le monetine tirate addosso a Craxi nel 1993, all’uscita dell’Hotel Raphael. Simboleggiavano le tangenti del 3% su ogni appalto pubblico.
E la statuina del Duomo che significa? Che si è fottuta tutta Milano?

281 • Baol17 dicembre 2009 alle 20.51

Berlusconi: “Se cambia il clima il mio dolore non è inutile”.
Svolta al vertice di Copenhagen: accordo tra tutti i Paesi.

283 • simo17 dicembre 2009 alle 21.26

“Io sono nessuno” è anche l’inizio di un orrido libro di Faletti, che sia lui il mandante…?

[...] Un punto di partenza per la riflessione: Tartaglia è uno psicolabile. Ce lo ripetono da quattro giorni, lo ha ammesso anche il padre, dignitoso e misurato nel difendere il figlio ammettendone apertamente i problemi. Involontariamente pirandelliano  nella sua immediata resa alle forze dell’ordine (“Non sono io. Io non sono nessuno”), Tartaglia non è credibile nei panni di carnefice né tantomeno in quelli di eroe. Ferma restando la rilevanza penale del suo gesto,  sono più propenso a considerarlo una vittima: non di Berlusconi e/o del berlusconismo, non di eventuali cattivi maestri dell’opposizione, ma più semplicemente dei suoi stessi problemi psichiatrici che sarebbe meglio non banalizzare né sottovalutare. Basterebbe questo a minimizzare le implicazioni della vicenda, eppure il dibattito che ne è seguito, dentro e fuori dalla politica è stato immediatamente scomposto:  ma di questo, il povero Tartaglia non può avere colpe. Business as usual, le cose hanno preso questo andazzo franante ben prima del suo sfortunato quarto d’ora di celebrità. Su Facebook si è visto, e voi potreste dirmi che bel cazzo di novità, tutto e il contrario di tutto, all’insegna di quel limbo di indeterminatezza fra serio e faceto che è il difetto patologico di miliardi di iniziative analoghe che popolano (infestano?) il social network : ma su tutto, soprattutto, il volto insanguinato del Pres. del Cons. in perenne ostensione, adeguatamente strumentalizzato a suffragio delle tesi più disparate. Son cose brutte, e mentre lo scrivo penso soprattutto a chi ha inneggiato scompostamente a Tartaglia. Su queste modeste colonne non ho perso occasione per definirmi fieramente antiberlusconiano, ma mi rifiuto di elevare quelle immagini a simbolo di una rivincita morale o di una vittoria politica o a stendardo da issare contro un re improvvisamente nudo (non ce l’eravamo cavata a meraviglia, neanche due settimane fa, con le bandiere viola?). Al tempo stesso, alla maggioranza di governo che rilancia con forza l’immagine di un Berlusconi prontamente santificato in quanto, almeno in questo caso e almeno un po’, martire, si potrebbe comunque rispondere che le obiezioni squisitamente politiche al suo operato rimangono tutte in piedi, perché preesistono al gesto di Tartaglia e al clima avvelenato evocato a più riprese. Lasciamo quindi metaforicamente i cioccolatini d’ordinanza sul comodino del degente, che è pur sempre un uomo di più di settant’anni che si è preso una tranvata non da poco, ma non allarghiamoci, perché Berlusconi dopo tutto insulta da anni i suoi detrattori senza andare troppo per il sottile. Esprimere solidarietà a uno che ti dà letteralmente del coglione solo perché non hai la minima intenzione di votarlo è un protocollo forse doveroso in queste particolari circostanze ma ingrato come fare gli auguri di Natale a un parente che non si può soffrire. Anche per questo motivo, Cicchitto e gli altri yes men del Cavaliere farebbero meglio a pensarci due volte prima di brandire come una clava lo scivoloso concetto di mandanti morali e utilizzarlo contro Di Pietro (brava persona ma purtroppo pessimo oratore) e una assolutamente incolpevole Rosy Bindi: perché se da un lato è contestabile dire che Berlusconi se l’è cercata o che se lo meritava (altri sono i castighi che auspichiamo, tutti a norma di legge), dall’altra è evidente che la retorica berlusconiana non ha mai avuto toni, come dire, concilianti. Anzi, il discorso tenuto in Parlamento dello stesso Cicchitto martedì mattina contro Marco Travaglio, Santoro, Repubblica eccetera, ricordava da vicino il tristemente famoso editto bulgaro del 2002. Gli esponenti della fu Forza Italia mi sembrano fisiologicamente incapaci di un cambio di passo retorico rispetto al loro leader e nemmeno credo che interessi loro abbassare il livello dello scontro, come da ripetuto invito del capo dello Stato. Anzi i continui richiami a una supposta -participio- campagna dell’odio, sono proclami berlusconiani della più bell’acqua, che cercano di trarre una legittimazione forte dal fatto che il capo stesso si trovi momentaneamente fuori combattimento, e puntano allo stesso obiettivo di sempre: la criminalizzazione del dissenso in quanto tale. Temo, ma mi auguro di essere smentito dai fatti, che d’ora in poi lo spauracchio dell’aggressione di Tartaglia sarà agitato ogni qual volta si cerchi di entrare nel merito delle responsabilità politiche e penali del premier, e che d’ora in poi ogni critica ragionevole diventi, a prescindere, tutta campagna. Di fronte a questi scenari, consiglio di rifugiarci un pochino nell’ironia. [...]

285 • Fede18 dicembre 2009 alle 10.08

Breaking News. Scoperto il vero significato della sigla PdL. Non come si pensava Popolo della Libertà … ma “Partito de Lamore”

da La Stampa del 15/12/09:

” [...] Di tutte le «freddure» più atroce è senza dubbio: «Aggressione a Berlusconi. Bonaiuti: “Il Premier è stanco e sofferente”. I medici: “Si nutre con fatica”. Beppino Englaro: “Potrebbe ancora avere dei figli”». Come anche «Berlusconi colpito al volto da un souvenir del Duomo. Subito annullato il comizio di Matera». Oppure: «Minacciati anche altri esponenti della maggioranza: recapitata a Brunetta una busta contenente una gondola». Infine, con cinismo ostentato, qualcuno scrive: «Mi hanno detto che Silvio oggi in visita a Milano sia rimasto colpito dal Duomo… ma non lo aveva mai visto prima??????!!!” :-) ». [...]“

“Berlusconi: “Se cambia il clima il mio dolore non è inutile”.
Svolta al vertice di Copenhagen: accordo tra tutti i Paesi.

Baol – 17 Dicembre 2009 – 20.51″

mhauaahauhaauhuhaauhauh

288 • wisdoms18 dicembre 2009 alle 10.51

Auschwitz: rubata la scritta “Arbeit macht frei”. I Governo italiano iscritto nel registro degli indagati.

289 • don ciccio18 dicembre 2009 alle 11.44

Il medico di silvio ha detto che senza due denti e con la mascella tumefatta più che parlare il suo paziente tartaglia.

294 • Alfa Alfa18 dicembre 2009 alle 20.03

La vendita delle statuine del duomo è aumentata così tanto che Berlusconi medita di farsi lanciare addosso Huntelaar

295 • ashira18 dicembre 2009 alle 21.31

quando si dice le ingiustizie del mondo: uno pscolabile deve stare sotto farmaci, un’altro e’ PDC

303 • uitko20 dicembre 2009 alle 12.52

TITANIC:
“Il PD in rotta di collusione con il Presidente del Consiglio”.
Preparate le scialuppe.

304 • Salvor Hardin20 dicembre 2009 alle 21.27

Alla domanda : siete d’accordo a togliere il del crocefisso nelle scuole, gli Italiani hanno così risposto.

10% : Non so , non me ne frega niente
10%: Sì per motivi religiosi
10% No per motivi religiosi

70% NO ! perchè se la Gelmini toglie anche quello, non rimane più nulla nella scuola Italiana

305 • uitko20 dicembre 2009 alle 23.41

Nuovo disegno di legge presentato da Castelli e Calderoli: nelle aule è imprescindibile che siano presenti le immagini religiose proprie della nostra tradizione.
Si potrà però scegliere tra Toutatis e Belenos.

306 • mominm21 dicembre 2009 alle 8.10

Gruppi a sostegno di Tartaglia: il prossimo sarà quello dei venditori di souvenir di milano

307 • uitko21 dicembre 2009 alle 11.29

Di fronte al dilagare delle teorie complottiste, Gianpaolo Pansa scende coraggiosamente in campo col suo nuovo libro: “Il sangue dei finti”.

308 • lawrel27 dicembre 2009 alle 10.39

“Meno male che Silvio c’è!” dicono quelli della scorta. Altrimenti rompeva il naso a qualcuno di loro …

309 • mimmi1 gennaio 2010 alle 13.14

“Duomo in miniatura contro miniatura d’uomo”

eccola, anche questa, decisamente finalista!

310 • Alberto B.3 gennaio 2010 alle 18.28

Bellissima la battuta:
“Berlusconi vuole fare dei manifesti col suo volto ferito: meno male non ha preso un calcio nei coglioni”

Bravissimi, continuate cosi`

311 • talassocrate9 gennaio 2010 alle 19.32

Piccole considerazioni

1) S.B.- un genio della comunicazione – ancor prima di scendere in campo, spiegò ai suoi collaboratori che l’ italiano medio è simile ad un bambino undicenne non troppo intelligente. E grazie alle sue cinque TV, raccoglie i consensi che sappiamo.
Però, anche lui ha commesso un errore, come quel tale della brillantina Linetti : non ha considerato che un bambino del genere avrebbe potuto non seguire le sue TV…

2 ) Il partito dell’ amore…. ma non lo aveva fondato, nel 1992, Moana Pozzi ?
Come “Forza Italia”, del resto, fondata nel 1944 (millenovecentoquarantaquattro) a Benevento da un gruppetto di fascisti (cf. Norman Lewis, Napoli 44, pag. 208/209, Adelphi Edizioni, 1993 ; edito in inglese nel 1978)

3) L’ amore, quello vero alla B., lo si visto nel suo sguardo all’ aggressore, quando è riemerso dall’ automobile dopo essere stato colpito.

(a causa computer guasto invio in ritardi letterina a geù babino)
Caro Gesù,
ti scongiuro non permettere più che questo governo faccia cualcosa per noi italiani e continui fare tutto
per il Tuo capo Silvio, tanto bisognoso.
noi pensionati abbiamo già avuto così tanto che ci vergognamo!
P.S. per chi non lo sapesse:
-la famosa , ricca (acrobatica) tessera da euro 40,00.
-e dal primo gennaio 2010 la diminuzione della pensione
perchè impieghiamo troppo a crepare grazie.ciao. B.E.

Lascia un commento

*