Spinoza

Un blog serissimo.

Crocevia

Via i crocifissi dalle aule. Suggerivano la risposta.

Via il crocifisso dalle scuole italiane. Questo sì che sarebbe un miracolo.

Via il crocifisso dalle scuole italiane. Il chiodo non è più di moda.

Via il crocifisso dalle scuole italiane. Secondo l’Europa sarebbero più rappresentativi i due ladroni.

(La Corte Europea è stata inflessibile: il crocifisso andrà sul satellite)

Niente più crocifissi nelle aule. Speriamo che ora gli alunni non diventino irrispettosi.

Che tempismo per lo stop ai crocifissi: è appena arrivato qualcuno che non vede l’ora di bruciarli.

Calderoli: “La Corte Europea ha calpestato i nostri diritti, la nostra cultura, la nostra storia, le nostre tradizioni e i nostri valori”. Dicono porti fortuna.

Quando ha appreso la notizia, la Binetti è esplosa.

Gelmini: “Il crocifisso rappresenta l’Italia”. Pensandoci bene, non le si puo’ dare torto.

“La croce non è un simbolo religioso”. Allora toglietelo anche dalle chiese.

Bersani: “Il crocifisso nelle aule è una tradizione inoffensiva”. Esattamente come le primarie.

Il cardinal Bertone: “Dobbiamo cercare con tutte le forze di conservare i simboli della nostra fede”. È tutto ciò che ci rimane.

La replica di Gesù: “Non mi dimetto”.

Commenti

6 novembre 2009 • 118 commenti

Feed dei commenti a questo post. Sia i commenti che i ping sono chiusi.

118 commenti a “Crocevia”

1 • mario.916 novembre 2009 alle 22.21

Calderoli: “La Corte Europea ha calpestato i nostri diritti, la nostra cultura, la nostra storia, le nostre tradizioni e i nostri valori”. Dicono porti fortuna.

questa è fantastica! ahahahahah

E’ vero che sono l’altissimo ma, sapete, soffro di vertigini. Vorrei vedere voi al mio posto. Giuro che a stare appeso per così tanto tempo su di un muro ci si stanca. Ve lo giuro su Me. Provateci voi se ne avete voglia. Una volta uno studente voleva usarmi come corpo contundente. Ho dovuto parlargli ed ora è in seminario… è la non ricordo più quale volta che mi sacrifico per voi. La verità è che questo per me era un secondo se non un terzo lavoro… e voglio andare in pensione. Penso di aver raggiunto i contributi. Ora largo ai giovani. Appendeteci una rock-star, please!

Ah, primo!

Come è giusto che sia ;)

Grandiosi… avendovi già linkati non so’ come omaggiarvi ancora!!!!
Però quella di Bersani l’ho già letta da Luttazzi uguale con la sola variante dell’inutilità della sinistra!! E mi ero scompisciato!!!
Un sorriso

P.S cito dalla palestra del 4 novembre:
Bersani: “Il crocifisso? Una tradizione innocua”. Un po’ come la sinistra. (massimo unali)

8 • wisdoms6 novembre 2009 alle 22.43

La Corte Europea rassicura il Premier: “Non toglieremo il crocifisslo dalle aule… dei tribunali”

@il più Cattivo:
è vero, la battuta che citi dalla Palestra è uscita il 4 novembre, ma l’analoga battuta di Spinoza (autore Francesco Cocco) era già uscita sul Forum alle ore 15,16 del 3 novembre. ;-)

10 • blepiro6 novembre 2009 alle 22.49

Onorato.

@ilPiùCattivo: la battuta di FrancescoCocco era sul forum dal 3 novembre. Anche se stavolta, per la struttura, è più probabile la coincidenza (poi, secondo me, “primarie” è più calzante ah ah)

18 • KingOfHell7 novembre 2009 alle 1.07

La lega in piazza per il Crocifisso. Calderoli: “Ignobile toglierlo. Ci affidiamo sempre a lui.” Infatti firmano tutti con una X.

Lega in piazza per il Crocifisso. Lo slogan: “E’ stato ridotto così da Roma. Fermiamoli!”

19 • pyoman7 novembre 2009 alle 1.59

Ultim’ora – Sì al crocifisso nella casa del Grande Fratello : uno per ogni concorrente.

21 • smilla7 novembre 2009 alle 3.09

I crocefissi suggerivano la risposta,e Gesù non si dimette…delirio in poche righe…bravi,forever..

“La replica di Gesù: “Non mi dimetto”.”

Andrò a dormire ridendo e mi sveglierò ridendo… MWHAHAHAHAH!

29 • Evil_Neo7 novembre 2009 alle 10.03

FANTASTICIIIIII
LA replica di Gesù “non m dimetto” :D hauahuahuahuahuahuahuahuahuahuauhahuahuahuhuahuaauhhua

Via le aule dai crocifissi, che senza una parete la più con l’omino sopra non si regge…

l’ultima mi ha steso complimenti.

33 • Ecatombe7 novembre 2009 alle 12.37

“Via il crocifisso dalle scuole italiane. Secondo l’Europa sarebbero più rappresentativi i due ladroni.”

Spettacolare =D

35 • simplyroby7 novembre 2009 alle 14.12

Via il crocifisso dalle scuole italiane. Berlusconi, in cuor suo accoglie la richiesta. E si candida. Per i secoli dei secoli.

“La croce non è un simbolo religioso”. Allora toglietelo anche dalle chiese. <- Questa è fenomenale, tutte stupende come sempre.

Togliamo il crocifisso dalle aule: è ora di appenderlo al chiodo…

40 • baseluna7 novembre 2009 alle 20.35

non ho parole… riesco solo a ridere! tra i ladroni e la replica di gesù non saprei che scegliere… dovreste diventare testo obbligatorio nelle scuole.

44 • franz7 novembre 2009 alle 21.14

non riesco a cogliere la prima…
tutte belle e anche il commento di Francesco Cocco merita l’applauso.
bravi
franz

45 • Chelidon8 novembre 2009 alle 3.00

Napoli, terminata l’emergenza rifiuti.
Palermo, si aggrava l’emergenza rifiuti.
Mi sorge un sospetto.

47 • Fede8 novembre 2009 alle 3.18

Bossi: «Il Veneto e il Piemonte alla Lega».
Il Regno delle Due Sicilie ai Borboni.

48 • Dario8 novembre 2009 alle 12.21

“Via il crocifisso dalle scuole italiane. Secondo l’Europa sarebbero più rappresentativi i due ladroni. ”

Merita il Pulitzer.

49 • Giuseppe8 novembre 2009 alle 13.45

Gelmini: “Il crocifisso rappresenta l’Italia”. Pensandoci bene, non le si puo’ dare torto.

Sagace la battuta,complimenti

52 • è lui9 novembre 2009 alle 2.23

clap clap clap! l’ultima poi merita di essere scolpita nella roccia a futura memoria!

54 • Gino Latino9 novembre 2009 alle 11.19

ringrazio per avermi pubblicato. è la prima, appena trovo la seconda e la retro, sposto il fugone.

55 • Allur9 novembre 2009 alle 12.53

BELLISSIME! : )

la mia:

La corte europea toglie il crocifisso.
La replica dei cattolici: “Gesù è la nostra storia, il nostro credo, un modello assoluto ed universale”.
Fede aggiunge: “Se i parametri sono questi, l’immagine di Silvio fin’ora dov’era?”

57 • korowa9 novembre 2009 alle 13.34

Calderoli: “La Corte Europea ha calpestato i nostri diritti, la nostra cultura, la nostra storia, le nostre tradizioni e i nostri valori”. Dicono porti fortuna.

Calpestare Calderoli di più!

58 • Sirvio9 novembre 2009 alle 14.50

Giovanardi: “Cucchi morto perché drogato.
Bhé, si è sempre saputo che la droga fa morire.

giovanardi: “Cucchi morto perchè drogato”….si fosse servito dallo stesso pusher di montecitorio a quest’ora sarebbe vivo e vegeto.

62 • ilgiaggio9 novembre 2009 alle 17.08

Cucchi anoressico e drogato. Tutto vero, a novembre doveva girare uno spot per Versace.

Celebrazioni dei 20 anni dalla caduta del muro: il cancelliere Merkel, l’ex leader sindacale polacco Walesa e l’ex leader sovietico Gorbaciov si sono incontrati ad AlexanderPlaz per un AperolSpritz. A seguire cena da Mc Donald.

67 • Sirvio10 novembre 2009 alle 9.34

Fazio dichiara:”I vaccini sono sicuri”.
Ma di quale Fazio si tratta: del comico o dell’ ex Governatore della Banca d’Italia?

on.Cosentino: imprenditore casertano con richiesta di custodia cautelare per concorso esterno in associazione camorristica.
on.avv.Ghedini: “La sua per la Campania è una fisiologica e ottima candidatura.”

(l’ha detto davvero!)

77 • Maria Luisa10 novembre 2009 alle 22.19

La migliore è la replica di Gesù, mi ha rasserenato la serata, che si era fatta triste all’idea del piccolo Gelmini assistito dalla sua cara mammina. Siete grandi

anche cosentino indagato per concorso esterno in associazione mafiosa….YAAAAAAWN, svegliatemi quando ne trovate uno pulito.

79 • DocMax11 novembre 2009 alle 13.13

Bravi ragazzi !
Questa mi ha quasi ucciso:

(La Corte Europea è stata inflessibile: il crocifisso andrà sul satellite)

Bravo !

Perdonate il disturbo ma nessuno mi caga. Leggo di un nuovo morto nelle carceri e mi spavento. Grazie al cielo vivo all’estero ma, purtroppo ogni tanto mi tocca di rientrare. Indosso un defibrillatore, che mi potrebbe succedere se per qualunque motivo mi fermassero in aeroporto? Problema risolto arrivando a Zurigo o a Parigi? Io vi stimo perchè resistete. No surrender

81 • Stany11 novembre 2009 alle 15.34

La Lega: “difendere le radici cristiane”.
Giusto. Prossimo passo: abolizione dei numeri arabi.

83 • Bucointesta11 novembre 2009 alle 17.24

Ritrovata un antica oratoria di Ponzio “Giova” Pilato che svela inquietanti retroscena sulla morte di Cristo. Il prefetto romano, dopo la famosa crocifissione, spiega il gesto al popolo della Giudea: “Gesù è stato messo in croce perchè era uno spacciatore abituale. La verità verrà fuori, e si capirà che è morto soprattutto perchè era di 42 chili.”

Via il Crocifisso, la risposta dei Presidi: troppi tagli al budget, comunque non ce li possiamo permettere più

Test antidroga dei politici, tipo Schifani e la Meloni.
Stavo più tranquillo se erano drogati, almeno potevano smettere.

Al Tg1 Minzolini difende il lodo Alfano. Come previsto da Pavlov. [frandiben]

… questa satira è di livello culturale superiore e inarrivabile … sono andato a leggermi Pavlov e le sue teorie … strepitoso …

91 • Flavio Ignelzi12 novembre 2009 alle 13.56

Un asteroide sfiora la Terra.

[http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_novembre_12/asteroide-sfiora-terra_d3fb4344-cf6c-11de-a0b4-00144f02aabc.shtml]

Giacobbo indignato: “basta con questo becero giornalismo catastrofista”

97 • bleistein12 novembre 2009 alle 20.34

La Binetti fa sapere che non lascerà il Pd per andare con Rutelli. Attende ordini dalle altre quattro colonne.

secondo me togliere il crocifisso elimina una buona parte di divertimento per gli studenti.

sicuri che gesù non abbia fatto riferimento a toghe rosse?

102 • Enzo Melatti13 novembre 2009 alle 8.53

Spinoza nel suo ateismo a proposito della libertà di religione impalliderebbe dalla vergogna sapendo opininioni negative:agnostico come era parlava tanto di Dio che alla fine ha dovuto rivedere tutti i suoi trattati! Ma noi che ci ergiamo a sapientoni in virtù di un relativismo etico siamo ultimi e dietro ai mussulmani che quando pregano si inchinano rispettosi verso Dio.
Lo stesso Dio ha mandato Cristo a versare sangue per salvarci e noi ci facciamo beffa del simbolo della nostra salvezza.
Io ho gran timore di Dio e voi? Provate a riflettere sull’argomento che i cristiani affrontano oggi stesso:
M E D I T I A M O T U T T I……..
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Come avvenne nei giorni di Noè, così sarà nei giorni del Figlio dell’uomo: mangiavano, bevevano, prendevano moglie, prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca e venne il diluvio e li fece morire tutti.
Come avvenne anche nei giorni di Lot: mangiavano, bevevano, compravano, vendevano, piantavano, costruivano; ma, nel giorno in cui Lot uscì da Sòdoma, piovve fuoco e zolfo dal cielo e li fece morire tutti. Così accadrà nel giorno in cui il Figlio dell’uomo si manifesterà.
In quel giorno, chi si troverà sulla terrazza e avrà lasciato le sue cose in casa, non scenda a prenderle; così, chi si troverà nel campo, non torni indietro. Ricordatevi della moglie di Lot.
Chi cercherà di salvare la propria vita, la perderà; ma chi la perderà, la manterrà viva.
Io vi dico: in quella notte, due si troveranno nello stesso letto: l’uno verrà portato via e l’altro lasciato; due donne staranno a macinare nello stesso luogo: l’una verrà portata via e l’altra lasciata».
Allora gli chiesero: «Dove, Signore?». Ed egli disse loro: «Dove sarà il cadavere, lì si raduneranno insieme anche gli avvoltoi».

103 • Enzo Melatti13 novembre 2009 alle 9.24

Ess’ quess’…( e ch’sono….), chiedel’ a qess’…
oh che cazz’ set vo’? : NU SEME? NU!

io non ho gran timore di Dio, neanche per il giudizio universale, ché tanto con tutti gli arretrati che c’ha, non ce la fa a giudicarmi entro sei anni…

Grazie a Enzo Melatti. Sarebbe anche così gentile da commentarci il passo che cita? Sarebbe grandioso, anche in lingue o idiomi a noi sconosciuti. A me sta bene il commento in italiano, corretto, per cortesia, francese, inglese, spagnolo, russo, hindi e sindih. Il giapponese lo parlo ma non lo scrivo. Grazie Enzo. Una forza, raga

Grazie a Enzo Melatti. Sarebbe anche così gentile da commentarci il passo che cita? Sarebbe grandioso, anche in lingue o idiomi a noi sconosciuti. A me sta bene il commento in italiano, corretto, per cortesia, francese, inglese, spagnolo, russo, hindi e sindih. Il giapponese lo parlo ma non lo scrivo, di conseguenza non riesco a leggerlo. Grazie Enzo. Una forza, raga… believe me

Berlusconi è stato sorpreso a dormire durante l’intervento di Medveved a Berlino. Grande coerenza, quando sente parlare russo gli viene da russare

111 • friz14 novembre 2009 alle 3.26

BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHHA!!!!
fantastici, stavolta vi siete superati!!!!!!!!
grazie a tutti voi…
(e grazie anche a markogts x il commento… mitico!)

115 • Angelo_521 novembre 2009 alle 14.12

Dalai Lama: “l’Italia ha un retroterra cristiano e cattolico, quindi è importante mantenere il crocifisso nelle aule”
Ok, ma poi non si venga a lamentare perché il Tibet ha un retroterra comunista e cinese…